Strada statale 331 di Lerici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 331
di Lerici
Strada Statale 331 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLiguria Liguria
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioLa Spezia
FineSS 1 presso Arcola
Lunghezza11,630[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 1/02/1962 - G.U. 97 del 13/04/1962[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia della Spezia)

La ex strada statale 331 di Lerici (SS 331), ora strada provinciale 331 di Lerici (SP 331)[3], è una strada provinciale italiana. Inizia nella zona est della Spezia e termina a Romito Magra di Arcola.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il punto di partenza è segnato dall'incrocio tra viale Italia (strada statale 1 Via Aurelia) e viale San Bartolomeo e rappresenta la direttrice per raggiungere la piana del Magra attraverso il levante del golfo spezzino. Dopo aver attraversato i quartieri del Canaletto, Fossamastra e del Muggiano, e le zone portuali, industriali e artigianali del capoluogo, raggiunge il territorio comunale di Lerici attraverso un tunnel. Superato un altro tunnel la strada svalica per la volta della Val di Magra e dopo aver percorso un tratto tortuoso, raggiunge l'abitato di Romito Magra e si raccorda in una rotonda con la strada statale 432 della Bocca di Magra che conduce in direzione di Ameglia - Bocca di Magra. Percorrendo il rondò a sinistra, la Statale 331 prosegue per un paio di chilometri fino a raggiungere uno svincolo che la raccorda con la Statale Aurelia che si dirama in direzione nord (La Spezia) e direzione sud (Sarzana - strada statale 62 della Cisa).

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Liguria che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia della Spezia[4].

Variante[modifica | modifica wikitesto]

Da alcuni anni è stata realizzata una superstrada, quale variante della vecchia statale, che connette il capoluogo a Lerici, mediante l'utilizzo di due lunghi tunnel raccordati allo svincolo autostradale La Spezia - Porto Est. Questa superstrada non è altro che un primo tronco di quella che nel futuro sarà una vera e propria tangenziale della costa di levante del golfo della Spezia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Liguria (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale dell'1/02/1962
  3. ^ Regolamento provinciale per concessioni stradali[collegamento interrotto], Provincia della Spezia.
  4. ^ L.R. 22 gennaio 1999, n. 3 (art. 12), Regione Liguria.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]