Marco Carta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Carta
Marco Carta a Sanremo 2009.jpg
Marco Carta al Festival di Sanremo 2009
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Pop rock
Periodo di attività musicale2007 – in attività
EtichettaWarner Music Italy/Atlantic Records (2007–in corso)
Warner Music Spain
(2012–2013)
Album pubblicati8
Studio6
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

Marco Carta (Cagliari, 21 maggio 1985) è un cantante italiano.

Ha cominciato la propria attività musicale nel 2008, grazie alla vittoria ottenuta al talent show Amici di Maria De Filippi. Il successo del cantante è culminato con il primo posto al Festival di Sanremo 2009, durante il quale ha presentato il singolo La forza mia. Nel corso della sua carriera ha ricevuto vari riconoscimenti, tra cui vari TRL Awards e Wind Music Awards, due Venice Music Awards, due Kids' Choice Awards, due Latin Music Italian Awards, un Premio Barocco, un Premio Roma Videoclip.

Parallelamente alla sua carriera di cantante, ha all'attivo la pubblicazione di un'autobiografia, Ho una storia da raccontare e l'esperienza come doppiatore nel film d'animazione Impy Superstar - Missione Luna Park.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1985 a Cagliari, all'età di 8 anni perde il padre, malato di leucemia, e a 10 anni anche la madre, affetta da tumore, venendo pertanto affidato alla nonna materna insieme a suo fratello maggiore.[1][2]

Il 28 ottobre 2018, all'interno del programma televisivo Domenica Live, dichiara pubblicamente la propria omosessualità.[3] Durante l'intervista, ha dichiarato anche di aver subito a giugno di quell'anno un malore, che lo ha obbligato ad un intervento d'urgenza durato diverse ore, prima di essere dimesso dall'ospedale,[4] non causato da un'ulcera come inizialmente annunciato.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni, Ti rincontrerò (2007-2008)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 ottobre 2007 entra a far parte degli alunni della settima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi nella categoria dei cantanti. Il 16 aprile 2008 vince il programma, con il 75% delle preferenze, ottiene quindi un premio di 300.000 euro e firma un contratto con la Warner Music Italy[6].

Il primo singolo del cantante è Ti rincontrerò, tratto dall'omonimo album uscito il 13 giugno dall'etichetta Warner Music Italy/Atlantic Records e che ha raggiunto la terza posizione della Classifica FIMI Album. Durante l'estate 2008 incomincia il tour promozionale dell'album.[7]

Il 3 ottobre viene pubblicato Marco Carta in concerto, primo album dal vivo del cantante, che raggiunge la decima posizione nella classifica FIMI.[8] Il 1º dicembre dello stesso anno, durante la seconda edizione del Premio Internazionale What's Up Giovani Talenti, gli viene assegnato il Premio come Miglior Giovane Talento 2008 (Miglior voce emergente).[9]

Partecipa al film d'animazione Impy superstar - Missione Luna Park come doppiatore e interprete della cover That's the Way (I Like It) inserita nella colonna sonora.[10]

Marco Carta in concerto a Roma.

Vittoria al Festival di Sanremo, La forza mia (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 febbraio 2009 vince, con il 57,62% delle preferenze, il 59º Festival di Sanremo nella categoria Artisti con il brano La forza mia scritto da Paolo Carta.[11][12] Il singolo ha stazionato per ben 6 settimane consecutive alla seconda posizione della Top Singoli, risultando a fine anno l'11 brano più scaricato del 2009.[13][14] Il 20 febbraio viene pubblicato il suo secondo album in studio, La forza mia, che raggiunge la seconda posizione nella classifica FIMI[8] e conquista il disco di platino con le 70.000 copie.[15]

Nell'aprile 2009 viene distribuito il suo secondo singolo: Dentro ad ogni brivido. Il 16 maggio Carta vince i premi Man of the year e Best #1 of the year, nell'ambito dei TRL Awards 2009.[16][17] Il 30 aprile incomincia il Marco Carta Tour 2009.[18] Nello stesso anno Carta vince due Wind Music Awards per i dischi di platino conseguiti con gli album Ti rincontrerò e La forza mia (più un premio speciale RTL 102.5), il premio Sirmione Catullo 2009 come rivelazione dell'anno, e poi il Venice Music Awards 2009 come miglior artista dell'anno. Il 16 settembre conclude, dopo 5 mesi, il tour estivo e il 26 settembre Dentro ad ogni brivido viene votata come Hit Summer Song 2009 al Coca Cola Live @ MTV - The Summer Song.

Il 2 ottobre entra in rotazione radiofonica il singolo Resto dell'idea, terzo estratto dall'album La forza mia.[19] Il 17 dicembre 2009 viene pubblicata in esclusiva su dada.it, la cover di John Lennon Imagine.

Il cuore muove (2010-2011)[modifica | modifica wikitesto]

Poco prima della pubblicazione del nuovo disco di inediti, precisamente a partire dal mese di aprile, Carta ha fatto da testimonial al nuovo canale targato Mediaset, La 5.[20]

Anticipato dal singolo Quello che dai, scritto da James Morrison e riadattato in italiano da Marco Carta, il 25 maggio 2010 viene pubblicato l'album Il cuore muove. A proposito dell'album, durante un'intervista Carta ha dichiarato: "È un lavoro fatto in tanti mesi, sono stato fermo per riprendermi la vita in mano. Ho voluto scegliere tutti i pezzi con lentezza per capire quanto fossero forti".[21]

Dall'album, che ha raggiunto la seconda posizione della classifica italiana,[22] è stato estratto anche il singolo Niente più di me, entrato in rotazione radiofonica il 10 settembre 2010.

Nel 2011 il cantante vince i TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist. Nel mese di aprile Carta esordisce nella musica classica; al cantante è infatti affidata la voce recitante nell'opera di Sergej Prokofiev, Pierino e il lupo.[23] A maggio 2011, l'album viene certificato disco d'oro per le 30.000 copie vendute.[24]

Il 19 novembre 2011 Marco Carta fa ritorno nella scuola di Amici per registrare il suo nuovo disco, insieme al suo manager Alfredo Cerruti Jr. L'album Necessità lunatica viene dunque registrato nella sala d'incisione della scuola.[25]

Necessità lunatica (2012-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 marzo 2012 viene pubblicato il brano Mi hai guardato per caso, singolo apripista dell'album Necessità lunatica, uscito il 10 aprile 2012.

Il 31 marzo 2012 vince il Kids' Choice Awards come Miglior Cantante Italiano,[26] inoltre incomincia un nuovo percorso ad Amici partecipando con altri colleghi vincitori e no del programma alla prima edizione di Amici Big. Tra le cover eseguite durante il programma entrano in classifica Si tú no vuelves alla sesta posizione[27], Alta Marea alla nona[28], E penso a te alla sesta[29] e Come se non fosse stato mai amore alla decima[30]. Dopo aver vinto tutte le Golden share per il brano più scaricato ed essere stato sempre primo al televoto per tutta la durata della gara, unico concorrente che vede i singoli cantati durante la gara entrare in classifica Fimi, Carta, primo al televoto viene messo quarto dalla giuria, che determina più sessioni di televoto e si classifica terzo.

A luglio riceve il Premio Barocco con la seguente motivazione: Affinché l'energia, la grinta e l'enorme carica di sincerità artistica siano uno spunto per tutti i più giovani pugliesi, il comitato ha deciso di attribuire uno speciale Terra del Sole Award a Marco Carta.[31]

In Italia intanto, dall'ultimo album viene estratto, il 7 settembre, il secondo singolo (che dà il titolo al suo album) Necessità lunatica[32], presentato durante il concerto di Alessandra Amoroso e Emma all'Arena di Verona. A settembre 2012 Marco Carta incide il suo primo singolo in spagnolo, grazie al contratto con la Warner Music Spain: si tratta della versione spagnola di Mi hai guardato per caso intitolato Casualmente miraste, pubblicato in contemporanea dal 21 settembre in Spagna, Argentina, Cile e Italia[33][34]. Nel novembre 2012 i singoli Mi hai guardato per caso e Necessità lunatica vengono certificati disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale.[35] Il 18 gennaio 2013 è uscito il terzo singolo Scelgo me, estratto dall'album Necessità lunatica.[36]

Il 29 gennaio 2013 è uscita una special box del cantante contenente i suoi primi 5 album: Ti rincontrerò del 2008, In concerto sempre del 2008, La forza mia del 2009, Il cuore muove del 2010 e Necessità lunatica del 2012.[37][38]

Nel febbraio 2013 riceve una nomination ai Kids' Choice Award 2013 nella categoria Miglior cantante italiano, categoria vinta proprio da Marco Carta nel 2012.[39]

Il 24 marzo 2013 vince i Kids' Choice Award per il secondo anno consecutivo.

