Valerio Scanu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valerio Scanu
ValeioScanulive.jpg
Valerio Scanu durante il Parto da qui Tour.
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop[1]
Pop rock
Periodo di attività musicale 2002 – in attività
Strumento Voce, Pianoforte
Etichetta EMI Italiana
(20092013)
NatyLoveYou Srl
(2013 - in corso)[2]
Album pubblicati 8
Studio 6
Sito web Sito ufficiale
Premio Festival di Sanremo 2010 Categoria Artisti

Valerio Scanu (La Maddalena, 10 aprile 1990) è un cantautore e personaggio televisivo italiano.

Dopo alcune esperienze nell'ambito musicale, partecipando a manifestazioni e programmi canori, è divenuto noto come cantante solista tra il 2008 ed il 2009, partecipando all'ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi dove si è classificato secondo, firmando un contratto con l'etichetta discografica EMI Music, conclusosi nel 2013, per poi passare alla NatyLoveYou, di cui è titolare del marchio.[3][4]

Nel corso della sua carriera ha partecipato due volte al Festival di Sanremo: nel 2010, vincendo con il brano Per tutte le volte che..., e nel 2016, con Finalmente piove. Ha ricevuto vari dischi d'oro, dischi di platino e vari riconoscimenti, tra i quali 3 Wind Music Awards, un TRL Award e un Venice Music Awards.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I primi passi nel mondo della musica (primi anni 2000)[modifica | modifica wikitesto]

Scanu si approccia alla musica nei primi anni 2000, partecipando a programmi televisivi quali Canzoni sotto l'albero, Bravo, bravissimo il famoso programma per giovani talenti condotto da Mike Bongiorno.[5] e Note di Natale; a quest'ultimo programma partecipa dopo aver conosciuto Giuseppe Vessicchio che sarà presente nel corso di tutta la sua carriera e in questa manifestazione conosce Ivana Spagna. In seguito si esibisce al piano bar e varie serate di piazza nella sua città e zone limitrofe facendosi le ossa sui piccoli palchi seguito da un gruppo di cui faceva parte anche il padre. Partecipa in seguito ad alcuni provini non andati poi a buon fine, tra i quali uno per la versione francese di American Idol, per la commedia musicale di Riccardo Cocciante Giulietta e Romeo e per X Factor.

Si iscrive alla SIAE, registrando nove opere scritte e composte da lui stesso.[6]

La partecipazione ad Amici e i primi due dischi (2008-2010)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 partecipa all'ottava edizione di Amici di Maria De Filippi classificandosi secondo. Il 10 aprile 2009 pubblica il suo primo EP, Sentimento, il cui omonimo singolo e primo estratto dallo stesso, raggiunge la 3ª posizione della Top Singoli.[7][8] Il 16 maggio 2009, a Torino, partecipa ad Amici - La sfida dei talenti, uno spettacolo condotto da Maria De Filippi con alcuni dei protagonisti del talent show di tutte le prime otto edizioni. Per supportare le vendite dell'EP svolge il Sentimento tour con il suo gruppo per più di 50 date.[9] da maggio a settembre 2009 e in concomitanza col suo inizio pubblica come secondo singolo il brano Dopo di me, brano scritto da Malika Ayane, che raggiunge come posizione massima la numero nove della Top Singoli.

Nel giugno dello stesso anno, partecipa ai Wind Music Awards 2009 ed è premiato come Premio cd oro per le vendite dell'EP Sentimento.[10]

L'8 luglio successivo pubblica il singolo Listen, cover dell'omonimo brano di Beyoncé, non contenuto in alcun album del cantante.[11]

Il 18 settembre è pubblicato il singolo Ricordati di noi,[12] anticipando così l'uscita del suo primo album, che avviene il 16 ottobre 2009. Il brano è poi inserito anche nella colonna sonora del film Amore 14 di Federico Moccia. L'album, Valerio Scanu,[13] certificato disco d'oro per le oltre 35.000 copie vendute [14] e contenente sette brani, è ripubblicato il 4 dicembre come Valerio Scanu (Christmas Edition), con l'aggiunta di quattro tracce. La promozione dell'album continua prima con la pubblicazione, avvenuta il 27 novembre, del singolo Polvere di stelle e successivamente con la partenza del tour breve Valerio Scanu Tour, svoltosi in sei tappe a cavallo tra dicembre 2009 e gennaio 2010.[9][15]

