Strada statale 86 Istonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 86
Istonia
Strada Statale 86 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniMolise Molise
Abruzzo Abruzzo
ProvinceIsernia Isernia
Chieti Chieti
SS 86 percorso.png
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioForlì del Sannio
FineVasto Marina
Lunghezza140,040 km
Data apertura1928
Provvedimento di istituzioneLegge 17/05/1928 n° 1094[1]

La strada statale 86 Istonia (SS 86) è una ex strada statale molisana e abruzzese, che si snoda dalla zona appenninica del Sannio fino alla costa dell'Abruzzo, più precisamente dipanandosi dalla strada statale 17 dell'Appennino Abruzzese e Appulo Sannitica presso Forlì del Sannio, in provincia di Isernia, fino a raggiungere la stazione di Vasto Marina, in provincia di Chieti, passando attraverso località quali Carovilli, Agnone, Cupello, e Vasto.

Questa strada[2] vanta il ponte stradale più alto d'Italia: il Viadotto Sente[3], con i suoi 185 m di altezza, e situato sull'omonimo fiume, al confine tra Abruzzo e Molise, tra i comuni di Belmonte del Sannio e Castiglione Messer Marino.

Nata come strada statale, è stata in seguito declassata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco delle strade statali e delle autostrade, ANAS, 1992
  2. ^ Sente Bridge - HighestBridges.com
  3. ^ Bridges in Italy - HighestBridges.com
Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti