Cancello ed Arnone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cancello ed Arnone
comune
Cancello ed Arnone – Stemma Cancello ed Arnone – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Campania-Stemma.svg Campania
ProvinciaProvincia di Caserta-Stemma.png Caserta
Amministrazione
SindacoPasqualino Emerito (PDL) dal 15/04/2008
Territorio
Coordinate41°04′N 14°01′E / 41.066667°N 14.016667°E41.066667; 14.016667 (Cancello ed Arnone)Coordinate: 41°04′N 14°01′E / 41.066667°N 14.016667°E41.066667; 14.016667 (Cancello ed Arnone)
Altitudinem s.l.m.
Superficie49,3 km²
Abitanti5 654[1] (31-3-2017)
Densità114,69 ab./km²
Comuni confinantiCarinola, Grazzanise, Casal di Principe, Villa Literno, Castel Volturno, Mondragone
Altre informazioni
Cod. postale81030
Prefisso0823
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT061012
Cod. catastaleB581
TargaCE
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Nome abitanticancellesi o arnonesi
PatronoFrancesco d'Assisi Santo Stefano
Giorno festivo4 ottobre/3 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cancello ed Arnone
Cancello ed Arnone
Cancello ed Arnone – Mappa
Posizione del comune di Cancello ed Arnone nella provincia di Caserta
Sito istituzionale

Cancello ed Arnone (Cancielle o Cancielle Arnone in campano[2]) è un comune italiano di 5.654 abitanti della provincia di Caserta in Campania. Cancello ed Arnone è un centro importantissimo per la produzione di mozzarella di bufala campana. Il comune è composto da due località separate dal fiume Volturno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime notizie documentarie risalgono al 1114 d.C. Nel Settecento il feudo risulta governato dai Sanseverino.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia di bronzo al Merito Civile - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al Merito Civile
«Situato in posizione nevralgica, fu sottoposto, durante l'ultimo conflitto mondiale, ad un violentissimo bombardamento che causò la morte di 104 cittadini e la distruzione dell'intero centro abitato.»
— Cancello e Arnone (CE), 9 settembre 1943

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Maria SS. Assunta in Cielo
  • Chiesa di Maria SS. delle Grazie Regina di tutti i Santi
  • Cappella di Maria SS. delle Grazie (XVIII secolo)

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[4] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 382 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 marzo 2017]
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 129.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Statistiche demografiche ISTAT

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele Peluso, Cancello ed Arnone: brani di storia, Santa Maria Capua Vetere, 1999.
  • Mariateresa Laudando, Cancello ed Arnone: (ossia della terra di Cancia e della terra di Lanio), Cancello Arnone, 2005.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244328078 · BNF (FRcb11996936n (data)
Caserta Portale Caserta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di caserta