Paroliere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo gioco da tavolo, vedi Il Paroliere.

Un paroliere è l'autore delle parole di una canzone.

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Il paroliere può lavorare in coppia con un compositore, che scrive la musica della canzone. Tra gli esempi più celebri di collaborazioni stabili tra parolieri e compositori, citiamo Mogol e Lucio Battisti nella musica leggera italiana, e i fratelli Ira e George Gershwin a livello internazionale. Anche Elton John e Bernie Taupin sono una tra le coppie di compositori/parolieri più note e prolifiche della storia della musica. Lo stesso Mogol ha riconosciuto Jovanotti come grande paroliere dell'anno 2009.

In alcuni casi, il paroliere è anche compositore, e scrive sia i testi sia la musica della canzone. Se è anche interprete dei brani da lui composti, allora è detto cantautore.

Il paroliere può scrivere il testo di una canzone su una musica esistente. È il caso, per esempio, delle canzoni che vengono tradotte (o completamente riscritte) in una lingua diversa dalla versione originale.