Strada statale 14 var Variante di Portogruaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 14 var Variante di Portogruaro
Strada Statale 14var Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniVeneto
ProvinceCittà metropolitana di Venezia
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto con la S.S. n. 14 (Km 60+450) presso Portogruaro
FineInnesto con la S.S n. 14 (Km 67+350) presso Fossalta di Portogruaro
Lunghezza8,858 km
Data apertura2014
GestoreANAS

La strada statale 14 var Variante di Portogruaro (SS 14 var) è una strada statale italiana. La strada costituisce una variante al tracciato storico della SS14 attraverso il centro abitato di Portogruaro. Inizia dipartendosi dalla SS14 in località Teson, al confine tra i comuni di Portogruaro e Concordia Sagittaria e dopo aver intersecato la SR53 (per Treviso), la SP251 (per lo svincolo autostradale di Portogruaro) e la SP463 (per Udine), termina riallacciandosi nuovamente alla SS14 nei pressi di Fossalta di Portogruaro.

Ha le caratteristiche di strada extraurbana secondaria (categoria C), con una corsia per senso di marcia e limite di 90 km/h. Non ha intersezioni a raso con strade locali, se si eccettuano l'intersezione iniziale con la SS14 verso Venezia e la successiva rotatoria all'incrocio con Via Noiare. Una parte rilevante del percorso è costituito da viadotti, necessari per l'attraversamento di altre infrastrutture stradali e ferroviarie e dei fiumi Lemene e Reghena.

La strada è stata progettata dall'ANAS nel 1972 per decongestionare il centro di Portogruaro. Tuttavia, dopo il completamento di due brevi tratti (quello tra la SS14 proveniente da Venezia e Via Noiare e quello tra la SR53 e la SP251), i lavori sono stati interrotti per decenni. Nel novembre 2008 è stato completato il tratto tra Via Noiare e la SR53, seguito, nel luglio 2009 da quello tra la SP251 e la SP463. Infine, l'ultimo lotto mancante, tra la SP463 e la SS14 è stato aperto al traffico il 9 luglio 2014, determinando il completamento dell'opera.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]