L'8 aprile 2013 il singolo Scelgo me, terzo estratto dell'album Necessità lunatica, viene certificato disco d'oro per le oltre 15.000 copie vendute.[40] Il 26 aprile 2013 entra in rotazione radiofonica il quarto singolo, Ti voglio bene[41] che esordisce alla decima posizione della Top Singoli.[42] Il 28 giugno 2013, esce il quinto singolo estratto, Fammi entrare, singolo che successivamente raggiunge la nona posizione della Top Singoli.[43]

A giugno presenzia, nella categoria Big della prima edizione del Summer Festival, evento composto da quattro tappe svoltesi a piazza del popolo a Roma; il successivo spettacolo viene mandato in onda su Canale 5, il mese seguente, suddiviso in quattro puntate.[44][45]

Nel mese di settembre Marco Carta riceve due nomination ai World Music Awards 2013 nella categoria Best Song con le due canzoni Ti voglio bene e Fammi entrare e come Best video con Ti voglio bene.[46] Nello stesso mese inoltre riceve una nomination ai Latin Music Italian Awards nella categoria Best International Male Artist Or Group per poi vincerlo.[47]

Nel mese di dicembre Carta riceve il Premio Roma Videoclip come Special Award per i brani Ti sorriderò e Dentro ad ogni brivido contenuti nel cortometraggio Insieme.[48]

Come il mondo, altre attività (2014-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso di un'intervista radiofonica il cantante afferma di star lavorando alla realizzazione del nuovo progetto discografico, esattamente il quinto album in studio della sua carriera. Ha dichiarato che all'interno ci saranno tipologie musicali diverse, alcune di queste si potranno avvicinare a un pop-rock americano e affronterà anche temi sociali.[49] Attraverso il social nel mese di luglio 2015 annuncia la fine ufficiale della registrazione del nuovo cd.

Il singolo che anticipa il nuovo album del cantante si intitola Splendida ostinazione uscito il 16 giugno 2014. La canzone è scritta da Federica Camba e Daniele Coro che hanno curato anche la produzione insieme ad Alfredo Cerruti.[50][51] Il brano, a una settimana dalla pubblicazione, esordisce alla prima posizione della Top Singoli.[52] Nel mese di giugno prende parte alla seconda edizione del Summer Festival evento registrato a fine mese a Piazza del popolo a Roma che andrà in onda a luglio in quattro puntate.[53] La canzone Splendida ostinazione è candidata al concorso indetto da RTL 102.5 Premio RTL 102.5 - Canzone dell'estate 2014.[54] Partecipa anche al premio di serata, classificandosi 4º con Splendida ostinazione, durante seconda serata. Splendida ostinazione viene in seguito certificato disco di platino dalla FIMI per le oltre 70.000 copie vendute.[55]

Il 20 settembre prende parte alla 2ª edizione di Buon compleanno Mimì a Teatro Dal Verme, in onore e ricordo di Mia Martini.[56] Nello stesso mese inoltre riceve due nomination ai Latin Music Italian Awards nella categoria Best International Male Video Of The Year con Splendida ostinazione, per poi vincerlo e Best International Male Artist Or Group Of The Year.

