Confine di Stato di Ponte Ribellasca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Confine di Stato di Ponte Ribellasca
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Verbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Località collegate Camedo Centovalli, Olgia Re
Altitudine 521 m s.l.m.
Coordinate 46°09′17.1″N 8°36′11.34″E / 46.15475°N 8.60315°E46.15475; 8.60315Coordinate: 46°09′17.1″N 8°36′11.34″E / 46.15475°N 8.60315°E46.15475; 8.60315
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Confine di Stato di Ponte Ribellasca
Confine di Stato di Ponte Ribellasca

Il Confine di Stato o Valico di Ponte Ribellasca è sede di un valico di frontiera fra la provincia del Verbano-Cusio-Ossola, (Italia) e il Canton Ticino, (Svizzera).

La stazione di Ribellasca, posta nelle immediate vicinanze del valico stradale, funge da posto di frontiera ferroviario.

Il valico italiano è detto "di Ponte Ribellasca" per il nome della frazione del comune di Re in cui si trova. È considerato secondario, rispetto al Confine di Stato di Iselle (Passo del Sempione) o al Confine di Piaggio Valmara, perché il traffico è principalmente quello dei frontalieri durante tutto l'anno, e turistico nel periodo estivo; il valico rimane chiuso nelle ore notturne nel periodo invernale mentre d'estate tramite un'ordinanza del Prefetto del Verbano Cusio Ossola viene aperto[senza fonte]. Vi termina la Strada statale 337 della Val Vigezzo.

È sede di una Brigata della Guardia di Finanza e di un posto di Frontiera della Polizia di Stato[senza fonte].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte