Strada statale 747 Fossaltina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 747
Fossaltina
Denominazioni precedentiStrada provinciale 139 Fossaltina
Strada provinciale 138 Fossalto-Pietracupa
Strada provinciale Comunità Montana
Strada provinciale 41 Garibaldi
Strada provinciale 15 Trignina
Strada provinciale 77 Chietina
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniMolise Molise
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 647 svincolo Fossalto
FineSS 650 svincolo Trivento
Lunghezza27,833[1] km
GestoreANAS (2019-)

La strada statale 747 Fossaltina (SS 747) è una strada statale italiana il cui percorso si sviluppa in Molise. Si tratta di un collegamento trasversale tra la valle del Biferno e la Valle del Trigno

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine dallo svincolo Fossalto della strada statale 647 Fondo Valle del Biferno e, dirigendosi verso nord, raggiunge in sequenza gli svincoli di Fossalto e Pietracupa. Aggirando quest'ultimo paese da sud, punta poi diretto verso nord.

Proseguendo lungo il tracciato, supera gli svincoli per Salcito e Trivento, innestandosi infine sulla strada statale 650 di Fondo Valle Trigno in corrispondenza proprio dello svincolo Trivento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada rappresenta l'unione di un discreto numero di tratti stradali preesistenti e realizzati ad hoc, nell'ottica di creare un collegamento veloce tra le due dorsali stradali rappresentate dalle SS 647 e SS 650. In particolare si tratta della:

  • Strada provinciale 139 Fossaltina (SP 139), per un tratto lungo 5,656 km, dall'innesto con la SS 647 a quello con la SP 138;
  • Strada provinciale 138 Fossalto-Pietracupa (SP 138), per un tratto lungo 1,242 km, dall'innesto con la SP 139 all'innesto con la SP C.Montana;
  • Strada provinciale Comunità Montana, per un tratto lungo 2,683 km, dall'innesto con la SP 138 (svincolo per Pietracupa) alla rotonda di Piana di Sciarra;
  • Strada provinciale 41 Garibaldi (SP 41), per un tratto lungo 7,857 km, dalla rotonda di Piana di Sciarra al bivio per Salcito;
  • Strada provinciale 15 Trignina (SP 15), per un tratto lungo 9,713 km, dal bivio per Salcito all'innesto con la SP 77 in località Piana d'Ischia;
  • Strada provinciale 77 Chietina (SP 77), per un tratto lungo 0,732 km, dall'innesto con la SP 15 in località Piana d'Ischia a quello con la SS 650.

L'arteria è quindi stata oggetto del cosiddetto piano Rientro strade[2], per cui la competenza dei vari tronchi è passata all'ANAS il 1º ottobre 2018[3][4] la quale ha provvisoriamente classificati i singoli tronchi stradali rispettivamente come nuova strada ANAS 516 S.P. 139 Fossaltina (NSA 516), nuova strada ANAS 517 S.P. 138 Fossalto-Pietracupa (NSA 517), nuova strada ANAS 518 Montana (NSA 518), nuova strada ANAS 519 S.P. 41 Garibaldi (NSA 519), nuova strada ANAS 520 S.P. 15 Trignina (NSA 520) e nuova strada ANAS 521 S.P. 77 Chietina (NSA 521).

La strada ha ottenuto la classificazione attuale nel corso del 2019 con i seguenti capisaldi di itinerario: "Innesto con la S.S. n. 647 (Km 22+600) - Innesto con la S.S. n. 650 (Km 38+600)".

Note[modifica | modifica wikitesto]