Strada statale 119 dir Asse del Belice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 119 dir
Asse del Belice
Strada Statale 119dir Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniSicilia Sicilia
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioSS 119 presso Santa Ninfa
FineSP 4 bis presso Rampinzeri
Lunghezza6,000[1] km
GestoreANAS

La strada statale 119 dir Asse del Belice (SS 119 dir), già nuova strada ANAS 9 Asse del Belice (NSA 9), è una strada statale italiana che funge da variante all'attraversamento dell'abitato di Santa Ninfa, in Sicilia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Opera progettata nell'ambito della ricostruzione successiva al terremoto del Belice del 1968 con caratteristiche di scorrimento veloce, la strada ha origine a sud-ovest del paese di Santa Ninfa distaccandosi dalla strada statale 119 di Gibellina. Prosegue in direzione est, presentando un primo svincolo in prossimità dell'intersezione con la strada statale 188 Centro Occidentale Sicula che permette di raggiungere in direzione sud Partanna. Dopo un ulteriore svincolo che collega con la viabilità locale, termina sulla SP 4 bis non lontano dalla frazione di Rampinzeri. Il progetto iniziale dell'infrastruttura prevedeva che la strada raggiungesse la strada statale 624 Palermo-Sciacca, servendo così Salaparuta e Poggioreale e stabilendo così un agevole collegamento tra il bacino del Belice e l'autostrada A29.

Denominata dall'inaugurazione come Asse del Belice, venne provvisoriamente denominata nuova strada ANAS 9 Asse del Belice (NSA 9) per poi ricevere l'attuale classificazione nel corso del 2012.

Tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

Strada Statale 119dir Italia.svg
Asse del Belice
Tipo Indicazione km Provincia
AB-Kreuzung-blau.svg Strada Statale 119 Italia.svg di Gibellina 0,0 TP
AB-AZ-blau.svg Strada Statale 188 Italia.svg Centro Occidentale Sicula 1,2
AB-AZ-blau.svg Molinazzo, Santa Ninfa 2,3
AB-Kreuzung-blau.svg Strada Provinciale 4 Italia.svg bis per Rampinzieri, Partanna 6,0

Note[modifica | modifica wikitesto]