Strada statale 438 Lauretana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 438
Lauretana
Strada Statale 438 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniToscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioTaverne d'Arbia
FineSS 715 presso San Gimignanello
Lunghezza27,200[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 8/05/1964 - G.U. 139 del 9/06/1964[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Siena)

La ex strada statale 438 Lauretana (SS 438), ora strada provinciale 438 Lauretana (SP 438)[3], è una strada provinciale italiana, il cui percorso si snoda nella provincia di Siena.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine dalla ex strada statale 73 Senese Aretina nel centro abitato di Taverne d'Arbia, nel comune di Siena. Supera quindi il torrente Arbia ed entra nell'omonima frazione nel comune di Asciano, dove incrocia la linea ferroviaria Centrale Toscana nei pressi della stazione di Arbia.

Il tracciato si estende quindi nelle Crete Senesi, dove attraversa il fiume Ombrone e attraversa Asciano dove incrocia nuovamente la linea ferroviaria Centrale Toscana.

Continuando in direzione est, la strada supera la linea ferroviaria Asciano-Monte Antico, attraversa San Gimignanello e si innesta infine sulla strada statale 715 Siena-Bettolle, nel territorio comunale di Rapolano Terme.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Siena[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Toscana (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale dell'8/05/1964
  3. ^ Classificazione delle strade provinciali (JPG)[collegamento interrotto], Provincia di Siena.
  4. ^ D.C.R. 19 dicembre 2000, n. 274, Regione Toscana. URL consultato il 21 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2012).