EMI Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EMI Italiana
Stato Italia Italia
Fondazione 1931 come VCM; 1967 con la denominazione EMI Italiana
Sede principale Milano
Gruppo EMI
Settore Musicale
Sito web

La EMI Italiana è una casa discografica, emanazione della britannica Electric and Musical Industries (con sede ad Hammersmith presso Londra); la sede italiana si trova invece a Milano.

Fondata nel 1931 come VCM, la casa discografica venne rinominata EMI Italiana nel 1967, divenne poi Emi Music Italy nel 1997 ed infine nel 2013 EMI Records Italy Srl.[1]

Storia della EMI Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Nascita della VCM[modifica | modifica wikitesto]

Sin dal 1904 i dischi della His Master's Voice venivano pubblicati e distribuiti in Italia dalla Saif (Società Anonima Italiana di Fonotopia), con sede a Milano.

La casa discografica britannica si chiamava, in realtà, Gramophone, ma a causa del celebre dipinto di Francis Barraud "La voce del padrone" che ritrae il cagnolino Nipper mentre ascolta un grammofono, usato come marchio nell'etichetta, assunse presto questa denominazione ufficiosa.

Nel 1912, intanto, Alfredo Bossi (uno dei primi discografici italiani) aveva fondato la SNG (Società Nazionale del Grammofono), sempre con sede a Milano, che negli anni venti aveva siglato un accordo con la casa discografica britannica Columbia Records per la produzione e la distribuzione dei dischi in Italia.

Poiché nel 1931 la His Master's Voice e la Columbia Graphophone Company si fusero dando vita alla EMI, anche in Italia avvenne la stessa operazione tra la Saif e la SNG, con il coinvolgimento di un terzo partner, la Marconiphone, azienda italiana specializzata nella produzione di apparecchi radiofonici (ciò perché la Emi inglese aveva intenzione di espandersi in questo mercato), che già era presente nel mondo musicale distribuendo in Italia i dischi dell'etichetta francese Pathé.

Il nome dell'azienda in Italia fu VCM (sigla di Voce del Padrone - Columbia - Marconiphone), e questa denominazione restò fino alla fine del 1967, quando fu trasformata in Emi Italiana; la sede fu stabilita a Milano, in via Domenichino 14 (più tardi venne trasferita in piazza Cavour 2), ed il direttore fu Aldo Mario De Luigi.

Negli anni trenta fu direttore artistico della VCM Denis Passadoro, che morì nel 1942 in guerra.

Fino alla fine degli anni cinquanta mantenne inoltre alcuni uffici a Torino, in via Pietro Micca 1.

Successi dell'etichetta[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo un'azienda unica, mantenne però la diversità di etichetta nelle varie pubblicazioni, unificando il catalogo solo alla fine del 1969.

Con lo scoppio della Seconda guerra mondiale l'azienda, come molte altre di proprietà inglese, fu posta sotto sequestro, e riprese l'attività in Italia nel 1946; pur dando la priorità alla distribuzione di artisti stranieri nella penisola, si occupò anche del lancio di cantanti italiani come Beniamino Gigli, Carlo Buti o Renato Carosone (che incideva per la sottoetichetta Pathé) e, negli anni sessanta, I Nomadi, Al Bano e Francesco Guccini.

Nel 1972 la sede principale fu trasferita da Milano a Roma, per poi spostarsi all'inizio degli anni ottanta a Caronno Pertusella (in provincia di Varese ma a pochi passi da Milano), pur mantenendo alcuni uffici distaccati a Roma e Milano.

Nel corso degli anni ha stipulato accordi per la distribuzione in Italia di marchi come quello dell'americana Capitol (dal 1957), della Pathé, della tedesca Parlophone (in Italia però pubblicata con la denominazione Parlophon), della francese Odeon (queste ultime due fino al 1967 distribuite dalla Carisch) e di molte altre case discografiche.

Per lo più dal dopoguerra in poi i direttori dell'azienda sono stati britannici, come ad esempio il celebre Stephen Gottlieb che diresse la Emi Italiana per tutti gli anni sessanta; il primo italiano fu nel 1981 Alex Rotelli, a cui seguì nel 1986 Roberto Citterio.

Nel 1997 ha cambiato la denominazione sociale in Emi Music Italy S.p.A. e nel 2013 è diventata EMI Records Italy Srl con sede a Milano.