La vittoria al Festival di Sanremo 2010, Per tutte le volte che... e la biografia Quando parlano di me (2010)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 febbraio 2010 vince il 60° Festival di Sanremo 2010[16] con la canzone Per tutte le volte che.... Il brano, inizialmente scartato nella seconda serata del festival dal voto della giuria demoscopica, viene poi ripescato la serata seguente grazie al televoto.

Durante la manifestazione è diretto da Giuseppe Vessicchio e si esibisce con Alessandra Amoroso nelle serate dedicate ai duetti.[17]

Poco dopo la pubblicazione, il brano è certificato disco di platino, per le oltre 70.000 vendite in digitale.[18]

Il singolo ha anticipato l'uscita dell'omonimo album. Poco dopo l'uscita dell'album viene pubblicato un EP esclusivamente in digitale con delle versioni remixate di Per tutte le volte che...

Il 23 aprile 2010 è pubblicato come secondo singolo il brano Credi in me, che nel relativo video musicale vede la partecipazione della ginnasta Vanessa Ferrari.

Dal 24 aprile 2010 il cantante parte in tour con "In Tutti i Luoghi Tour"[19].

L'8 maggio 2010, ospite ai TRL Awards 2010, vince il premio My TRL Best Video con Per tutte le volte che... ed è nominato nella categoria MTV Man of the Year.

Il 20 maggio dello stesso anno esce la sua autobiografia Quando parlano di me pubblicata dalla Aliberti editore.[20]

Il cantante partecipa il 28 e il 29 maggio ai Wind Music Awards 2010 ricevendo tre premi, due come Premio Cd Oro per gli album Valerio Scanu e Per tutte le volte che... e uno come Online Single Track Platino per il singolo Per tutte le volte che....[21]

Dall'album è estratto, il 25 giugno 2010, il terzo ed ultimo singolo, Indissolubile.

Il 28 settembre partecipa all'evento O' Scià, organizzato da Claudio Baglioni col quale si esibisce in un duetto.[22]

Il terzo album Parto da qui (2011)[modifica | modifica wikitesto]

In attesa del terzo album del cantante, il 15 ottobre 2010 la casa discografica Emi pubblica il singolo di apertura Mio,[23] arrivato come posizione massima all'8ª della Top Singoli.[24]

L'album, Parto da qui, è pubblicato ufficialmente il 9 novembre successivo, raggiungendo come posizione massima e di debutto la 2ª della Classifica FIMI Artisti.

La promozione dell'album continua con la partenza del Parto da qui tour.[9]

Il 14 gennaio 2011 viene pubblicato il secondo singolo, L'amore cambia.

Il 21 febbraio 2011 il cantante riceve una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist.

Il 14 febbraio tiene un concerto intitolato "Love Show" e viene trasmesso in più di 100 cinema in diretta.

Il 19 aprile 2011 viene pubblicata la riedizione dell'album intitolata Parto da qui tour Edition anticipata dal singolo Due stelle, versione italiana del brano Chances contenuto nell'album. La riedizione dell'album contiene inoltre il DVD del concerto "Love Show".

Questa edizione raggiunge come posizione massima la 6ª della Classifica FIMI Artisti[25] e il 1º luglio successivo Parto da qui è certificato disco d'oro .[26]

Il ritorno ad Amici e Così diverso (2012)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 marzo 2012 è pubblicato il quarto album del cantante, intitolato Così diverso,[27] anticipato dal singolo Amami.[28] L'album debutta alla 6ª posizione della Classifica FIMI Artisti, che è anche la posizione massima raggiunta.[29]

Dal 31 marzo al 5 maggio 2012,[30] ritorna alla trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi; Scanu si classifica settimo.[30][31]