Nella giornata del 21 novembre il cantante annuncia tramite i suoi canali ufficiali l'uscita prevista per il 1º dicembre di un Ep natalizio, Merry Christmas contenente sei brani classici dedicati al Natale. I brani del disco contengono una grande orchestra di 34 elementi, arrangiamenti e atmosfere tra pop e swing.[57][58] Il 3 dicembre, Jingle Bell Rock viene estratto come primo singolo dall'ep;[59] lo stesso giorno viene pubblicato anche il relativo video musicale ufficiale.[59] L'ep, a una settimana dalla pubblicazione, esordisce alla 13ª posizione della Classifica FIMI Artisti.[60]

Il 5 giugno 2015 esce Ho scelto di no il secondo singolo estratto dal nuovo album. La canzone è scritta da Federica Camba e Daniele Coro.[61] L'8 giugno viene pubblicato in anteprima sul sito di Vanity Fair il videoclip del singolo[62] e il 9 giugno viene pubblicato su YouTube.[63] Il brano, a due giorni dalla pubblicazione, debutta alla 29ª posizione della Top Singoli,[64] per poi salire alla 22ª nella settimana successiva.[64]

Nel mese di giugno prende parte alla terza edizione del Summer Festival evento registrato a fine mese a Piazza del Popolo a Roma che andrà in onda a luglio in quattro puntate.[65] Marco Carta si è esibito in Ho scelto di no durante la seconda puntata della manifestazione andata in onda il 16 luglio 2015 su Canale 5.[66] La canzone Ho scelto di no è candidata al concorso indetto da RTL 102.5 Premio RTL 102.5 - Canzone dell'estate 2015.[67]

Il 23 giugno 2015 esce il suo primo libro, edito da Mondadori, intitolato Ho una storia da raccontare.[68] Il libro riscuote un buon successo commerciale entrando nelle classifiche letterarie sia tra i Best Seller[69] sia tra gli ebook più venduti su iTunes. Il 21 settembre 2015 Ho scelto di no viene certificato disco d'oro per le vendite per le oltre 25.000 copie vendute in digitale. Nello stesso mese inoltre riceve due nomination ai Latin Music Italian Awards nella categoria Best International Male Video Of The Year con Ho scelto di no e Best International Male Artist Or Group Of The Year.

Il 3 febbraio 2016 viene ufficializzata la sua presenza come concorrente dell'undicesima edizione del reality show L'isola dei famosi che ha inizio il 9 marzo, resterà sull'isola 55 giorni, classificandosi sesto. Il 22 aprile esce Non so più amare il terzo singolo estratto dal nuovo album, promosso nello stesso anche dal relativo videoclip.

Come il mondo viene pubblicato ufficialmente il 27 maggio 2016 e debutta alla quinta posizione della Classifica FIMI Album. Nel mese di giugno Carta prende parte alla quarta edizione del Summer Festival con il brano Non so più amare. Il 22 luglio 2016 esce Stelle il quarto singolo estratto dal nuovo album. La canzone è scritta da Andrea Amati, Giulia Anania, Marta Venturini e Valerio Carboni. Il videoclip versione Lyric del singolo viene rilasciato su YouTube il 2 agosto 2016.

Il 10 settembre 2016 riceve il Premio Navicella Sardegna, premio assegnato a personalità sarde di nascita o di adozione che abbiano dato lustro all'isola.

Tieniti forte (2017-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso i social network, Carta annuncia l'uscita del suo sesto album in studio Tieniti forte, previsto per il 26 maggio 2017 e anticipato il 21 aprile dal singolo Il meglio sta arrivando, scritto da Davide Simonetta, Raige e Luca Chiaravalli. Nel periodo antecedente alla pubblicazione dell'album, iTunes ha reso disponibili in anteprima anche i brani Dalla stessa parte e Finiremo per volerci bene. L'album esordisce nella Classifica FIMI Album alla quinta posizione e alla decima nella classifica dei vinili.

Nel maggio 2017 sull'emittente televisiva Nickelodeon va in onda uno spot che annuncia che Carta sarà l'interprete della sigla del cartone animato Spongebob.