I dischi pubblicati in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Per la datazione ci siamo basati sull'etichetta del disco, o sul vinile o, infine, sulla copertina; qualora nessuno di questi elementi avesse una datazione, ci siamo basati sulla numerazione del catalogo; se esistenti, abbiamo riportato oltre all'anno il mese e il giorno (quest'ultimo dato si trova, a volte, stampato sul vinile).

Nel corso degli anni la numerazione del catalogo ha subito vari cambiamenti, mantenendo comunque all'interno di ogni standard la progressione numerica cronologica.

Non vi è stata, invece, molta coerenza per quel che riguarda le etichette: e così ci sono casi di dischi stampati con etichette diverse nel corso degli anni, come ad esempio Folk beat n. 1 di Francesco Guccini, pubblicato nel 1967 con etichetta La Voce del Padrone, poi ristampato negli anni settanta con etichetta Columbia ed infine con etichetta Emi, o artisti come i Daniel Sentacruz Ensemble che hanno pubblicato i loro 45 giri alternativamente su etichetta Odeon o Emi.

Per le singole etichette presenti all'interno del marchio VCM fino a metà del 1969 con catalogazione autonoma, consultare le voci La voce del padrone e Pathé; con l'unificazione della numerazione di catalogo, abbiamo invece inserito il nominativo della sottoetichetta (ad esempio Harvest, Odeon o Columbia) a fianco del numero di catalogo.

Un 45 giri dei Brutos della EMI (1970)

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Per molti anni i dischi italiani della Emi hanno avuto la numerazione preceduta dal prefisso 3C064: questo era una forma numerica che variava di paese in paese e serviva ad identificare le emissioni Emi delle varie nazionalità; rimarrà in vigore fino alla fine degli anni ottanta.
In alcuni casi vi è invece il prefisso 3C054: è questo il caso di dischi usciti direttamente in edizione economica a prezzo ridotto (come Opera buffa di Francesco Guccini o Ho visto anche degli zingari felici di Claudio Lolli).

