Strada statale 539 di Manoppello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 539
di Manoppello
Strada Statale 539 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvincePescara Pescara
Chieti Chieti
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 5 presso Manoppello Scalo
FineSS 263 presso Rapino
Lunghezza25,970[1] km
Data apertura1967
Provvedimento di istituzioneD.M. 7/07/1967 - G.U. 222 del 4/09/1967[2]
GestoreANAS

La strada statale 539 di Manoppello (SS 539), già strada regionale 539 ex SS 539 (SR 539)[3] in provincia di Pescara e strada provinciale 219 ex SS 539 - di Manoppello (SP 219)[4] in provincia di Chieti, è una strada statale italiana, il cui percorso si snoda interamente in Abruzzo.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine dalla strada statale 5 Via Tiburtina Valeria non lontano dalla località di Manoppello Scalo. La strada prosegue in direzione sud, raggiungendo Manoppello, e poi in direzione est entra nel parco nazionale della Majella raggiungendo la località di Serramonacesca.

L'arteria prosegue quindi lungo il confine dello stesso parco, attraversando l'abitato di Roccamontepiano, fino all'innesto della ex strada statale 614 della Maielletta. La strada prosegue quindi in direzione di Pretoro, da dove ricomincia a percorrere il confine del parco fino all'innesto sulla strada statale 263 di Val di Foro e di Bocca di Valle nei pressi di Rapino.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Abruzzo che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Pescara e della Provincia di Chieti per le tratte territorialmente competenti[5]. Successivamente è tornata di competenza Anas con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 20 febbraio 2018[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Abruzzo (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 7/07/1967
  3. ^ Piano di sgombero della neve dalle strade provinciali (PDF)[collegamento interrotto], Provincia di Pescara.
  4. ^ Regolamento tariffe e canoni[collegamento interrotto], Provincia di Chieti.
  5. ^ Relazione sulla seduta del Consiglio Regionale dell'Abruzzo del 7/11/2006, Regione Abruzzo.
  6. ^ Gazzetta Ufficiale, su www.gazzettaufficiale.it. URL consultato il 16 agosto 2019.