Strada statale 36 racc Raccordo Lecco-Valsassina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 36 racc
Raccordo Lecco-Valsassina
Strada Statale 36racc Italia.svg
Denominazioni precedentiNuova strada ANAS 299 Raccordo Lecco-Valsassina[senza fonte]
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceLecco Lecco
Italia - mappa strada statale 36 racc.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioLecco
FineInnesto con la SP 62 presso Lecco
Lunghezza9,015 km
GestoreANAS

La strada statale 36 racc Raccordo Lecco-Valsassina (SS 36 racc), già nuova strada ANAS 299 Raccordo Lecco-Valsassina (NSA 299)[senza fonte], è una strada statale italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada, costruita per offrire un'alternativa alla vecchia provinciale per la Valsassina che attraversa la città di Lecco, venne aperta al traffico il 24 febbraio 2006; alla cerimonia d'inaugurazione parteciparono numerose autorità, fra cui il presidente lombardo Formigoni e i ministri Castelli e Lunardi[1].

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 36 racc ha origine nei quartieri meridionali della città di Lecco dalla SS 36, contorna la città da est con un percorso in ascesa e ricco di gallerie, e termina con una rotatoria sulla strada provinciale 62 della Valsassina nei pressi di Ballabio.

La strada ha una lunghezza di 9,015 chilometri ed è interamente gestita dal Compartimento di Milano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]