Strada statale 416 del Niccone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 416
del Niccone
Strada Statale 416 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniUmbria Umbria
Toscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioNiccone
FineTuoro sul Trasimeno
Lunghezza29,730[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 13/02/1963 - G.U. 137 del 25/05/1963[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Umbria, che ha poi ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia)

La ex strada statale 416 del Niccone (SS 416), ora strada regionale 416 del Niccone (SR 416)[3], è una strada regionale italiana che collega la Valtiberina con la zona del lago Trasimeno.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Ha inizio da un tratto ormai dismesso della strada statale 3 bis Tiberina in località Niccone, comune di Umbertide. Passa, quindi, per le frazioni di Umbertide, Molino Vitelli e Spedalicchio. Attraversa quindi un pezzo di Toscana passando per Mercatale nel comune di Cortona dove interseca la strada provinciale della Valdipierle che prosegue per Cortona.

Prosegue quindi per Lisciano Niccone, rientrando in Umbria e scendendo poi fino a Tuoro sul Trasimeno dove si innesta sulla strada statale 75 bis del Trasimeno, nelle vicinanze del raccordo autostradale Perugia-Bettolle.

Gestione[modifica | modifica wikitesto]

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Umbria che ha poi ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia mantenendone comunque la titolarità[4], compreso il tratto che si estende in Toscana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Umbria (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 13/02/1963
  3. ^ SR n° 416 - Del Niccone, Regione Umbria.
  4. ^ L.R. n. 3 del 2/03/1999[collegamento interrotto], Regione Umbria - B.U. ed. str. 15 del 10/03/1999.