Strada statale 357 di Fornovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 357
di Fornovo
Strada Statale 357 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniEmilia-Romagna Emilia-Romagna
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 9 - NSA 16 presso Ponte Taro
FineFornovo di Taro
Lunghezza19,762[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 1/02/1962 - G.U. 97 del 13/04/1962[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Parma)

La ex strada statale 357 di Fornovo (SS 357), ora strada provinciale 357 R di Fornovo (SP 357 R)[3], è una strada provinciale italiana il cui tracciato si snoda parallelamente al fiume Taro.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Ha origine dall'innesto sulla strada statale 9 Via Emilia alle porte di Ponte Taro, al confine tra i comuni di Noceto e Fontevivo; attualmente la sede stradale risulta essere la prosecuzione naturale verso sud della nuova strada ANAS 16 Tangenziale Nord di Parma.

Il percorso, che tocca gli abitati di Noceto e Medesano, rimane più o meno parallelo al tracciato dell'A15 Parma-La Spezia e al fiume Taro, che vengono entrambi attraversati nei pressi di Fornovo di Taro dove la strada ha termine innestandosi sulla strada statale 62 della Cisa.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Emilia-Romagna, che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Parma[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]