Strada statale 399 di Calitri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 399
di Calitri
Strada Statale 399 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniCampania Campania
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 7 dir/C-SS 401 presso Calitri Scalo
Fineex SS 303 presso Bisaccia
Lunghezza19,860[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 20/06/1962 - G.U. 189 del 28/07/1962[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Campania, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Avellino)

La ex strada statale 399 di Calitri (SS 399), ora strada provinciale ex SS 399 di Calitri (SP ex SS 399)[3], è una strada provinciale italiana che si snoda nella zona più orientale dell'Irpinia.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha inizio dal quadrivio nei pressi di Calitri Scalo, dove si incrocia con la strada statale 7 dir/C Via Appia e con la strada statale 401 dell'Alto Ofanto e del Vulture. Da qui prosegue verso nord superando l'Ofanto per salire verso il centro abitato di Calitri.

Il tracciato continua verso nord raggiungendo il bivio per Aquilonia e innestandosi sulla ex strada statale 303 del Formicoso nei pressi di Bisaccia.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 17 ottobre 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Campania, che nella stessa data ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Avellino[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Campania (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 20/06/1962
  3. ^ Bilancio di Previsione per l'anno 2005 - Relazione, Provincia di Avellino, p. 41 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2006).
  4. ^ D.G.R. 2149 del 30/12/2005 (PDF), Regione Campania - B.U. 9 del 20/02/2006.