Confine di Stato di Ponte Ribellasca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Confine di Stato di Ponte Ribellasca
Ribellasca 260714 2.jpg
La stazione di Ribellasca, posta nelle immediate vicinanze del valico stradale, funge da posto di frontiera ferroviario.
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaVerbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Località collegateCamedo Centovalli, Olgia Re
Altitudine521 m s.l.m.
Coordinate46°09′17.1″N 8°36′11.34″E / 46.15475°N 8.60315°E46.15475; 8.60315Coordinate: 46°09′17.1″N 8°36′11.34″E / 46.15475°N 8.60315°E46.15475; 8.60315
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Confine di Stato di Ponte Ribellasca
Confine di Stato di Ponte Ribellasca

Il Confine di Stato o Valico di Ponte Ribellasca è sede di un valico di frontiera fra la provincia del Verbano-Cusio-Ossola, (Italia) e il Canton Ticino, (Svizzera). Il valico italiano è detto "di Ponte Ribellasca" per il nome della frazione del comune di Re in cui si trova. È considerato secondario, rispetto al Confine di Stato di Iselle (Passo del Sempione) o al Confine di Piaggio Valmara, perché il traffico è principalmente quello dei frontalieri durante tutto l'anno, e turistico nel periodo estivo; il valico rimane chiuso nelle ore notturne nel periodo invernale mentre d'estate tramite un'ordinanza del Prefetto del Verbano Cusio Ossola viene aperto[senza fonte]. Vi termina la Strada statale 337 della Val Vigezzo.

È sede di una Brigata della Guardia di Finanza e di un posto di Frontiera della Polizia di Stato[senza fonte].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte