Strada statale 597 di Logudoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 597
di Logudoro
Strada Statale 597 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniSardegna Sardegna
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 131 presso Codrongianos
FineSS 729 presso Monti
Lunghezza68,000[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 09/12/1969 - G.U. 62 del 10/03/1970[2]
GestoreANAS (1970-)
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 840.svg

La strada statale 597 di Logudoro (SS 597) è una strada statale italiana, che prende il nome dal territorio che attraversa, il Logudoro. Costituisce parte della dorsale Sassari-Olbia, della lunghezza complessiva di circa 85 chilometri, ancora in fase di sviluppo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sua nascita si ebbe con il decreto del Ministro dei lavori pubblici del 9 dicembre 1969, grazie al quale venne definito il primo itinerario "Innesto strada statale n. 131 presso Codrongianos - bivio per Tula - innesto strada statale n. 199 presso Oschiri"[2] con una lunghezza di 41,986 km.

Il tracciato ufficiale rimase immutato fino al 2011[3], quando nell'ottica di realizzazione del corridoio Sassari-Olbia, venne ricompreso nello stesso:

Il lungo rettilineo di fronte alla basilica di Saccargia

Solo nel 2017, con la classificazione della strada statale 729 Sassari-Olbia, il tracciato della SS 597 è divenuto quello attualmente in vigore, con una lunghezza di 68,000 km e i seguenti capisaldi di itinerario: "Innesto con la SS n. 131 presso Codrongianus - Bivio per Tula - Svincolo di Oschiri - Svincolo di Monti - Innesto con la SS n. 729 (Km 61+450)", risultandone stralciato il tratto finale precedentemente aggiunto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]