Il 1º giugno 2012 è pubblicato il secondo singolo dall'album, Libera mente[32]. Dallo stesso mese il cantante è impegnato nel Così diverso tour,[33] composto sia da tappe estive[34] sia invernali.[9]

L'autoproduzione: Live in Roma e Lasciami entrare (2012-2014)[modifica | modifica wikitesto]

Valerio Scanu durante un concerto

Tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013 inizia a incrinarsi il rapporto con la sua casa discografica, la EMI Italiana. Sotto il periodo natalizio, infatti, autofinanzia il proprio concerto natalizio Valerio Scanu... and so this is Christmas perché la sua casa discografica non crede che Scanu possa riempire l'Auditorium, invece Scanu ci crede, va avanti e autofinanziandosi ottiene un sold-out[35] al quale prendono parte come ospiti Ivana Spagna e Silvia Olari.[36]

All'inizio del 2013 si conclude il rapporto lavorativo con l'azienda che organizzava i tour di Scanu; il cantante decide quindi di optare per l'autogestione concertistica. Successivamente dichiara di essere in attesa di un contratto di chiusura con la propria casa discografica, che è firmato nel corso del 2013.[37][38] Passa quindi alla NatyLoveYou Srl, di cui è titolare del marchio.[3][4]

Dal 25 febbraio 2013 è impegnato con il tour Live in Acustico dedicandolo alla violenza contro le donne.[39]

L'11 giugno 2013 esce il CD/DVD del concerto natalizio, intitolato Valerio Scanu Live in Roma, disco interamente autoprodotto e contenente i brani eseguiti dal cantante durante il concerto del 17 dicembre all'Auditorium Parco della Musica.[40] L'album debutta alla 21ª posizione della Classifica FIMI Artisti.[41]

Il 15 dicembre 2013 ritorna all'Auditorium Parco Della Musica di Roma per il suo secondo concerto natalizio It's Christmas Day, a cui prendono parte alcuni ospiti tra i quali Antonino, Lisa, Kykah e la cantante lirica Fey Yue.

Il 7 gennaio 2014 è pubblicato sotto la gestione della NatyLoveYou il singolo di apertura del nuovo album in studio del cantante, Sui nostri passi[42] che debutta alla 12ª posizione della Top Singoli;[43] l'album si intitola Lasciami entrare[44] ed esce il 28 gennaio 2014.[45][46] L'album debutta alla 2ª posizione della Classifica FIMI Album.[47]

Il 22 aprile 2014,[48] è pubblicato il secondo singolo Lasciami entrare, che raggiunge la 4ª posizione della Top Singoli[49] ed è certificato disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale[50]

Durante l'estate del 2014 il cantante è impegnato con il Lasciami entrare tour, iniziato nel mese di giugno 2014, le cui prime quattro date si svolgono in tre città europee[48] sotto il nome di Lasciami Entrare European Live Tour.[51] Nello stesso periodo, il 26 giugno 2014, partecipa alla seconda edizione dei Summer Festival con il brano Lasciami entrare[52] ottenendo una nomination per il premio Rtl 102.5 - Canzone dell'estate 2014.[53][54]

Il 28 ottobre 2014 pubblica il terzo singolo Parole di cristalloscritta da Davide Rossi (figlio del cantante Vasco Rossi e da Federico Paciotti, che raggiunge la seconda posizione della Top Singoli[55] ed è certificato disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale.[56]

Il 9 dicembre esce l'album dal vivo It's Xmas Day, composto da quindici tracce registrate durante il concerto di Natale del 15 dicembre 2013.[57] A una settimana dalla pubblicazione l'album debutta alla 17ª posizione della Classifica FIMI Artisti.[58]

Tale e quale show, l'Isola dei famosi e il tour (2014-2015)[modifica | modifica wikitesto]

Dal 12 settembre 2014 fino al novembre 2014 prende parte al cast di Tale e quale show, in onda su Rai 1 e condotto da Carlo Conti.[59] Scanu vince la terza puntata del talent show imitando Stevie Wonder, mentre alla finale si classifica al secondo posto dietro Serena Rossi.

Il 31 dicembre 2014 è ospite della trasmissione Capodanno con Gigi D'Alessio di Gigi D'Alessio in diretta su Canale 5 e RTL 102.5 TV durante la quale, in un quartetto con Anna Tatangelo, Bianca Atzei e lo stesso D'Alessio, canta il brano Un nuovo bacio.

Dal 26 gennaio 2015 è uno dei concorrenti della decima edizione del reality show L'isola dei famosi, in onda su Canale 5 con la conduzione di Alessia Marcuzzi.[60] Alla prima puntata finisce in nomination contro Patrizio Oliva da cui esce vincitore. In seguito riesce a battere al televoto anche Charlotte Caniggia, Alex Belli, Cristina Buccino arrivando così in finale. Durante la finale batte al televoto Rocco Siffredi, per poi essere battuto al televoto da Cecilia Rodríguez con il 61% dei voti, classificandosi al quarto posto.

A gennaio 2015 il cantante rende noto l'inizio del suo nuovo tour, Concerto di Cristallo (omaggio al singolo Parole di cristallo), con due date: a Roma il 2 aprile e a Milano il 4.[61] Ospite del concerto di Roma è Anna Tatangelo, mentre Ivana Spagna partecipa alla tappa di Milano.

A maggio riceve una nomination agli MTV Awards 2015, nella categoria Artist Saga, riuscendo a battere nel primo turno i Dear Jack.

Da maggio a ottobre 2015 il cantante è impegnato nel tour Valerio Scanu Live 2015, che fa tappa in numerose piazze italiane con piazze gremite di pubblico.

Dal 23 maggio è di nuovo testimonial dello spot tv Melegatti, in onda su tutte le reti Mediaset. Nello stesso mese, viene distribuito il film Disney Trilli e la creatura leggendaria nel quale canta il brano In mille anni in coppia con Gabriella Scalise.

A giugno 2015 Scanu partecipa alla terza edizione del Summer Festival con il brano Alone, quarto singolo estratto dall'album Lasciami entrare, ottenendo inoltre una nomination per il Premio Rtl 102.5 - canzone dell'estate.

Dal 30 ottobre rientra tra i concorrenti in gara a Tale e quale show - Il torneo; il 20 novembre il cantante viene proclamato vincitore del programma.

Il ritorno al Festival di Sanremo e Finalmente piove (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 dicembre 2015 viene annunciata la sua partecipazione alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione Campioni con il brano Finalmente piove,[62] scritto da Fabrizio Moro. Si classifica 13°. Nella serata dedicata alle cover ha cantato il brano Io vivrò (senza te) di Lucio Battisti classificandosi al 2º posto. Durante la manifestazione è stato diretto dal maestro Peppe Vessicchio.

Il 12 febbraio 2016 è uscito il nuovo album dal titolo Finalmente piove, anticipato dall'omonimo brano, pubblicato il 10 febbraio 2016. Il video ufficiale del singolo vede la partecipazione di Cecilia Rodriguez e Francesco Monte.

Il 21 marzo 2016 il singolo viene certificato disco d'oro per le oltre 25.000 copie vendute.

L'8 aprile 2016 esce in edizione limitata il disco in vinile di Finalmente piove che debutta al primo posto della classifica Fimi LP.

Il 24 aprile 2016 parte il Finalmente Piove Live Tour a Roma, con ospiti Bianca Atzei e Maurizio Di Cesare, quest'ultimo riceve un contratto discografico dalla NatyLoveYou, quindi Valerio Scanu produrrà il suo album.

Il 27 maggio 2016 esce Io vivrò (senza te), secondo singolo estratto dall'album 'Finalmente piove certificato disco d'oro.

Il 27 agosto va in onda su Rai 1 la 59ª edizione del Festival di Castrocaro, in cui il cantante è in giuria affiancato da Mara Maionchi e Claudio Lippi.

Il 3 settembre 2016 ottiene dalla Fimi la certificazione disco di platino per il singolo Finalmente piove per le oltre 50.000 copie vendute.

