Strada statale 208 Strada della Verna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 208
Strada della Verna
Strada Statale 208 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniToscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioBibbiena
FinePieve Santo Stefano
Lunghezza38,700[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 8/08/1958 - G.U. 239 del 3/10/1958[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Arezzo)

La ex strada statale 208 Strada della Verna (SS 208), ora strada provinciale 208 della Verna (SP 208)[3][4][5], è una strada provinciale italiana che collega l'alto corso dell'Arno con l'alta Valtiberina.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine a Bibbiena dall'innesto con la ex strada statale 71 Umbro Casentinese Romagnola. Con percorso alquanto tortuoso, la strada si allontana in direzione est attraversando il torrente Corsalone e raggiungendo l'abitato di Chiusi della Verna.

Superato il paese, il tracciato procede sempre verso est, raggiungendo il bivio con la ex strada statale 208 dir Strada della Verna, diretta al santuario della Verna. Attraverso il valico dello Spino (1050 m s.l.m.), la strada discende verso la Valtiberina, raggiungendo Pieve Santo Stefano.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Arezzo[6].

Strada statale 208 dir Strada della Verna[modifica | modifica wikitesto]

Strada statale 208 dir
Strada della Verna
Strada Statale 208dir Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniToscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
Inizioex SS 208 presso Chiusi della Verna
FineSantuario della Verna
Lunghezza3,300[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 8/08/1958 - G.U. 239 del 3/10/1958[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Arezzo)

La ex strada statale 208 dir Strada della Verna (SS 208 dir), ora strada provinciale 208 dir1 della Verna (SP 208 dir1)[5], è una strada provinciale italiana che permette di raggiungere il santuario della Verna.

Si tratta di una diramazione della ex strada statale 208 Strada della Verna che poco fuori dell'abitato di Chiusi della Verna di distacca inerpicandosi verso la rocca che ospita il luogo di culto.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Arezzo[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Toscana (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ a b Decreto ministeriale dell'8/08/1958
  3. ^ Strade di competenza 7° ZONA, Provincia di Arezzo. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 1º ottobre 2014).
  4. ^ Strade di competenza 8° ZONA, Provincia di Arezzo. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 1º ottobre 2014).
  5. ^ a b Strade di competenza 9° ZONA, Provincia di Arezzo. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2014).
  6. ^ a b D.C.R. 19 dicembre 2000, n. 274, Regione Toscana. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2012).