Sky Uno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'emittente britannica omonima, vedi Sky One.
Sky Uno
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Tipo generalista
Target individui 25-50 anni
Slogan Uno per tutti [1]
Versioni Sky Uno 576i (SDTV)
(data di lancio: 1º aprile 2009)
Sky Uno HD 1080i (HDTV)
(data di lancio: 20 ottobre 2011)
Sky Uno +1 576i (SDTV)
(data di lancio: 21 aprile 2009)
Sky Uno +1 HD 1080i (HDTV)
(data di lancio: 25 ottobre 2012)
Sostituisce SKY Vivo
SKY Show
Canali affiliati Cielo
TV8
Sky Atlantic
Sky Arte
Gruppo Sky Italia S.r.l.
Editore Sky Italia
Direttore Michela Barbiero
Sito tg24.sky.it
Diffusione
Terrestre
Mediaset Premium
Mediaset 5
Sky Uno (Italia)
DVB-T - PAY
Canale 311
Canale 456 SD
Satellite
Sky Italia
Hot Bird 13B
13° Est
Sky Uno (DVB-S - PAY)
12054.00 H - 29900 - 5/6
Canale 105
Canale 108 Sky Box
Canale 182 Sky Box HD

Hot Bird 13B
13° Est
Sky Uno HD (DVB-S2 - PAY)
11900.00 H - 29900 - 3/4
Canale 105
Canale 108 Sky Box HD
Canale 182 Sky Box

Hot Bird 13B
13° Est
Sky Uno +1 (DVB-S - PAY)
12034.00 V - 29900 - 5/6
Canale 109 Sky Box
Canale 183 Sky Box HD

Hot Bird 13B
13° Est
Sky Uno +1 HD (DVB-S2 - PAY)
11785.00 H - 29900 - 3/4
Canale 109 Sky Box HD
Canale 183 Sky Box
Streaming
Sky Italia Sky Uno Sky Go
Sky Uno Now TV

Sky Uno è un canale televisivo italiano di proprietà del gruppo Sky Italia, è il primo canale Sky di tipo generalista, interamente dedicato all'intrattenimento.

Nato il 1º aprile 2009, posizionato all'interno del pacchetto "Sky TV", oggi è disponibile in varie versioni, tra le quali: Sky Uno, Sky Uno HD, Sky Uno +1 e Sky Uno +1 HD.

La direttrice di Sky Uno è Michela Barbiero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno nasce il 1º aprile 2009 dalle ceneri dei canali SKY Vivo e Sky Show. Per la prima puntata del Fiorello Show 1 015 000 spettatori (3,53% di share) si sintonizzano sul nuovo canale per guardare lo show, risultato record per il canale[3]. Dall'11 agosto 2009 il canale rileva la messa in onda del famoso talk show statunitense Late Show with David Letterman fino all'agosto 2011 quando Sky non rinnova l'accordo con la CBS, lasciando la trasmissione dello show a Rai 5.

La voce ufficiale dei promo del canale è il doppiatore Simone D'Andrea.

A marzo 2010 debutta lo sport con i X Giochi paralimpici invernali.

Dal 24 ottobre 2010, con il timeshift Sky Uno +1, il canale trasmette nel formato panoramico 16:9.

Il 17 febbraio 2011 va in onda il primo episodio della serie televisiva storica Spartacus - Sangue e sabbia, stabilendo un record per il canale, infatti l'episodio viene visto da 226 402 spettatori medi complessivi, diventando il programma più visto di Sky Uno dalla sua nascita, dopo X Factor e il Fiorello Show[4].

In contemporanea con Sky Olimpiadi 1 e Sky Olimpiadi 3D, su Sky Uno va in onda la cerimonia di apertura e di chiusura delle Olimpiadi di Londra[5].

Il 20 ottobre 2011, Sky Uno, in concomitanza con la partenza della nuova edizione di X Factor inizia a trasmettere in alta definizione e rinnova il suo logo (sostituendo al viola scuro il blu cobalto) la grafica, i bumper pubblicitari e il jingle[6].

Dal 25 ottobre 2012 anche Sky Uno +1 trasmette in alta definizione.

Il 26 settembre 2013 il canale cambia nuovamente il logo uniformandosi a quello di Sky Arte HD. Il 16 ottobre 2013 Sky Uno si trasferisce alla posizione 108 e nasce Sky Uno +2 con la programmazione di Sky Uno due ore dopo alla posizione 140[7]. Dal 23 marzo 2014 Sky Uno +2 cessa di trasmettere.

Dall'8 settembre 2015 a seguito dell'abbandono di Mediaset delle reti generaliste a diffusione libera sul satellite, Sky Uno viene diffuso anche al canale 105[8].

