Strada statale 152 Teatina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 152
Teatina
Strada Statale 152 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvinceChieti Chieti
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS81 presso Chieti
FineSS16 presso Francavilla al Mare
Lunghezza13,425 km
Data apertura1953
Provvedimento di istituzioneD.P.R. 27 maggio 1953, n. 782[1]
GestoreTratte ANAS: nessuna (la gestione è passata alla Provincia di Chieti e il tratto dal km 12,754 al km 13,425 è stato inserito nell'itinerario della SS 649)

La ex strada statale 152 Teatina (SS 152), ora strada provinciale 2 Tricalle-Francavilla (SP 2)[2] ad eccezione del tratto finale dalla contrada Alento a Francavilla al Mare, riclassificato come parte della ex strada statale 649 di Fondo Valle Alento, è una strada provinciale italiana che collega Chieti con la costa adriatica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 152 venne istituita nel 1953 con il seguente percorso: "Innesto con la SS. n. 81 presso Chieti - Innesto con la SS. n. 16 presso Francavilla al Mare."[1]

Con Decreto Ministeriale 1358 dell'8/08/1987 - G.U. 256 del 2/11/1987 la strada venne declassificata a strada provinciale e la gestione passò dall'ANAS alla Provincia di Chieti. Il tratto compreso tra il km 12,754 e il km 13,425 venne inserito nell'itinerario della strada statale 649 di Fondo Valle Alento.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso ha inizio a Chieti, precisamente in località Tricalle, distaccandosi dalla strada statale 81 Piceno Aprutina. Procede in direzione nord-est attraversando il territorio compreso tra Torrevecchia Teatina e San Giovanni Teatino. Dopo aver superato l'A14 Bologna-Taranto, la strada procede verso Francavilla al Mare fino alla contrada Alento dove incrocia la ex strada statale 649 di Fondo Valle Alento la quale termina nel centro cittadino sulla strada statale 16 Adriatica con un tratto precedentemente appartenente alla SS 152 stessa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Decreto del presidente della Repubblica 27 maggio 1953, n. 782, articolo 1, in materia di "Classificazione nella rete statale di strade del Mezzogiorno per la lunghezza di circa 3000 chilometri."
  2. ^ Regolamento tariffe e canoni[collegamento interrotto], Provincia di Chieti, p. 49.