Prefisso 3C0 (1970-1982)[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
3C034-17112 Gennaio 1970 I Gufi Milano canta n°. 3 (ristampa)
3C064-17278 Gennaio 1970 Francesco Guccini Due anni dopo
3C064-17279 Gennaio 1970 Sergio Bruni Bruni Special
3C064-17326 1970 Francesco Guccini Folk beat n. 1 (ristampa di La voce del padrone psq 027, del 1967)
3C034-17348 Gennaio 1970 I Gufi Il teatrino dei Gufi n°. 2 (ristampa di Columbia CPSQ 522, del 1966)
3C054-17360 Gennaio 1970 Banda dei Carabinieri di Roma Banda dei Carabinieri di Roma
3C062-17638 1970 The Renegades L'interrogatorio - Colonna Sonora
3C064-17643 1970 Sergio Bruni Bruni Special n° 2
3C064-17732 Dicembre 1970 Francesco Guccini L'isola non trovata
3C064-17741 1971 Sergio Bruni 'ncopp' a ll'onna
3C064-17797 1971 I Nomadi Mille e una sera
3C064-17814 (Columbia) 1972 Claudio Lolli Aspettando Godot
3C064-17825 1972 Francesco Guccini Radici
3C064-17836 (Harvest) 1972 Alan Sorrenti Aria
3C064-17865 (Odeon) 1973 Tony Cucchiara Caino e Abele
3C064-17873 (Columbia) 13 marzo 1973 Claudio Lolli Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita
3C064-17878 (Harvest) 1973 Alan Sorrenti Come un vecchio incensiere all'alba di un villaggio deserto
3C064-17880 1973 I Nomadi Un giorno insieme
3C064-17888 (Harvest) 1973 Vince Tempera Art
3C064-17889 (Columbia) 1973 L'Uovo di Colombo L'Uovo di Colombo
3C064-17900 1973 Nuova Compagnia di Canto Popolare NCCP
3C064-17913 (Odeon) 1973 Tony Cucchiara Selezione da Caino e Abele
3C054-17914 1973 Francesco Guccini Opera buffa
3C054-17944 (Odeon) 1973 Nino Fiore Serenata Napulitana Vol. 1
3C054-17985 (Odeon) 1974 Nino Fiore Turmiento, lacreme e ammore
3C064-18026 1974 Nuova Compagnia di Canto Popolare Li Sarracini adorano lu sole
3C064-18032 1974 Francesco Guccini Stanze di vita quotidiana
3C064-18033 (Harvest) 1974 Saint Just La casa del lago
3C064-18059 (Harvest) 1974 Alan Sorrenti Alan Sorrenti
3C064-18064 (Columbia) 10 febbraio 1975 Claudio Lolli Canzoni di rabbia
3C154-18070/1 (Columbia) 1975 AA.VV. Grande Italia
3C064-18104 1975 Mandrake Som Sombossa
3C064-18106 1975 La Bottega dell'Arte La Bottega dell'Arte
3C064-18133 1975 Nuova Compagnia di Canto Popolare Tarantella ca nun va 'bbona
3C064-18139 1976; pubblicato solo nel 1979[2] Orchestra Njervudarov Con le orecchie di Eros
3C054-18153 (Columbia) 7 aprile 1976 Claudio Lolli Ho visto anche degli zingari felici
3C064-18174 (Harvest) 1976 Jenny Sorrenti Suspiro
3C064-18188 1976 Francesco Guccini Via Paolo Fabbri 43
3C064-18206 (Harvest) 1976 Alan Sorrenti Sienteme, it's time to land
3C064-18208 1976 Grosso Autunno Grosso Autunno
3C064-18215/216 1976 Nuova Compagnia di Canto Popolare La gatta Cenerentola
3C064-18248 1977 La Bottega dell'Arte Dentro
3C064-18253 1977 Luciano Cilio Dialoghi del presente
3C064-18258 1977 Mandrake Som O..., amigo
3C054-18259 1977 Joe Albany The legendary Joe Albany
3C064-18277 1977 Pino Daniele Terra mia
3C064-18295 1977 Nuova Compagnia di Canto Popolare 11 mesi e 29 giorni
3C064-18296 1977 I Vianella Compleanno
3C064-18300 1977 Nuova Compagnia di Canto Popolare La cantata dei pastori
3C064-18313 1977 Grosso Autunno Almanacco
3C064-18315 1979 Bobby Solo Duty Free
3C064-18323 1978 Automat Automat
3C064-18324 1978 Francesco Guccini Amerigo
3C064-18361 1978 Bobby Solo Una lacrima sul viso
3C064-18368 1978 Nuova Compagnia di Canto Popolare Aggio girato lu munno
3C064-18385 10 settembre 1979 Franco Battiato L'era del cinghiale bianco
3C064-18389 1979 Artisti vari Sanremo '79
3C064-18390 1979 Bobby Solo Duty Free Rock'n'Roll
3C064-18391 1979 Pino Daniele Pino Daniele
3C064-18423 1979 La Bottega dell'Arte L'avventura
3C064-18424 1979 Assemblea Musicale Teatrale Il sogno di Alice
3C064-18459 1979 Massimo Luca Massimo Luca
3C064-18460 1979 Francesco Guccini e I Nomadi Album concerto
3C064-18468 1980 Pino Daniele Nero a metà
3C064-18482 30 aprile 1980 Claudio Lolli Extranei
3C064-18489 1980 Alice Capo Nord
3C064-18493 1980 La Bottega dell'Arte La Bottega dell'Arte
3C064-18517 1980 Shampoo In Naples 1980/81
3C064-18521 1980 Franco Battiato Patriots
3C064-18543 1981 Alice Alice
3C064-18550 1981 Pino Daniele Vai mo'
3C064-18558 1981 Franco Battiato La voce del padrone
3C064-18565 1981 Bobby Solo Solo...Elvis
3C054-18575 1981 Al Bano e Romina Power Ieri e oggi
3C064-18582 1982 Bobby Solo Bobby Solo
3C064-18590 1982 Pino Daniele Bella 'mbriana
3C064-18596 1982 Alice Azimut
3C064-18597 19 ottobre 1982 Franco Battiato L'arca di Noè
3C064-18609 1º marzo 1980 Claudio Lolli Antipatici antipodi

Prefissi 64- e 66- (1983-1991)[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
64-1186011 1983 Bobby Solo Special '83
64-1186461 29 novembre 1983 Franco Battiato Orizzonti perduti
64-1186681 1984 Nino Buonocore Nino Buonocore
64-1187071 5 marzo 1985 Franco Battiato Mondi lontanissimi
64-1187101 3 aprile 1985 Franco Battiato Echoes of Sufi Dances
64-2404641 1985 Pino Daniele Sció live
64-2403881 1985 Tullio De Piscopo Passaggio da oriente
64-2406531 1987 Tullio De Piscopo Drum symphony
64-7902041 1988 Nino Buonocore Una città tra le mani
64-7902901 1988 Paula Rose Profumo di blues
64-7903141 16 marzo 1988 Franco Battiato Fisiognomica
64-7905191 1988 James Senese Alhambra
64-7906431 6 maggio 1988 Claudio Lolli Claudio Lolli
64-7917111 1988 Alice Mélodie passagère
66-7915291 21 ottobre 1988 Juri Camisasca Te Deum
66 7922571 1989 Tullio De Piscopo Album
66-7925201 1989 Alice Il sole nella pioggia
2 62-7934251 20 settembre 1989 Franco Battiato Giubbe rosse
66-7956201 12 ottobre 1990 Franco Battiato Benvenuto Cellini - Una vita scellerata
66-7954541 1990 Massimo Bizzarri Quota periscopica
66-7962341 1991 Tullio De Piscopo De Piscopo
66-7968401 1991 Anna e le Sorelle La vita che dice
66-7972021 26 giugno 1991 Juri Camisasca Il carmelo di Echt
66-7981211 18 settembre 1991 Franco Battiato Come un cammello in una grondaia

45 giri - Prefisso 3C (1969-1983)[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
3C006-16462 (Parlophone) 1969 Cristina Hansen Ma se tu vuoi partir/Nella storia resterà
3C006-17007 (Parlophone) 1969 Nino Tristano No, no, no/Nasce l'amore, viva l'amore
3C006-17019 (Parlophone) 1969 Romina Power Acqua di mare/Messaggio
3C006-17111 (ristampa di SCMQ 7128; Columbia) 1969 I Gufi La sbornia/Un semaforo bianco e blu
3C006-17128 (Odeon) 1969 Carlo Da Ragusa Lettera/Sono cose che riguardano te
3C006-17130 (La Voce del padrone) 1969 Mario Abbate Fermata obbligatoria/Vulennoce bene
3C006-17164 (Columbia) 1969 Jenny Luna Le mele verdi/Era il 20 marzo
3C006-17228 (Parlophone) 1969 Romina Power La mia solitudine/Un canto d'amore
3C006-17241 (ristampa di MQ 2167; La Voce del Padrone) 1969 Al Bano Bianco Natale/Mille cherubini in coro
3C006-17276 (Parlophone) 30 dicembre 1969 Deborah Settembre a Roma/...e tornò la primavera
3C006-17372 (Columbia) 1970 I Brutos Gina, amore mio/Una bionda un po' scema per 4 scemi che vanno a remi
3C006-17397 (Columbia) 1970 I Nomadi Un pugno di sabbia/Io non sono io
3C006-17405 (Columbia) 1970 Angelo Cecchelin La segnorina/Commesso viaggiatore
3C006-17411 (Columbia) 1970 Kocis Per te dolce amore/Il tango delle capinere
3C006-17413 (La Voce del padrone) 1970 Al Bano Quel poco che ho/Storia di due innamorati (lato B con Romina Power)
3C006-17635 (Columbia) 1970 The Pleasure Machine The long and winding road/A song
3C006-17655 (La Voce del padrone) 1970 Al Bano Il suo volto Il suo sorriso/Nel silenzio
3C006-17671 (Odeon) 1970 Marta Lami Tu che hai bussato alla mia porta/Pane e noci
3C006-17683 (Columbia) 1970 Francesco Guccini Lui e lei/Due anni dopo
3C006-17684 (Columbia) 1970 I Nomadi Ala bianca/Mille e una sera
3C006-17721 (Columbia) 1970 The Renegades Lola/Sun Arise
3C006-17723 (Columbia) 1970 The Pleasure Machine Fuoco di paglia/Express 9:15
3C006-17724 (La Voce del padrone) 1970 Al Bano Ave Maria/Il sogno di un bimbo
3C006-17739 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano 13, storia d'oggi/Il prato dell'amore
3C006-17742 (Parlophone) 1971 Fabio Trioli Il viso di lei/Un'ora soltanto
3C006-17743 (Columbia) 1971 I Nomadi Non dimenticarti di me/Tutto passa
3C006-17750 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano E il sole dorme tra le braccia della notte/Umiltà
3C006-17773 (Columbia) 1971 The Pleasure Machine Asia/Amici (friends)
3C006-17780 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano 'na sera 'e maggio/Anema e core
3C006-17781 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano Core 'ngrato/O marenariello
3C006-17782 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano 'o sole mio/Guapparia
3C006-17784 (La Voce del padrone) 1971 Al Bano Mamma Rosa/La zappa picca pane pappa
3C006-17785 (Columbia) 1971 Kocis Prato verde stanza blu/Cerco l'amore
3C006-17786 (Odeon) 1971 Stefania Quando non ci sei/Bon bon bon
3C006-17813 (Columbia) 1972 Claudio Lolli Aspettando Godot/Michel
3C006-17817 (Columbia) 1972 I Nomadi Io vagabondo (che non sono altro)/Eterno
3C006-17819 (Columbia) 1972 Delia Una donna sola al mare/Quante volte ancora
3C006-17849 (Columbia) 1972 Marisa Sannia Un aquilone/Il mio mondo, il mio giardino
3C006-17876 (Columbia) 1972 The Pleasure Machine Ultimo tango a Parigi/Song for Rosemary)
3C006-17887 (Columbia) 1973 Marisa Sannia Ricordo una canzone/Piccola strada di città
3C006-17917 (Odeon) 1973 Luciano Angeleri Lui E Lei / Io E La Signora In Rosa
3C006-17935 (Pathé) 1973 Katyna Ranieri L'amore secondo Teresa/Fataltango
3C006-17939 (Columbia) 1973 Marisa Sannia Scale E Arpeggi/Supercalifragilistic
3C006-17940 (Columbia) 1973 Marisa Sannia Bibbidi-bobbidì-bu/Impara a fischiettar
3C006-17946 (Columbia) 1973 I Nomadi Voglio ridere/Ieri sera sognavo di te
3C006-17950 (Odeon) 1973 Milena Vukotic (sul lato A)/Gian Piero Reverberi (sul lato B) Il mondo di Alice/Quadriglia reale
3C006-18013 1973 Al Bano La canzone di Maria/Risveglio
3C006-17962 (Odeon) 1974 Daniel Sentacruz Ensemble Soleado/Per Elisa
3C006-17986 (Columbia) 1974 I Nomadi Tutto a posto/Isola ideale
3C006-18000 (La Voce del padrone) 1972[3] Al Bano La casa dell'amore/Mezzo cuore
3C006-18001 (La Voce del padrone) 1972[3] Al Bano, Romina Power, Taryn Power e Kocis Taca, taca, banda!/Notti di seta
3C006-18002 (La Voce del padrone) 1972[3] Al Bano Nel mondo pulito dei fiori/Prima di dormire
3C006-18003 (La Voce del padrone) 1973[4] Al Bano Storia di noi due/Lettera per te
3C006-18004 (La Voce del padrone) 1973[4] Al Bano In controluce/Angeli senza Paradiso
3C006-18013 (La Voce del padrone) 1973[4] Al Bano La canzone di Maria/Risveglio
3C006-18016 (Odeon) 1974 Gil Ventura What'll I Do/I HAd To Be You
3C006-18017 (Harvest) 1974 Alan Sorrenti Dicintincello vuje/Poco più piano
3C006-18025 1974 Nuova Compagnia di Canto Popolare Tammurriata nera/Li Sarracini adorano lu sole
3C006-18058 1974 Nuova Compagnia di Canto Popolare Nascette lu messia/Pastorale tradizionale
3C006-18061 1974 Barqueros Mañana/El barco de San Josè
3C006-18097 1975 Armonium Primo amore/Pascoli del cielo
3C006-18108 1975 La Bottega dell'Arte Come due bambini/Ripensare a lei
3C006-18113 (Columbia) 1975 I Nomadi Gordon/Sorprese
3C006-18134 1975 Nuova Compagnia di Canto Popolare Alla montemaranese/Trapenarella
3C006-18145 1976 Kabir Bedi Sulla strada del tuo cuore/I'm On The Way To Your Heart
3C006-18147 1976 Armonium Stella cadente/Lady Ann
3C006-18148 1976 Daniel Sentacruz Ensemble Linda bella Linda/Scaramouche
3C006-18158 1976 Doogy degli Armonium Wanted/Mascaleros
3C006-18185 21 maggio 1976 La Bottega dell'Arte Amore nei ricordi/Mare Nostrum
3C006-18189 1976 Pino Daniele Ca calore/Fortunato
3C006-18205 Novembre 1976 Gerardo Carmine Gargiulo Napule more/M'arricordo
3C006-18230 1976 Nuova Compagnia di Canto Popolare Tarantella/Coro dei soldati
3C006-18233 1976 Meno Uno Che strana donna/Ecco è l'amore
3C006-18115 1977 La Bottega dell'Arte Che dolce lei/Pastelli
3C006-18243 1977 Mariangela R. La confessione/La confessione (strumentale)
3C006-18252 (Odeon) 1977 Andrea e Nicole Niente.../Buonanotte amore
3C006-18286 1977 Doogy degli Armonium Bounty Killer/Texana
3C006-18287 1977 Francesco Guccini Nené/Tema di Ju
3C006-18316 1978 Daniel Sentacruz Ensemble 1/2 notte/E tu su di me
3C006-18321 (Odeon) 1978 Daniel Sentacruz Ensemble Uffa domani è lunedì/Barabam
3C006-18325 1978 La Bottega dell'Arte Bella sarai/Resta co' li occhi chiusi
3C006-18335 1978 Gil Ventura Topolino/Dick Duck
3C006-18343 1978 Cyan Sono un tipo demodé/Tranquillo
3C006-18379 1979 La Bottega dell'Arte L'avventura/4280 miglia
3C006-18397 1979 Piero Marras Una serata in rima/Fuori campo
3C006-18417 1979 Pino Daniele Je so' pazzo/Putesse essere allero
3C006-18430 1979 Pino Daniele Nun me scoccià/I say i' sto ccà
3C006-18440 1979 Superband Supereroi/Capitan Robot
3C006-18461 1980 Mini Robots Jet Robot/George
3C006-18464 1980 La Bottega dell'Arte Più di una canzone/Finisce qui
3C006-18478 1980 Mini Robots Gackeen magnetico robot/Space robot
3C006-18534 1981 La Bottega dell'Arte Vecchio rock/Via del grano
3C006-18552 1981 Superband Fantaman/La forza del bene
3C006-18559 1981 Andrea Lo Vecchio e I Piccoli Cantori Sally sì, Sally ma/Sally la maga
3C006-18605 1983 Sibilla Oppio / Svegliami
3C006-18607 1983 Manrico Mologni ...ti voglio bene/Le patate di Marco
3C006-18613 1983 Nada Amore disperato/Da grande
3C006-18619 1983 Alice Chan-son Ecocentrique/Azimut

45 giri - Prefisso 06 (1984-1992)[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
06-1186627 2 aprile 1984 Alice e Franco Battiato I treni di Tozeur/Le biciclette di Forlì
06-1187167 1985 Fard Chiamami da Tokyo/Nite over Tokyo
06-1187307 24 luglio 1985 Asciara Fill/Maren
06-2005107 1985 Luis Miguel Noi, ragazzi di oggi/Il cielo
06-2011777 1986 Maria Nazionale Ragazzo solo/'a vi 'lloco l'estate
06-1187767 Gennaio 1987 Andrea Mirò Notte di Praga/Dietro il vetro
06-1187777 11 gennaio 1987 Toto Cutugno Figli/Amico del cuore
06-1188277 1989 Ricchi e Poveri Chi voglio sei tu/Lasciami provare un'emozione
06-1188417 1990 Ricchi e Poveri Buona giornata/Se m'innamoro
06-1188527 1991 Anna e le Sorelle La vita che dice/La vita che dice parte II

45 giri - Prefisso 14 (1988-1992)[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
14-2029657 1988 James Senese Dolce malinconia/Hiwinnet
14-2039957 1990 James Senese Chi ha rubato la mia Rolls Royce/O' bbene è sempre bene
14-2044216 1991 Statuto Qui non c'è il mare/Noi duri

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ About EMI - La storia
  2. ^ Il disco del gruppo di supporto di Claudio Lolli doveva essere pubblicato nel 1976, come da successione nel catalogo, ma successe che Lolli abbandonò la EMI, passando alla Ultima Spiaggia, e quindi la EMI bloccò la pubblicazione. Lolli racconta che poi, fallendo l'Ultima Spiaggia, venne ricontattato dalla EMI, e la condizione che pose per ritornare alla vecchia etichetta fu quella di pubblicare il disco del suo gruppo, cosa che la EMI in effetti fece. Il racconto di Lolli si trova in un'intervista al cantautore pubblicata in Piero Cannizzaro (a cura di), Claudio Lolli, Lato Side, 1982
  3. ^ a b c Pur avendo un numero di catalogo che, cronologicamente, risalirebbe al 1974, il disco fu invece pubblicato due anni prima
  4. ^ a b c Pur avendo un numero di catalogo che, cronologicamente, risalirebbe al 1974, il disco fu invece pubblicato un anno prima

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica