Måneskin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Måneskin
Damiano David (cropped).jpg
Damiano David, frontman del gruppo, in concerto a Roma nell'aprile del 2018
Paese d'origineItalia Italia
GenerePop
Funk rock
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaSony Music
Album pubblicati1
Studio1

I Måneskin sono un gruppo musicale pop rock italiano formato a Roma nel 2015.

Sono diventati famosi nel 2017 in seguito alla partecipazione all'undicesima edizione di X Factor, nella quale, pur essendosi classificati secondi, sono stati gli artisti di maggior successo,[1] firmando poco dopo un contratto con l'etichetta discografica Sony Music.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

Pur conoscendosi fin dai tempi delle scuole medie, la bassista Victoria De Angelis e il chitarrista Thomas Raggi hanno fondato la band solo nel 2015. Successivamente si è unito al gruppo il cantante Damiano David e infine, tramite un annuncio, anche il batterista Ethan Torchio.[2]

Il nome del gruppo, Måneskin (pronuncia danese [ˈmɔːnəˌsgenˀ]), è una parola danese (Victoria De Angelis ha origini danesi) che significa "chiaro di luna".[2][3][4]

2017-presente: partecipazione a X Factor e successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 prendono parte all'undicesima edizione del talent show X Factor Italia e, dopo aver superato le fasi iniziali del programma, si classificano al secondo posto, sotto la guida del mentore Manuel Agnelli. In concomitanza con il talent esce Chosen, EP prodotto da Lucio Fabbri,[5] certificato disco di platino dalla FIMI e contenente l'omonimo singolo, certificato doppio disco di platino.

Il 7 gennaio 2018 sono ospiti della trasmissione Che tempo che fa, siglando la loro prima apparizione in Rai. Il 23 gennaio 2018 sono ospiti di E poi c'è Cattelan. L'8 marzo sono ospiti di Ossigeno, condotto da Manuel Agnelli. Il 23 marzo esce il loro terzo singolo, Morirò da re, certificato doppio disco di platino. Il 25 marzo sono nuovamente ospiti di Che tempo che fa. Il 28 aprile sono ospiti di Saturday Night Live, condotto da Claudio Bisio.

Il 12 giugno partecipano alla seconda serata dei Wind Music Awards, dove ricevono Premio CD Platino per l'album Chosen e il Premio Singolo Platino per Chosen. Il 16 giugno partecipano alla settima edizione di RadioItaliaLive - Il concerto. Si esibiscono alla sesta edizione del Wind Summer Festival. Morirò da re è inserito anche nella compilation Power Hits estate 2018. Nella data del 6 settembre della loro tournée autunnale del 2018 aprono il concerto degli Imagine Dragons a Milano.[6]

Il 28 settembre pubblicano il singolo Torna a casa, certificato disco di platino.

Il 25 ottobre sono ospiti del primo live di X Factor 12.

Il 26 ottobre dello stesso anno è stato pubblicato il primo album in studio del gruppo, Il ballo della vita. Per presentare il disco, in alcuni cinema italiani il 24 ottobre è stato proiettato il docufilm This Is Måneskin[7][8] (l'incasso è stato di 74.306€ con 6.428 biglietti venduti). All'album seguirà una tournée europea, "Il ballo della vita - Tour", a partire da novembre 2018.[8][9]

Il 5 dicembre sono ospiti del programma Gazzetta Sports Awards, condotto da Diletta Leotta.

A dicembre 2018 Il singolo di "debutto" Chosen del 2017 con il quale sono usciti secondi classificati dall'undicesima edizione di X Factor Italia diventa doppio disco di platino. Il nuovo singolo Torna a casa, rimasto per oltre tre mesi nella top 10 Italiana, ottiene il triplo disco di platino e il loro primo album "Il ballo della vita" disco di platino.

Il 18 gennaio 2019 è stato pubblicato il terzo singolo dell'album Fear for Nobody. [10]

Il 20 gennaio 2019 sono ospiti di Che tempo che fa, dove eseguono i singoli Torna a casa e Fear for nobody.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Damiano David – voce (Roma, 8 gennaio 1999)
  • Victoria De Angelis – basso (Roma, 28 aprile 2000)
  • Thomas Raggi – chitarra (Roma, 18 gennaio 2001)
  • Ethan Torchio – batteria (Roma, 8 ottobre 2000)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tour e sold out, i Maneskin si godono il successo. E Damiano attacca: "È tempo di rock esagerato", Il Tempo, 21 dicembre 2017.
  2. ^ a b Måneskin - Biografia, TicketOne. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  3. ^ Tutto quello che c'è da sapere sui Maneskin
  4. ^ Maneskin, su rollingstone.it. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  5. ^ Maneskin - Chosen, su rockol.it. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  6. ^ Imagine Dragons al Milano Rocks: tutte le info sul concerto, Sky TG 24, 27 agosto 2018. URL consultato il 14 ottobre 2018 (archiviato il 13 ottobre 2018).
  7. ^ Il nuovo album dei Måneskin è "Il Ballo della Vita", Billboard, 3 ottobre 2018. URL consultato il 14 ottobre 2018 (archiviato il 14 ottobre 2018).
  8. ^ a b I Måneskin aggiungono nuove date al tour dopo i sold out, Sky TG 24, 11 ottobre 2018. URL consultato il 14 ottobre 2018 (archiviato il 13 ottobre 2018).
  9. ^ I Måneskin tornano con "Torna a casa", il loro nuovo singolo, Sony Music Italy, 27 settembre 2018. URL consultato il 14 ottobre 2018 (archiviato il 13 ottobre 2018).
  10. ^ 'Fear for nobody', nuova canzone Maneskin: testo, significato, video e come ascoltarla, Today, 18 gennaio 2019. URL consultato il 18 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock