Serena Autieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serena Autieri
Serena Autieri, November 2019.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Canzone napoletana
Periodo di attività musicale1997 – in attività
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Serena Autieri (Napoli, 4 aprile 1976) è un'attrice, cantante e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel quartiere di Soccavo a Napoli, fin da bambina studia danza classica, canto e recitazione.[1] Nel 1997 incide il suo primo album intitolato Anima soul. Diplomatasi all'istituto d'arte di Napoli, frequenta la Facoltà di Architettura dell'Università Federico II, intraprendendo contemporaneamente la sua carriera di attrice e recitando in diversi spettacoli teatrali.

Nel 1997 canta la sigla del concerto di Bologna in onore di Papa Giovanni Paolo II. Nel 1998 entra nel cast della soap opera di Rai 3, Un posto al sole, interpretando il ruolo della cantante Sara De Vito.[2]

Nel 2001 ha affiancato come valletta Alberto Castagna nella conduzione del programma di punta di Canale 5 Stranamore.[3]

Tra il 2001 e il 2002 è tra i protagonisti della prima e seconda serie di Vento di ponente, entrambe trasmesse da Rai 2. Ancora su Rai Due appare nella miniserie in quattro puntate, Tutti i sogni del mondo (2003), in cui è anche l'interprete della sigla. Nella stagione 2002-2003 è protagonista nel musical Bulli & Pupe, grazie al quale viene scelta, insieme a Claudia Gerini, da Pippo Baudo per affiancarlo nel Festival di Sanremo 2003. In seguito è protagonista, insieme a Massimo Ghini, del musical Vacanze Romane, diretto da Pietro Garinei, presentato in anteprima al Teatro Sistina a Roma il 17 febbraio 2003 e portato in tournée nella stagione 2004-2005.

Nel 2004, inoltre, per la grande cerimonia del Columbus Day di New York, rappresenta l'Italia con un concerto dal vivo al Manhattan Center. Nel cinema esordisce girando alcuni cortometraggi, tra cui Lupi (2001), diretto da Fabio Segatori. Nel 2004 gira il suo primo film intitolato Sara May, regia di Marianna Sciveres. Successivamente è protagonista di alcune miniserie tv: La maledizione dei Templari, regia di Josée Dayan, e Callas e Onassis (2005), regia di Giorgio Capitani, entrambe del 2005, e L'onore e il rispetto (2006), diretta da Salvatore Samperi.

È stata protagonista, con il ruolo della professoressa Elisabetta Paliani, nel film Notte prima degli esami - Oggi (2007), diretto da Fausto Brizzi. Nel 2008 ritorna sul piccolo schermo come guest star della soap opera Agrodolce ed è protagonista del film tv di Canale 5, Dottor Clown, regia di Maurizio Nichetti. Nel 2009 è una dei protagonisti dei film L'ultimo crodino, con Ricky Tognazzi e Enzo Iacchetti. Inoltre appare su Canale 5 nella seconda stagione de L'onore e il rispetto. Nello stesso anno è impegnata al Teatro Sistina nello spettacolo Shakespeare in Jazz con Giorgio Albertazzi[4], spettacolo musicale già proposto nell'agosto del 2006 al Teatro romano di Verona[5] e successivamente trasmesso su Rai Due nella trasmissione Palcoscenico[6]. Sempre nel 2008 è in concerto all'Auditorium di Roma, accompagnata dal pianista Marco Di Gennaro, dove propone brani provenienti dal repertorio degli standard del jazz.

Nel 2009 canta Over the Rainbowal concerto di Natale al teatro Massimo di Palermo. Nel gennaio del 2010 torna su Canale 5 con la miniserie in due puntate Nel bianco, regia di Peter Keglevic, tratta dal romanzo omonimo dello scrittore gallese Ken Follett e nel film di Neri Parenti, Natale in Sudafrica. Sempre nel 2010 è in concerto, con Canzoni dell'anima, al Teatro Petruzzelli di Bari, accompagnata dalla Italian Big Band.

Serena Autieri al Felstivalshow nell'estate 2012

Nel 2011 recita nel film Femmine contro maschi, diretto da Fausto Brizzi. Sempre nello stesso anno recita il ruolo di Sabina nella fiction tv Dov'è mia figlia?, regia di Monica Vullo. Nel 2012 partecipa al cortometraggio L'ultimo giro di valzer di Francesco Felli, nel ruolo della moglie di Francesco Montanari. Il lavoro affronta il complesso tema della SLA. Nello stesso anno viene invitata al Festival della Natura, evento dedicato alla riconciliazione dell'uomo con la natura, attraverso una serie di manifestazioni culturali. Inoltre presenta con Bruno Vespa l'edizione annuale del Premio Campiello ed è stata vittima del programma Scherzi a parte dove ha anche cantato con Luca e Paolo. Sempre nel 2012 partecipa, vincendo, al talent show di Rai 1 Tale e quale show nelle vesti di Barbra Streisand (prima puntata), Antonella Ruggiero (seconda puntata), Lady Gaga (terza puntata) e Loretta Goggi (quarta e ultima puntata). Dopo il grande successo del programma Serena conduce sulle reti Rai Una voce per Padre Pio con Massimo Giletti e Cantare è d'amore con Amedeo Minghi.

Nell'estate del 2012 è la conduttrice di Festival show, diventando protagonista dell'evento di Radio Birikina e Radio Bella & Monella che tocca le principali città del Nord Italia. È affiancata sul palcoscenico dal coordinatore dell'evento, Paolo Baruzzo. Nell'autunno dello stesso anno partecipa a Tale e quale show - Il torneo interpretando Céline Dion (prima puntata), Fiorella Mannoia (seconda puntata), Beyoncé (terza puntata). Nel 2013 è tra i protagonisti del film Il principe abusivo, per l'esordio alla regia di Alessandro Siani. Nel giugno dello stesso anno interpreta la moglie di Leonardo Pieraccioni nel film natalizio Un fantastico via vai e un'aspirante showgirl in Sapore di te, l'altro film natalizio di Carlo Vanzina.

Viene inoltre chiamata a doppiare Elsa, la regina delle nevi, nel nuovo musical animato targato Disney, Frozen - Il regno di ghiaccio, di cui interpreta in italiano anche le canzoni. Tra novembre e dicembre partecipa nuovamente al programma Tale e quale show - Il torneo su Rai 1, in cui interpreta Lara Fabian, con la canzone Adagio (prima puntata), Mina, con la canzone Città Vuota (seconda puntata) e Madonna, con la canzone Like a prayer (terza e ultima puntata).

Nel 2014, la Disney riconferma (attraverso anche il suo account Twitter) la sua voce sull'attrice Georgina Haig, nel ruolo di Elsa nella quarta stagione di C'era una volta, dando vita a una vera e propria rivoluzione nel doppiaggio con i talent, insieme a Serena Rossi, che ovviamente ridoppierà Anna, interpretata dall'attrice esordiente Elizabeth Lail[7].

Nel 2016 entra a far parte del cast di Se mi lasci non vale, il nuovo film di Vincenzo Salemme. Nel 2018 partecipa a Celebrity Master Chef. Nel 2019 torna a doppiare Elsa in Frozen II - Il segreto di Arendelle, sequel del film del 2013. Il 12 luglio 2021 insieme a Marco Lollobrigida conduce in prima serata su Rai 1 Notte azzurra - La vittoria per celebrare appunto il trionfo della Nazionale italiana di calcio all’Europeo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il presunto flirt con il collega Gabriel Garko ai tempi de L’onore e il rispetto, smentito dalla stessa Autieri,[8] nel settembre 2010 ha sposato a Spoleto il manager Enrico Griselli con il quale ha avuto una figlia nel 2013.[9]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 – Animasoul

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Italian Musical Award
  • 2016 - Migliore attrice protagonista per Vacanze romane
Personalità Europea
  • 2003 - Mirto d'Oro come attrice rivelazione dell'anno
Premio Alberto Sordi
  • 2016
Premio Flaiano
  • 2004 - Migliore attrice protagonista per il musical Vacanze romane
Premio Massimo Troisi
  • 2004
Premio Renato Rascel
  • 2019 - Gran Premio Interprete di Musical
Premio Simpatia
  • 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Serena Autieri, oggi il suo 39esimo compleanno, su Napoli Today, 4 aprile 2015. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  2. ^ Valentina Gambino, Serena Autieri/ "Un posto al sole? Il mio trampolino di lancio!", su IlSussidiario.net, 20 novembre 2019. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  3. ^ Sarà Serena Autieri la nuova star femminile di "Stranamore", su Gossip.it, Gossipnews, 12 marzo 2001. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  4. ^ Recensioni, su Teatri on Line. URL consultato il 5 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2010).
  5. ^ 2006 - SHAKESPEARE IN JAZZ, su Estate Teatrale Veronese. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  6. ^ "Shakespeare in Jazz" in onda su Rai Due [collegamento interrotto], su Palcoscenico, Rai. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  7. ^ Once Upon A Time 4: Serena Rossi e Serena Autieri saranno le voci di Anna ed Elsa, su Melty Buzz, 21 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2014).
  8. ^ Carlo Lanna, Anche Serena Autieri lo smaschera: "Non sono mai stata insieme a Garko", in il Giornale, Società Europea di Edizioni S.p.A., 13 ottobre 2020. URL consultato il 19 ottobre 2020.
  9. ^ Serena Autieri è diventata mamma, ecco le prime immagini, in Oggi, RCS MediaGroup, 5 marzo 2013. URL consultato il 27 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51997361 · ISNI (EN0000 0000 0215 5648 · SBN IT\ICCU\UBOV\215552 · Europeana agent/base/26592 · LCCN (ENno2014037154 · BNF (FRcb15513727m (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2014037154