Festival di Sanremo 1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Festival di Sanremo 1986
Sanremo-1986 eros ramazzotti.jpg
Il cantante Eros Ramazzotti vincitore del Festival
Edizione XXXVI
Periodo 13 - 15 febbraio
Sede Teatro Ariston di Sanremo
Presentatore Loretta Goggi con Anna Pettinelli, Mauro Micheloni e Sergio Mancinelli
Trasmesso da TV: Rai Uno, (oggi Rai 1), Eurovisione
Radio: Rai Radio 1
Partecipanti 36 (36 canzoni)
Vincitore Eros Ramazzotti
Premio della critica Enrico Ruggeri
Cronologia
1985 1987

Il Trentaseiesimo Festival di Sanremo si tenne a Sanremo al Teatro Ariston dal 13 febbraio al 15 febbraio 1986.

La conduzione del Festival fu affidata a Loretta Goggi, coadiuvata sul palco da Anna Pettinelli (già valletta dell'edizione 1983), Mauro Micheloni e Sergio Mancinelli, all'epoca conduttori della contemporanea edizione di Discoring. Prende parte al Festival anche Il Trio (Massimo Lopez, Anna Marchesini e Tullio Solenghi) a cui sono affidati gli intermezzi comici.

La Goggi è la prima donna a condurre il Festival da solista (prima di questa, l'unica conduzione al femminile del Festival era stata quella a coppia del 1961 di Lilli Lembo e Giuliana Calandra, con quest'ultima che fu però sostituita nella serata finale da Alberto Lionello).

Dopo due edizioni caratterizzate da esibizioni in playback, i cantanti ritornarono ad eseguire le canzoni dal vivo, con la sola base musicale pre-registrata.

Vincitore di quest'edizione della categoria Big fu Eros Ramazzotti (già vincitore delle Nuove proposte nel 1984) con il brano Adesso tu con cui ottenne la definitiva consacrazione a star della musica pop a livello internazionale, mentre tra le Nuove proposte s'impose Lena Biolcati con la canzone Grande grande amore.

A causa di una battuta di cattivo gusto di Rettore, quest'ultima litigò in diretta con Marcella Bella; la Rettore ebbe degli screzi, dietro le quinte, anche con Loredana Bertè, da sempre considerata la sua rivale[1]. Proprio la Bertè si rese protagonista di un episodio che destò molto scalpore, rimasto impresso nella memoria di questa edizione della kermesse: la cantante si presentò sul palco dell'Ariston, al momento della sua esibizione (era in gara con la canzone Re), con una pancia finta, simulando una gravidanza.

Classifica, canzoni e cantanti[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Big[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale dei Big stilata con i voti abbinati al concorso Totip

  1. Adesso tu (Eros Ramazzotti, Piero Cassano e Adelio Cogliati) Eros Ramazzotti- 2.667.284 voti
  2. Il clarinetto (Claudio Mattone e Renzo Arbore) Renzo Arbore- 2.185.692 voti
  3. Senza un briciolo di testa (Gianni Bella, Mogol e Geoff Westley) Marcella- 2.170.986 voti
  4. Azzurra malinconia (Toto Cutugno) Toto Cutugno- 1.700.648 voti
  5. È tutto un attimo (Adelio Cogliati, Franco Ciani, Mario Lavezzi e Umberto Smaila) Anna Oxa- 1.675.098 voti
  6. Futuro (Umberto Balsamo e Lorenzo Raggi) Orietta Berti- 1.381.726 voti
  7. Vai (Nino D'Angelo e Antonio Annona) Nino D'Angelo- 1.322.677 voti
  8. Cantare (Sergio Iodice, Fred Bongusto e Mimmo Di Francia) Fred Bongusto- 863.202 voti
  9. Re (Armando Mango e Giuseppe Mango) Loredana Bertè- 742.124 voti
  10. Fatti miei (Zucchero Fornaciari, Enzo Malepasso e Luigi Albertelli) Fiordaliso- 629.856 voti
  11. Uno sull'altro (P. Armenise e Marco Armenise) Marco Armani- 622.926 voti
  12. Canzone italiana (Claudio Mattone e Sergio Endrigo) Sergio Endrigo- 503.334 voti
  13. Amore Stella (Guido Morra e Maurizio Fabrizio) Donatella Rettore- 437.182 voti
  14. Lei verrà (Giuseppe Mango e Alberto Salerno) Mango- 407.348 voti
  15. Innamoratissimo (Tu che fai battere forte il mio cuore) (Stefano Rota, Stefano Righi, La Bionda, Sergio Conforti e Cristiano Minellono) Righeira- 407.342 voti
  16. No East, No West (Giovanni Scialpi, Thoty e Franco Migliacci) Scialpi- 361.682 voti
  17. Rien ne va plus (Enrico Ruggeri) Enrico Ruggeri- 340.694 voti
  18. Via Margutta (Luca Barbarossa) Luca Barbarossa- 331.116 voti
  19. Verso il 2000 (Antonello de Sanctis, Alberto Cheli e Elio Palumbo) Flavia Fortunato- 289.804 voti
  20. Brividi (Guido Morra e Maurizio Fabrizio) Rossana Casale- 226.652 voti
  21. Canzone triste (Canzone d'amore) (Zucchero Fornaciari) Zucchero Fornaciari- 188.868 voti
  22. Canzoni alla radio (Luca Carboni, Gaetano Curreri e Ricky Portera) Stadio- 82.378 voti

Categoria Nuove Proposte[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale delle Nuove Proposte è stilata dai voti delle Giurie Demoscopiche della Demoskopea

  1. Grande grande amore (Stefano D'Orazio e Maurizio Fabrizio) Lena Biolcati- 720 voti
  2. La nave va (Aleandro Civai) Aleandro Baldi- 708 voti
  3. E le rondini sfioravano il grano (Giampiero Artegiani e Marcello Marrocchi) Giampiero Artegiani- 620 voti
  4. E camminiamo (Piero Calabrese, Francesco Ventura, Piero Calabrese e Lanfranco Carnacina) Lanfranco Carnacina- 604 voti
  5. Ipnotica (Elio Aldrighetti e Walter Bassani) Meccano- 583 voti
  6. Ma non finisce mica qui (Guido Morra e Maurizio Fabrizio) Francesco Hertz- 568 voti
  7. Come una guerra (Cheope e Ottavio Angelillo) Chiari e Forti- 539 voti

Non finaliste[modifica | modifica wikitesto]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

  • Prima serata: 22 Big tutti in finale
  • Seconda serata: 14 Nuove Proposte di cui 7 in finale
  • Serata finale: 22 Big e 7 Nuove Proposte (gare separate)

Altri premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio della Critica 118 giornalisti votanti - Categoria Campioni 1° Rien ne va plus; 2° È tutto un attimo; 3° Il clarinetto; 4° Adesso tu
  • Premio della Critica Categoria Nuove Proposte 1° Grande grande amore 29 voti; 2° La nave va 27 voti

Orchestra[modifica | modifica wikitesto]

Non è presente. Gli artisti cantano dal vivo su basi musicali pre-registrate.

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Io nascerò (A.Salerno-Mango), cantata da Loretta Goggi (sigla iniziale)

Russians - cantata da Sting (sigla finale, solo nelle prime due serate)

Ospiti cantanti[modifica | modifica wikitesto]

Questi gli ospiti che si sono esibiti nel corso delle tre serate di questa edizione del Festival di Sanremo:

Piazzamenti in classifica dei singoli[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Artista Singolo Pos.Max. Pos.Ann.
Eros Ramazzotti Adesso tu 1 11
Marcella Senza un briciolo di testa 3 45
Mango Lei verrà 4 25
Anna Oxa È tutto un attimo 5 57
Loretta Goggi Io nascerò 6 58
Righeira Innamoratissimo (Tu che fai battere forte il mio cuore) 6 69
Nino D'Angelo Vai 6 83
Toto Cutugno Azzurra malinconia 9 93
Loredana Bertè Re 15 -
Scialpi No east no west 16 -

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Esclusi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i big esclusi di questa edizione vi sono Drupi, Peppino Di Capri, Rita Pavone, Dori Ghezzi, Tiziana Rivale, Marisa Sannia, Fausto Leali, Miani, Sandro Giacobbe, Carmen Villani, i Dik Dik, Elisabetta Viviani, Rocky Roberts, Alberto Fortis, Don Backy, i Nomadi, Eduardo De Crescenzo, Andrea Mingardi, Morena dei Milk And Coffee, Dora dei Novecento, Mal e Raoul Casadei.

Organizzazione e direzione artistica[modifica | modifica wikitesto]

PUBLISPEI di Gianni Ravera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Video del battibecco
  2. ^ Hit Parade Italia - Classifiche dischi, charts, canzoni, testi, musica leggera, box office italia, classifica film, discografie, festival sanremo
Festival di Sanremo Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Festival di Sanremo