Dal settembre 2017 prende parte come concorrente alla settima edizione di Tale e quale show su Rai 1 uscendone come vincitore.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Marco Carta.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 – Ti rincontrerò tour
  • 2009 – La forza mia tour
  • 2010 – Il cuore muove tour
  • 2012 – Necessità lunatica tour
  • 2016 – Come il mondo tour
  • 2018 – Tieniti forte tour

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2016
  • BoxMusica come miglior artista del 2016[99]
  • Premio Navicella Sardegna[100]
  • Mtv fanfight 2016[101]
2017
  • AllMusic come Canzone dell'estate del 2017[102]

Nomination[modifica | modifica wikitesto]

2013
2014
2015
2016
  • Nomination agli MTV Italia Awards come Artist Saga
  • Nomination agli MTV Italia Awards come MTV Italia Awards Stars
  • Nomination come RTL 102.5 - Canzone dell'estate 2016 con Non so più amare

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Carta, storia di un fenomeno, Famiglia Cristiana. URL consultato il 29 ottobre 2018.
  2. ^ Marco Carta pensa al padre e fa una rivelazione inaspettata, LaNostraTv. URL consultato il 29 ottobre 2018.
  3. ^ Marco Carta: "Sono gay, ho un fidanzato e sono felice", L'Unione Sarda, 28 ottobre 2018. URL consultato il 29 ottobre 2018.
  4. ^ Vincenzo Chianese, Marco Carta a Domenica Live parla della malattia che l'ha colpito, Novella 2000, 30 settembre 2018. URL consultato il 28 ottobre 2018.
  5. ^ Valeria Arnaldi, Marco Carta racconta la paura: «Operato d'urgenza: mia mamma è morta più giovane di me», Il Messaggero, 30 settembre 2018. URL consultato il 29 ottobre 2018.
  6. ^ Il vincitore/ Marco Carta, da "Amici" a Sanremo, su affaritaliani.it. URL consultato il 10 luglio 2011.
  7. ^ Biografia dal sito Warner Music Italy Archiviato il 16 agosto 2009 in Internet Archive.
  8. ^ a b Scheda degli album di Marco Carta su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 30 marzo 2010.
  9. ^ Marco Carta ritira il premio What's Up Giovani Talenti
  10. ^ Marco Carta doppiatore di Impy Superstar
  11. ^ Sanremo, Marco Carta vince il primo festival Raiset - LASTAMPA.it Archiviato il 22 marzo 2012 in Internet Archive.
  12. ^ Marco Carta vince il Festival, e Bonolis risuscita Sanremo
  13. ^ MARCO CARTA - LA FORZA MIA (SONG)
  14. ^ fine anno Archiviato il 13 ottobre 2013 in Internet Archive.
  15. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 10 agosto 2017.
  16. ^ Affaritaliani.it - Marco Carta canterà ai Wind Music Awards
  17. ^ Soundblog.it
  18. ^ Il Messaggero.it - Concerto sospeso per Marco Carta
  19. ^ APCom - Da venerdì in radio il singolo 'Resto dell'idea' di Marco Carta[collegamento interrotto]
  20. ^ Marco Carta testimonial per "La 5"
  21. ^ Il cuore muove, INTERVISTA CON MARCO BALDINI SU RADIO KISS KISS, in Radio Kiss Kiss, 27 maggio 2010.
  22. ^ Il cuore muove su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  23. ^ Marco Carta debutta nella classica - Spettacolo - ANSA.it
  24. ^ Il cuore muove disco d'oro (PDF), su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2012).
  25. ^ Marco Carta: un nuovo album ad "Amici", in melodicamente.com, 19 novembre 2011.
  26. ^ Il nuovo album di Marco Carta - Notizie online MTV
  27. ^ FIMI Top Singoli - Classifica settimanale dal 16/04/2012 al 22/04/2012 Archiviato il 17 ottobre 2013 in Internet Archive.
  28. ^ FIMI Top Singoli - Classifica settimanale dal 30/04/2012 al 06/05/2012 Archiviato il 17 ottobre 2013 in Internet Archive.
  29. ^ FIMI Top Singoli - Classifica settimanale dal 23/04/2012 al 29/04/2012 Archiviato il 17 ottobre 2013 in Internet Archive.
  30. ^ FIMI Top Singoli - Classifica settimanale dal 07/05/2012 al 13/05/2012 Archiviato il 17 ottobre 2013 in Internet Archive.
  31. ^ a b Marco Carta al Premio Barocco 2012 (video) [collegamento interrotto], su gossipscoop.altervista.org.
  32. ^ Italia: Marco Carta rilascia singolo "Necessità lunatica", su octavioramirez.wordpress.com, 6 settembre 2012. URL consultato l'8 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2012).
  33. ^ Contratto con la Warner Music Spain
  34. ^ Marco Carta pronto per il Sud America "Casualmente Miraste", su notiziein.it (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2012).
  35. ^ 'Mi hai guardato per caso' e 'Necessità lunatica' oro digitale Archiviato il 13 agosto 2013 in Internet Archive.
  36. ^ 'Scelgo me' il terzo singolo dell'album Necessità Lunatica Archiviato il 24 gennaio 2013 in Internet Archive..
  37. ^ Cofanetto speciale con i suoi 5 album per Carta Archiviato il 7 marzo 2016 in Internet Archive.
  38. ^ Special Box per Marco carta
  39. ^ Marco Carta candidato ai Kids' Choise Award
  40. ^ Oro digitale per Scelgo me Archiviato il 17 aprile 2013 in Internet Archive.
  41. ^ Dal 26 aprile in radio il singolo 'Ti voglio bene'[collegamento interrotto]
  42. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  43. ^ Classifica settimanale WK 27 (dal 01-07-2013 al 07-07-2013) Archiviato il 29 dicembre 2014 in Internet Archive.
  44. ^ Adnkronos - Music Summer Festival Tezenis Live
  45. ^ NewsNotizie Music Summer Festival
  46. ^ World music awards 2013
  47. ^ a b Latin Music Italian Awards 2013: lista completa dei vincitori Archiviato il 6 dicembre 2013 in Internet Archive.
  48. ^ a b Marco Carta a il "Roma Videoclip"
  49. ^ Marco Carta, nuovo album a maggio: "Nuove tipologie musicali, pop-rock americano, attesa estenuante"
  50. ^ Il ritorno di Marco Carta è una “Splendida Ostinazione” Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive.
  51. ^ MARCO CARTA "SPLENDIDA OSTINAZIONE" È IL SUO NUOVO SINGOLO - PER LA PRIMA VOLTA TRASMESSO IN DIRETTA SU GOOGLE+
  52. ^ Classifica settimanale WK 25 (dal 16-06-2014 al 22-06-2014) Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive.
  53. ^ Coca Cola Summer Festival: cantanti Amoroso, Annalisa, Carta, Denny, Emma, Ferreri, Deborah, Moreno, Noemi, Scanu
  54. ^ a b Su RTL 102.5 si vota la Canzone dell'Estate 2014!
  55. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 10 agosto 2017.
  56. ^ ANNALISA, CARTA, BRAVI e tanti altri per “Buon Compleanno Mimì”
  57. ^ Marco Carta - Merry Christmas
  58. ^ Marco Carta Pagina Ufficiale
  59. ^ a b Marco Carta - Jingle Bell Rock (Radio Date: 03-12-2014)
  60. ^ Classifica settimanale WK 49 (dal 01-12-2014 al 07-12-2014) Archiviato l'11 dicembre 2014 in Internet Archive.
  61. ^ Marco Carta - Ho scelto di no (Radio Date: 05-06-2015)
  62. ^ Marco Carta, Ho scelto di no: il videoclip in anteprima
  63. ^ Ho scelto di no
  64. ^ a b Classifica settimanale WK 24 (dal 2015-06-08 al 2015-06-14)
  65. ^ Coca Cola Summer Festival 2015: l'elenco di artisti confermati. Trasmissione in diretta su RTL 102.5
  66. ^ Marco Carta presenta Ho Scelto Di No al Coca Cola Summer Festival – video, su cubemagazine.it. URL consultato il 17 luglio 2015.
  67. ^ a b Coca-Cola Summer Festival 2015 - Scegli la tua canzone preferita! Premio RTL 102.5 "Canzone dell'estate 2015"
  68. ^ Marco Carta Ho una storia da raccontare
  69. ^ Classifica 100 libri più venduti in Italia - Mondadori Store
