Strada statale 21 della Maddalena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 21
della Maddalena
Strada Statale 21 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
ProvinceCuneo Cuneo
Italia - mappa strada statale 21.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto con la SS 20 a Borgo San Dalmazzo
FineConfine di Stato con la Francia al Colle della Maddalena
Lunghezza59,708 km
Provvedimento di istituzioneLegge 17 maggio 1928, n. 1094
GestoreANAS

La strada statale 21 della Maddalena (SS 21) è un'importante strada statale italiana che collega l'Italia alla Francia.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Ha inizio nel comune di Borgo San Dalmazzo in Corso Barale, nel 1º tratto della Strada statale del Colle di Tenda e di Valle Roja, e segue il corso del fiume Stura di Demonte attraverso la Valle Stura di Demonte; su un tracciato pianeggiante attraversa i comuni di Roccasparvera, Gaiola, Moiola, Demonte, Aisone, Vinadio e arriva a Pianche, dove inizia a risalire rapidamente superando un notevole dislivello.

Attraversa quindi Sambuco, Pietraporzio, e Argentera, che si trova a 1.684 m s.l.m. Gli ultimi km, con una dozzina di tornanti, conducono al confine di stato con la Francia, sul Colle della Maddalena (1.996 m s.l.m.). In territorio francese la strada prosegue con il nome di D 900 e come si evince dalla sigla, non è classificata come nazionale, ma solamente come dipartimentale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]