Strada statale 321 del Polacco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 321
del Polacco
Strada Statale 321 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniToscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioChiusi Scalo
Fineex SS 2 presso Ponte a Rigo
Lunghezza36,330[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 1/02/1962 - G.U. 97 del 13/04/1962[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Siena)

La ex strada statale 321 del Polacco (SS 321), ora strada provinciale 321 del Polacco (SP 321)[3], è una strada provinciale italiana, il cui percorso si snoda nella provincia di Siena.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine a Chiusi Scalo dalla ex strada statale 146 di Chianciano e nei suoi primi chilometri passa non lontano dal confine con l'Umbria, attraversando le località di Cetona e San Casciano dei Bagni. Nell'ultimo tratto invece, si avvicina al confine con il Lazio, prima di innestarsi sulla ex strada statale 2 Via Cassia nei pressi di Ponte a Rigo.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Siena[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Toscana (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale dell'1/02/1962
  3. ^ Classificazione delle strade provinciali (JPG)[collegamento interrotto], Provincia di Siena.
  4. ^ D.C.R. 19 dicembre 2000, n. 274[collegamento interrotto], Regione Toscana.