  70. ^ Marco Carta è il vincitore di Amici
  71. ^ MARCO CARTA RITIRA IL “PREMIO WHAT'S UP GIOVANI TALENTI
  72. ^ Soundsblog Awards 2008 - I vincitori
  73. ^ Marco Carta vince il 59º Festival di Sanremo
  74. ^ Marco Carta vince il Festival di Sanremo 2009. Secondo Povia, terzo Sal Da Vinci
  75. ^ Marco Carta vince Sanremo 2009 (alla SNAI)
  76. ^ √ Sanremo 2009: vince Marco Carta - Rockol
  77. ^ Marco Carta premiato al "Sirmione Catullo"
  78. ^ Il Comune apre le porte agli illustri Sardus pater et filius premiati in aula: la storia di Lilliu, la musica di Carta Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.
  79. ^ Trl Award 2009, tutti i vincitori: a Marco Carta due premi, ma sono i Tokio Hotel i migliori | CineTivu
  80. ^ TRL Awards 2009: i vincitori, su musicroom.it. URL consultato il 2 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2011).
  81. ^ Marco Carta: dopo il trionfo ai Wind Music Awards 2009 riparte con il suo nuovo tour
  82. ^ Marco Carta premiato da RTL 102.5 ai Wind Music Awards, su guide.supereva.it.
  83. ^ Assegnati i Venice Music Awards 2009: ecco premi e premiati « Dove c'è musica
  84. ^ Marco Carta premiato ai Venice Music Awards 2009, video - MondoReality
  85. ^ Premio MTV The Summer Song con Dentro ad ogni brivido
  86. ^ Venice Music Awards 2010: premiati Marco Carta, Valerio Scanu, Emma Marrone, Giusy Ferreri, Loredana Errore - MondoReality
  87. ^ Venice Music Awards 2010 su Raidue | CineTivu
  88. ^ Venice Music Awards 2010: Marco Carta miglior voce maschile 2010 - MondoMusicaBlog
  89. ^ Trl Awards 2011: vincitori ed esibizioni
  90. ^ TRL Awards 2011: tutti i vincitori, su musicroom.it. URL consultato il 2 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2012).
  91. ^ Trl Awards 2011, tutti i vincitori
  92. ^ Wind Music Awards 7,14,21 giugno Italia1, su scenariomusica.com. URL consultato il 2 marzo 2012.
  93. ^ Wind Music Award 2011: ecco tutti i vincitori, su canzoniweb.com. URL consultato il 2 marzo 2012.
  94. ^ Marco Carta miglior cantante italiano ai Kids' Choice Awards 2012 di Nickelodeon, su festival.blogosfere.it. URL consultato il 2 aprile 2012.
  95. ^ Marco Carta vince i Kids' Choice Awards 2013 Archiviato il 27 marzo 2013 in Internet Archive.
  96. ^ Martedì 10 dicembre - Giornata d'Europa 2013
  97. ^ Marco Carta vince il BoxMusica Top Summer!
  98. ^ Latin Music Italian Awards 2014: lista completa vincitori #LMIA2014
  99. ^ Marco Carta è l’Artista dell’Anno per i lettori di Boxmusica!, su boxmusica.it. URL consultato il 5 febbraio 2018.
  100. ^ Oggi il Premio Navicella, su lanuovasardegna.gelocal.it. URL consultato il 5 febbraio 2018.
  101. ^ MTV fanfight, su mtvfanfight.mtv.it. URL consultato il 5 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2016).
  102. ^ RISULTATI SONDAGGIO sulla canzone dell’estate… i fan si ribellano e fanno vincere MARCO CARTA e SIMONETTA SPIRI, su allmusicitalia.it, 28 giugno 2017. URL consultato il 5 febbraio 2018.
  103. ^ MTV Awards: tutti i nominati! Archiviato l'11 dicembre 2013 in Internet Archive.
  104. ^ Mtv Awards 2014: Scopri i 32 artisti che si sfideranno nell'Artist Saga!
  105. ^ La canzone dell'estate: vota i tuoi brani preferiti nel nostro sondaggio Archiviato il 10 agosto 2014 in Internet Archive.
  106. ^ LATIN MUSIC ITALIAN AWARDS 2014: le nomination! #LMIA2014
  107. ^ Festival di Sanremo League
  108. ^ MTV Awards 2015 – Artist Saga: ecco i 32 artisti nominati
  109. ^ Latin Music Italian Awards 2015 | LATIN MUSIC OFFICIAL[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]