Strada statale 411 Sublacense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 411
Sublacense
Strada Statale 411 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLazio Lazio
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 5 presso Roviano
FineSS 155 presso Pitocco di Vico nel Lazio
Lunghezza50,560[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 25/09/1962 - G.U. 325 del 21/12/1962[2]
GestoreANAS e Astral dal 2007

La strada statale 411 Sublacense (SS 411), ora anche strada regionale 411 Sublacense (SR 411)[3], è una strada statale e regionale italiana di collegamento interprovinciale nel Lazio.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha inizio distaccandosi dalla strada statale 5 Via Tiburtina Valeria nel comune di Roviano. Il tracciato risale la valle dell'Aniene, lambendo i centri abitati di Marano Equo ed Agosta, arrivando a Subiaco.

A questo punto la strada sale di quota fino ad Affile, Arcinazzo Romano e i suoi Altipiani noti per la sua frazione (Altipiani di Arcinazzo Inferiore). Il percorso continua in direzione sud-est raggiungendo colle Cimetta (1011 m s.l.m.) nel comune di Trevi nel Lazio loc. Altipiani di Arcinazzo Superiore, per poi ridiscendere verso Guarcino da dove si diparte la diramazione per Campocatino, sui monti Ernici.

La strada prosegue verso sud, fino ad innestarsi sulla strada statale 155 di Fiuggi presso Vico nel Lazio loc. Pitocco.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, la gestione è rimasta all'ANAS e dal 5 marzo 2007 anche la società Astral ha acquisito la titolarità di concessionario della strada[4].

Strada statale 411 dir Sublacense[modifica | modifica wikitesto]

Strada statale 411 dir
Sublacense
Strada Statale 411dir Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLazio Lazio
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioGuarcino
FineCampocatino
Lunghezza18,400[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 25/09/1962 - G.U. 325 del 21/12/1962[2]
GestoreANAS e Astral dal 2007

La strada statale 411 dir Sublacense (SS 411 dir), ora anche strada regionale 411 dir Sublacense o di Campocatino (SR 411 dir)[3], è un'importante strada statale e regionale italiana di rilevanza turistica.

Rappresenta infatti, la diramazione della SS 411 che dal centro abitato di Guarcino conduce al massiccio di Campocatino, località che ospita una stazione sciistica.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, la gestione è rimasta all'ANAS e dal 5 marzo 2007 anche la società Astral ha acquisito la titolarità di concessionario della strada[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Lazio (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ a b Decreto ministeriale del 25/09/1962
  3. ^ a b Astral - Le strade in gestione [collegamento interrotto], su astralspa.it.
  4. ^ a b Deliberazione n. 17/2010/PRS (PDF), Corte dei conti, 13-15.