Strada statale 580 di Ginosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 580
di Ginosa
Strada Statale 580 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPuglia Puglia
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioLaterza
FineGinosa, presso Marina di Ginosa al bivio con SS 106
Lunghezza24,185[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 28/11/1968 - G.U. 44 del 18/02/1969[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Taranto)

La ex strada statale 580 di Ginosa (SS 580), ora strada provinciale ex SS 580 Laterza - Ginosa Marina (SP ex SS 580)[3], è una strada provinciale italiana che si sviluppa nella Provincia di Taranto.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha inizio nel centro abitato di Laterza, staccandosi dal vecchio tracciato della strada statale 7 Via Appia; attualmente la statale evita il centro abitato con il nuovo tracciato in variante. L'arteria prosegue quindi in direzione sud-ovest raggiungendo Ginosa, salvo continuare verso sud-est verso la costa, innestandosi sulla strada statale 106 Jonica non lontano da Marina di Ginosa.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Puglia, che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Taranto[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Puglia (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 28/11/1968
  3. ^ Determinazione del dirigente n.18 del 30/01/2009 (PDF)[collegamento interrotto], Provincia di Taranto.
  4. ^ L.R. 20 del 30/11/2000 (art. 8-9), Regione Puglia - B.U. 147 del 13/12/2000.