Strada statale 19 delle Calabrie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 19
delle Calabrie
Strada Statale 19 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
Regioni  Campania
  Basilicata
  Calabria
Province  Salerno
  Potenza
  Cosenza
  Catanzaro
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioBattipaglia
FineCatanzaro
Lunghezza365,531 km
Provvedimento di istituzioneLegge 17 maggio 1928, n. 1094
GestoreANAS (eccetto tratti declassati)

La strada statale 19 delle Calabrie (SS 19) è una strada statale italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 19 venne istituita nel 1928 con il seguente percorso: "Battipaglia - Eboli - Innesto con la n. 94 presso Auletta - Sala Consilina - Lagonegro - Castrovillari - Spezzano - Cosenza - Soveria Mannelli - Tiriolo - Catanzaro - Innesto con la n. 106 a Catanzaro Marina."[1]. Il percorso è stato poi altresì descritto con il seguente itinerario: Innesto con la S.S. n. 18 a Battipaglia - Eboli - Atena - Sala Consilina - Lagonegro - Tratto lago Sirino-stazione bivio Latronico in comune con la S.S. n. 104 - Tratto presso Castrovillari in comune con la S.S. n. 105 - Spezzano - Cosenza - Tratto Soveria Mannelli-bivio Bonacci in comune con la S.S. n. 109 - Tiriolo - Innesto con la S.S. n. 109 bis in loc. S.Antonio (Catanzaro).

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998[2], tra il 2001 e il 2002, il tratto Lagonegro - Catanzaro è stato declassato a strada provinciale e la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Basilicata e Regione Calabria, che hanno ulteriormente delegato le competenze alle province di Potenza, Cosenza e Catanzaro.

Dal 1998 il tratto rimasto alla gestione ANAS si limita ai primi 109,600[3], da Battipaglia a Lagonegro. Nel 2018 il tratto finale della strada, dal km 277,960 (fine centro abitato di Cosenza al km 365,700 (innesto SS 109 bis) è tornato alla gestione ANAS. Rimane dunque declassato a viabilità provinciale il tratto centrale della strada, da Lagonegro a Cosenza, che è affiancato dalla autostrada A2.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Da Battipaglia a Lagonegro[modifica | modifica wikitesto]

La strada da Salerno a Lagonegro
SS 19 in loc. Castrullo di Campagna

Inizia in provincia di Salerno, più esattamente all'innesto della SS18 di Battipaglia, risale la valle del Sele e Serre, costeggia il massiccio degli Alburni e s'inoltra nel Vallo di Diano, passando per Polla, Atena Lucana, Sala Consilina e Casalbuono. Entra in Basilicata, nella provincia di Potenza, risalendo il valico del Fortino, per terminare il tratto statale nel comune lucano di Lagonegro e allacciarsi, dopo 24,350 km dal confine regionale, alla SS585[4].

Tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

Strada Statale 19 Italia.svg delle Calabrie
Tipo Uscita km Note Provincia
Italian traffic signs - icona centro.svg Battipaglia 0,0 SA
Italian traffic signs - icona centro.svg Eboli 5,3
Italian traffic signs - icona centro.svg Loc. San Paolo (Campagna) 9,6
AB-Vzw-blau.svg Serre 20,5
AB-Vzw-blau.svg Scorzo (Sicignano degli Alburni) 29,2
Italian traffic signs - icona centro.svg Zuppino (Sicignano degli Alburni) 30,7
AB-Vzw-blau.svg Auletta 47,1
AB-Vzw-blau.svg Pertosa 48,7
Italian traffic signs - icona centro.svg Polla 56,3
AB-Vzw-blau.svg loc. Sant'Antuono (Polla) 60,6
AB-Vzw-blau.svg Atena Lucana Scalo (Atena Lucana)

Strada Statale 166 Italia.svg degli Alburni

Strada Statale 598 Italia.svg di Fondo Valle d'Agri

64,0
Italian traffic signs - icona centro.svg loc. Sant'Antonio (Sala Consilina) 71,1
Italian traffic signs - icona centro.svg Sala Consilina 72,8
Italian traffic signs - icona centro.svg Trinità (Sala Consilina) 76,3
AB-Vzw-blau.svg loc. Caiazzano, loc. Voltacammino (Padula)

Strada Statale 517 Italia.svg Bussentina

85,3
Italian traffic signs - icona centro.svg Montesano Scalo (Montesano sulla Marcellana) 87,0
Italian traffic signs - icona centro.svg Casalbuono 95,8
Italian traffic signs - icona centro.svg loc. Fortino (Casaletto Spartano) 105,9
Valico del Fortino (780 m slm)

Confine Campania -Basilicata

106,070
Casa cantoniera del Fortino 106,150
AB-Vzw-blau.svg Bivio Strada Statale 585 Italia.svg Fondo Valle del Noce 109,600

Diramazioni[modifica | modifica wikitesto]

Una breve diramazione (SS 19 dir/B[senza fonte]) di 0,300 chilometri è stata costruita dall'ANAS nel 1965 e data in gestione al comune di Catanzaro il 24 novembre 1967, prima di essere ufficialmente classificata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Legge 17 maggio 1928, n. 1094
  2. ^ Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, su normattiva.it.. Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59. Artt. 99, 100, 101, su normattiva.it..
  3. ^ stradeanas.it
  4. ^ Decreto Legislativo 29 ottobre 1999, n. 461, su normattiva.it.. Individuazione della rete autostradale e stradale nazionale, a norma dell'articolo 98, comma 2, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112. – Allegato 1 all'articolo 1. Parte di provvedimento in formato grafico: immagine 23.
  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti