Totip

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marchio del concorso

Il Totip, abbreviazione di totalizzatore ippico, è stato un concorso a premi il cui obiettivo consisteva nella previsione dell'esito di varie corse di cavalli. Nato nel secondo dopoguerra, il gioco ebbe notevole popolarità sino agli anni ottanta, per poi progressivamente perdere d'interesse, sino alla sua chiusura nel 2007.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco nacque nel 1948, in seguito a una proposta promossa da SISAL e UNIRE di indire un concorso a pronostico legato all'ippica. Sulla schedina venivano indicate 6 corse di cavalli, sia di trotto sia di galoppo, disputate di domenica. I cavalli partecipanti venivano suddivisi in gruppi contraddistinti dai simboli 1, X e 2 e il concorrente doveva indovinare i gruppi di appartenenza del primo e del secondo arrivato. Per rendere complessa la scelta dello scommettitore, i tre cavalli in teoria favoriti venivano inseriti in tre gruppi diversi.

Il primo concorso Totip si realizzò il 30 maggio 1948 e ai due vincitori, di Milano e Napoli, andarono quasi un milione e mezzo di lire.

Negli anni 1980, grazie al connubio con il Festival di Sanremo, le schedine del Totip abbinarono dapprima un referendum per la miglior canzone e in un secondo momento divennero decisive per la scelta della canzone vincitrice.

Nel 1995, il gioco venne riformato aggiungendo una settima corsa (dove si doveva indovinare primo e secondo dei cavalli in corsa, indicati stavolta da numeri) e il jackpot. I pronostici quindi passarono da 12 a 14 e il gioco prese il nome di Totip+.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Principali vincite del Totip+
concorso data vincita comune provincia
1 48 29/11/1998 EUR 2 136 714,46 (L. 4 137 256 100 ) Pescara Pescara
2 11 17/03/1996 EUR 2 102 246,95 (L. 4 070 517 700 ) Torino Torino
3 35 31/08/1997 EUR 1 985 783,23 (L. 3 845 012 500 ) Ortona Chieti
4 5 30/01/2000 EUR 1 544 175,66 (L. 2 989 941 000 ) Legnago Verona
5 2 11/01/1998 EUR 1 212 680,62 (L. 2 348 077 100 ) Altamura Bari
6 15 12/04/1998 EUR 1 146 892,27 (L. 2 220 693 100 ) Palermo Palermo
7 46 14/11/1999 EUR 1 091 961,14 (L. 2 114 331 600 ) Assago Milano
8 46 14/11/1999 EUR 1 091 051,35 (L. 2 112 570 000 ) Cascina Pisa
9 42 20/10/1996 EUR 992 531,67 (L. 1 921 809 300 ) Erba Como
10 28 11/07/1999 EUR 950 503,65 (L. 1 840 431 700 ) San Cataldo Caltanissetta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ultima galoppata il Totip va in pensione - cronaca - Repubblica.it, su www.repubblica.it. URL consultato il 24 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]