Il 17 ottobre 2016 il cantante partecipa come concorrente per una puntata al reality show Pechino Express in onda su Rai 2.

Il 28 ottobre 2016 uscirà il nuovo singolo Rinascendo, terzo singolo estratto dall'album Finalmente piove. Il video ufficiale vede il cantante nelle vesti di ballerino insieme alla ballerina Samanta Togni.

Il 27 ottobre 2016 viene candidato nella sfida MTV Fan Fight di MTV Italia.

Il 17 dicembre 2016 torna all'Auditorium Parco della Musica di Roma per il suo terzo concerto di Natale chiamato Finalmente piove...a Natale. Ospiti del concerto Silvia Mezzanotte, Serena Rossi e un coro gospel diretto da Daniela Loi. Visto il sold out del concerto ha aggiunto due nuove tappe del tour natalizio a Roma e a La Maddalena.

Il 31 dicembre chiude l'anno partecipando come ospite al programma L'anno che verrà condotto da Amadeus in prima serata su Rai 1 dove esegue due medley, il primo composto da due suoi grandi successi Per tutte le volte che... e Finalmente piove, mentre il secondo con un omaggio a Mango con Oro e La rondine.

Ballando con le stelle, il Finalmente Tour , il nuovo libro e il progetto internazionale con Peppe Vessicchio (2017-2018) [modifica | modifica wikitesto]

Il cantante annuncia di essere al lavoro sul nuovo album di inediti, affiancato dal Maestro Peppe Vessicchio. L'album sarà un progetto internazionale, un connubio tra classico e pop, la cui uscita è prevista per il 2018.

Dal 25 febbraio 2017 torna a far parte del cast fisso della dodicesima edizione di Ballando con le stelle nelle vesti di co-conduttore per occuparsi del mondo social commentando in diretta le opinioni del pubblico da casa e del backstage del programma.

Nell'estate 2017 il cantante tornerà in tour con il Finalmente Tour che si concluderà il 16 dicembre all'Auditorium parco della Musica di Roma con il suo quarto concerto di Natale.

Il 29 maggio 2017 esce il nuovo singolo di Simonetta Spiri, "Il tempo di reagire" , prodotta dalla NatyLoveYou srl. La Spiri è la seconda artista scelta da Scanu entrata a far parte della sua etichetta.

Attività di solidarietà[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a occuparsi di temi sociali prendendo parte nel 2007 a uno spettacolo ispirato ai personaggi di Notre-Dame de Paris, spettacolo di Riccardo Cocciante[63]. L'11 dicembre 2012, Valerio Scanu riceve il Premio Personalità Europea 2012 durante la Giornata d'Europa.[64] Nel 2012 è scelto come referente per la campagna AVIS[65].

Nel marzo 2013 rende noto di aver fatto due interventi di liposuzione, affrontando l'argomento in un tv talk di medicina e chirurgia estetica per mettere in guardia i giovani a proposito dei rischi che si possono correre durante queste operazioni. Dichiara, tra l'altro, che il primo intervento cui si è sottoposto non ha avuto un buon esito e che è stato costretto a essere rioperato.[66]

Sempre nel 2013 Scanu dedica il giro di concerti Live in Acustico alle donne che subiscono violenza domestica[67]. Nello stesso anno partecipa al progetto, nato da un'idea di Eugenio Finardi, Arcu 'e chelu (Arcobaleno), compilation pubblicata a scopo benefico per aiutare la popolazione sarda vittima del nubifragio avvenuto nello stesso 2013; Scanu è presente con il brano Parto da qui.[68]

Nel luglio 2014 partecipa a Il Cuore di Grosseto finanzia la Farfalla, a sostegno del progetto sociale Una rete oncologica pediatrica, giocando a calcio con la Nazionale cantanti[69]; nello stesso mese prende parte anche alla Giornata del cuore attraverso la Pesca del cuore e la partita della nazionale cantanti, per l'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze e la Fondazione Niccolò Galli.[70]

Nel 2015 ha messo all'asta un proprio capo di vestiario indossato durante un concerto estivo, destinandone l'intero ricavato all'Associazione DiamoUnaMano, operante nel reparto oncologia pediatrica di Napoli. Nello stesso anno ha inoltre devoluto l'intera vincita di 50.000 euro, conseguita a Tale e quale show, all'AIDO.[71]

Il 10 febbraio 2016 in occasione della sua prima esibizione a Sanremo 2016 espone il nastro arcobaleno, aderendo così alla campagna pro Unioni Civili "SanremoArcobaleno".

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Valerio Scanu.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

  • Sentimento tour (2009)[9]
  • Valerio Scanu tour (2009-2010)[9]
  • In tutti i luoghi tour (2010)[19]
  • Parto da qui tour (2011)[9]
  • Così diverso tour (2012)[9][33][34]
  • Live in Acustico (2013)[39]
  • Lasciami entrare tour/Lasciami Entrare European Live Tour (2014)
  • Concerto di Cristallo (2015)[61]
  • VSLIVE (2015)
  • Finalmente Piove Live Tour (2016)
  • Finalmente Live Tour (2017)

Altri tour e festival[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di tour italiani in cui il cantante ha partecipato ad una o più tappe.

2009
2010
2011
  • Nokia Amici In tour (ospite a Trinitapoli)[74]
2012
2013
2014
2015

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

2002
2009
2010
2011
  • Targa nella Strada del Festival di Sanremo in Via Matteotti a Sanremo, per il brano Per tutte le volte che
2012
2015

Nomination[modifica | modifica wikitesto]

2014
2015

Partecipazioni televisive[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Libri e pubblicazioni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ allmusic.com - Valerio Scanu
  2. ^ NatyLoveYou Srl
  3. ^ a b VALERIO SCANU AD “AVANTI UN ALTRO” (22/09/2013)
  4. ^ a b NatyLoveYou presenta Valerio Scanu Live In Roma, cd con dvd in uscita l'11 giugno
  5. ^ a b Francesco Paracchini, Emanuela e Stefania Schintu, Valerio Scanu è il vincitore deciso dal popolo sovrano!, http://www.lisolachenoncera.it. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  6. ^ operemusicali.siae.it, http://operemusicali.siae.it/OpereMusicali/start.do . (registrato come Scanu Valerio)
  7. ^ Classifica settimanale dal 10/04/2009 al 16/04/2009, fimi.it. URL consultato il 2009.
  8. ^ Classifica settimanale dal 17/04/2009 al 23/04/2009, fimi.it. URL consultato il 2009.
  9. ^ a b c d e f g h Elenco Tour scanu
  10. ^ http://www.fimi.it/certificazioni#/category:tutte/year:0/page:0/term:Sentimento
  11. ^ This website is temporarily suspended Listen singolo , magazine.dada.it. URL consultato il 2009.
  12. ^ Ricordati di noi disponibile per lo scaricamento, radiowebitalia.it. URL consultato il 2009.
  13. ^ Uscita del primo album di inediti, mtv.it. URL consultato il 2009.
  14. ^ http://www.fimi.it/certificazioni#/category:album/year:2010/page:0/term:Valerio%20Scanu
  15. ^ Valerio Scanu in concerto, lanuovasardegna.gelocal.it. URL consultato il 2009.
  16. ^ a b Sanremo vince Scanu
  17. ^ Andrea Laffranchi, "Amici" verso Sanremo con la De Filippi Records, in Corriere della Sera, 7 febbraio 2010, p. 39. URL consultato il 18 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  18. ^ Trinità: tutto pronto per accogliere Valerio Scanu - Quotidiano online della provincia di Cuneo
  19. ^ a b In Tutti i Luoghi Tour
  20. ^ a b Quando parlano di me
  21. ^ a b wma
  22. ^ a b Valerio Scanu domani ospite di Claudio Baglioni a "O'Scià", valerioscanu.fansblog.it. URL consultato il 2010.
  23. ^ Valerio Scanu In Primo Piano: Inedito E Nuovo Album. Tutti I Dettagli, mauxa.com. URL consultato il 2010.
  24. ^ FIMI Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche, fimi.it. URL consultato il 2010.
  25. ^ Classifica italiana FIMI del 18 aprile 2011, fimi.it.
  26. ^ "PARTO DA QUI TOUR EDITION" è ufficialmente disco d’oro!, valerioscanuofficial.com. URL consultato il 2011.
  27. ^ “Così diverso”, Valerio Scanu torna con un nuovo album, http://www.online-news.it, 29 febbraio 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  28. ^ Valerio Scanu torna con 'Amami' - Anticipa l'album nei negozi il 20 marzo, ANSA, 6 marzo 2012. URL consultato l'8 marzo 2012.
  29. ^ Classifica settimanale WK 12 (dal 19-03-2012 al 25-03-2012), FIMI. URL consultato il 15 settembre 2013.
  30. ^ a b Alberto Graziola, Amici 2012 sesta puntata Annalisa, Marco Carta e Antonino rientrano in gara, eliminato definitivamente Valerio Scanu, http://www.soundsblog.it, 6 maggio 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  31. ^ Un convulso televoto, Video Mediaset, 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  32. ^ Su YouTube i live più emozionanti dello show di Valerio Scanu - Valerio Scanu, dal 1 giugno in radio con Libera Mente - Il secondo estratto dall'album Così Diverso, http://www.voceditalia.it, 30 maggio 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  33. ^ a b Valerio Scanu: 'Così Diverso Tour 2012', topdeejay.com, 30 maggio 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  34. ^ a b Raffaella Bergomi V's, Valerio Scanu: Tappe Estive del Così Diverso Tour, http://valeriomusic.blogspot.it, 2 novembre 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  35. ^ Redazione, Valerio Scanu in concerto: and so this is Christmas, a Roma il 17 dicembre, http://www.italia-news.it, 12 dicembre 2012. URL consultato il 26 marzo 2013.
  36. ^ Luigi Orru, Valerio Scanu, un concerto dal sapore natalizio, The Huffington Post, 18 dicembre 2012. URL consultato il 28 marzo 2013.
  37. ^ Valerio Scanu talent scout post Amici
  38. ^ Sebastiano Cascone, Valerio Scanu: "Sto aspettando un contratto di chiusura con la mia casa discografica", http://www.soundsblog.it, 15 marzo 2013. URL consultato il 26 marzo 2013.
  39. ^ a b Valerio Scanu: tour acustico al via il 25 febbraio da Milano, http://www.rockol.it. URL consultato il 26 marzo 2013.
  40. ^ Valerio Scanu: esce il Cd/Dvd “Valerio Scanu Live in Roma”, la copertina ufficiale, http://www.webl0g.net, 22 maggio 2013. URL consultato il 22 maggio 2013.
  41. ^ Classifica settimanale WK 24 (dal 10-06-2013 al 16-06-2013), FIMI, 20 giugno 2013. URL consultato il 20 giugno 2013.
  42. ^ Valerio Scanu - Sui Nostri Passi (Radio Date: 07-01-2014)
  43. ^ Classifica settimanale WK 2 (dal 06-01-2014 al 12-01-2014)
  44. ^ Valerio Scanu, Lasciami Entrare nuovo album in uscita il 28 gennaio (tracklist)
  45. ^ Valerio Scanu, Sui nostri passi: nuovo singolo dal 7 gennaio 2014 in attesa del nuovo album
  46. ^ Valerio Scanu Nuovo Album 2014: Sui Nostri Passi, il singolo dal 7 gennaio
  47. ^ Classifica settimanale WK 5 (dal 27-01-2014 al 02-02-2014)
  48. ^ a b Valerio Scanu - Lasciami entrare (Radio Date: 22-04-2014)
  49. ^ Classifica settimanale WK 35 (dal 25-08-2014 al 31-08-2014), Federazione Industria Musicale Italiana, 4 settembre 2014. URL consultato il 28 agosto 2014.
  50. ^ Archivio Certificazioni Digital 36ª settimana del 2014, fimi.it. URL consultato il 12 settembre 2014.
  51. ^ Valerio Scanu a Londra: parte Lasciami Entrare European Live Tour
  52. ^ Elisa al Coca-Cola Summer Festival: scaletta e ospiti 2^ serata del 26 giugno
  53. ^ a b Su RTL 102.5 si vota la Canzone dell'Estate 2014!
  54. ^ a b Summer Festival, vincono Cris Cab e i Santa Margaret: delusione tra i fan di Annalisa (VIDEO)
  55. ^ Classifica settimanale WK 44 (dal 27-10-2014 al 02-11-2014)
  56. ^ Parole di Cristallo disco d'oro - Archivio Digital 46esima settimana del 2014, FIMI, 21 novembre 2014. URL consultato il 22 novembre 2014.
  57. ^ Valerio Scanu, “It's Xmas Day” è il regalo di Natale per i fan: la tracklist
  58. ^ Classifica settimanale WK 49 (dal 01-12-2014 al 07-12-2014)
  59. ^ Tale e quale show 4, Valerio Scanu concorrente: scheda e foto
  60. ^ L'ex pugile Oliva, la figlia di Caniggia e Valerio Scanu all'Isola dei Famosi
  61. ^ a b Concerto di Cristallo: Valerio Scanu a Roma e Milano nel 2015. Prezzi biglietti in prevendita su TicketOne
  62. ^ Festival di Sanremo 2016, Carlo Conti da Massimo Giletti svela i venti Big in gara, su repubblica.it, La Repubblica, 13 dicembre 2015. URL consultato il 13 dicembre 2015.
  63. ^ Valerio Scanu: talento, carattere e Sentimento, italiainmusica.com. URL consultato il 13 aprile 2013.
  64. ^ Per Valerio Scanu premio a Roma, il 17 grande concerto, lanuovasardegna.gelocal.it. URL consultato il 12 aprile 2013.
  65. ^ Valerio Scanu visto da Miele: seconda tappa del tour “Così diverso 2012”, amicidellaregia.wordpress.com. URL consultato il 13 aprile 2013.
  66. ^ Veronica Carnebianca, Scanu ha fatto la liposuzione, ora mette in guardia dai rischi - L'ex vincitore di Sanremo 2010 confessa in TV l'operazione di chirurgia a cui si è sottoposto con risultati disastrosi. Fa un appello ai giovani e li mette in guardia dal bisturi, http://www.today.it, 25 marzo 2013. URL consultato il 26 marzo 2013.
  67. ^ Valerio Scanu in concerto contro la violenza sulle donne, corrierenazionale.it. URL consultato il 13 aprile 2013.
  68. ^ Arcu 'e chelu, raccolta per aiutare la Sardegna: brani di Valerio Scanu-Marco Carta (ricoverato)
  69. ^ Grosseto
  70. ^ Giornata del Cuore: sfiorati i 35 mila euro di incasso
  71. ^ La vincita di Tale e Quale show devoluta in beneficenza
  72. ^ Amici in tour
  73. ^ Total Request Live On Tour
  74. ^ Nokia Amici in Tour - Scanu alla tappa di Trinitapoli
  75. ^ Ospiti 2012
  76. ^ tour radio ciccio riccio
  77. ^ Radio italia anni 60 live tour con valerio scanu
  78. ^ Coca Cola Summer Festival, seconda puntata 14 luglio 2014
  79. ^ Valerio Scanu, Simona Molinari e Rubino al Festival Show 2014!
  80. ^ Coca Cola Summer Festival, seconda puntata 16 luglio 2015
  81. ^ Valerio Scanu alla finale del Festival Show 2015
  82. ^ Alessandra Amoroso e i suoi Amici trionfano ai Wind Music Awards, http://blog.playme.it. URL consultato il 21 ottobre 2013.
  83. ^ Awards 2010 pdf
  84. ^ Best Trl Video
  85. ^ a b Due Teleratti per Valerio Scanu, davidemaggio.it.
  86. ^ Festival di Sanremo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN253375362 · GND: (DE1023856875