Il 18 settembre 2014 parte l'ottava edizione di X Factor con Alessandro Cattelan e giudici Morgan, Mika, Fedez e Victoria Cabello. Il 18 dicembre parte la quarta edizione di MasterChef Italia con Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich. Dal 12 marzo 2015 parte la sesta edizione del talent show Italia's Got Talent, passato da Canale 5 a Sky Uno per eccessivi costi di produzione e successiva acquisizione dei diritti da parte di Sky Italia, condotto da Vanessa Incontrada con i giudici Claudio Bisio, Nina Zilli, Frank Matano e Luciana Littizzetto.

Il 10 settembre 2015 il canale rinnova il proprio logo e le grafiche per adeguarsi all'inglese Sky 1.

Nello stesso giorno parte la nona edizione di X Factor con Alessandro Cattelan e i giudici Elio, Mika, Skin e Fedez. Il 17 dicembre parte la quinta edizione di MasterChef Italia con Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e la novità del quatro giudice Antonino Cannavacciuolo. Il 10 marzo 2016 va in onda la terza edizione di Junior MasterChef Italia con giudici Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Gennaro Esposito. Il 16 marzo 2016 parte la settima edizione di Italia's Got Talent con Lodovica Comello alla conduzione e i giudici Claudio Bisio, Nina Zilli, Luciana Littizzetto e Frank Matano. Il 22 marzo 2016 parte la prima stagione di Top Gear Italia, versione italiana del famoso show automobilistico della BBC, condotto da Joe Bastianich, Guido Meda, Davide Valsecchi e The Stig.

Con la stagione 2016-2017, il 15 settembre 2016 parte la decima edizione di X Factor con Alessandro Cattelan e i giudici Arisa, Alvaro Soler, Manuel Agnelli e Fedez. Il 4 ottobre parte la terza stagione di Hell's Kitchen Italia condotta dallo chef Carlo Cracco, mentre 10 ottobre torna l'Edicola Fiore con Fiorello e Stefano Meloccaro.

Il 5 novembre 2016 Sky Uno, con Sky Atlantic, Sky Arte HD, Sky Cinema e Sky Primafila assumono un nuovo logo una nuova grafica per uniformarsi agli omonimi canali britannici.

Dal 22 luglio al 9 agosto 2017 Sky Uno +1 HD diventa "Sky Uno Loves Animals" riproponendo programmi dedicati agli animali di diversi canali, quali Sky Cinema, Nat Geo Wild, Discovery Channel, Animal Planet e DeA Kids[9]. Dal 19 aprile 2018 il canale è visibile anche sul digitale terrestre su Mediaset Premium al canale 318 con, fino al 2 luglio, una programmazione differente rispetto alla versione originale.

Dal 2 luglio 2018 rinnova logo e grafiche uniformandosi al canale britannico Sky One. Lo stesso giorno la versione in alta definizione comincia a trasmettere in Super HD 24 ore su 24.[10]

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno +1[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 aprile 2009, con la fine della messa in onda del reality show Grande Fratello 9, in onda 24 ore su 24 su SKY Show, Sky ha deciso di sopprimere anche quest'ultimo canale; dal 21 aprile è partita quindi la versione timeshift Sky Uno +1 al canale 116, in sua sostituzione. Dall'8 novembre 2010 ha traslocato sul canale 110 e dal 16 ottobre 2013 si trova alla posizione 109.

Sky Uno HD[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno HD è partito dal 20 ottobre 2011 sui canali 105 e 108 dello Sky Box HD. Il canale è il simulcast di Sky Uno e trasmette la sua programmazione in alta definizione. I programmi che non sono disponibili in HD subiscono l'upscaling.

Sky Uno +1 HD[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno +1 HD è partito dal 25 ottobre 2012 sul canale 109 dello Sky Box HD. Il canale è il simulcast di Sky Uno +1 e trasmette la sua programmazione in alta definizione.

Sky Uno +2[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno +2 è partito dal 16 ottobre 2013 sul canale 140 ed era il canale timeshift che proponeva la programmazione di Sky Uno posticipata di due ore. Era disponibile fino al 23 marzo 2014.

Sky Uno Vetrina[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno Vetrina è partito dal 19 aprile 2018 disponibile alla numerazione LCN 311 e 456 con una programmazione speciale dedicata a tutta la famiglia con una selezione delle migliori produzioni originali Sky: le serie TV come Gomorra e The Young Pope, i grandi show spettacolari come X Factor e MasterChef Italia, i programmi d’arte come Sette Meraviglie e Operazione Caravaggio. E' stato chiuso il 2 luglio dello stesso anno.

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

La programmazione è quella di un canale generalista: propone un mix tra serie tv, film, quiz, reality e talent show, tutti in prima visione assoluta.

Programmi attualmente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Reality Show[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Show[modifica | modifica wikitesto]

Programmi precedentemente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Reality Show e Talent Show[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Show[modifica | modifica wikitesto]

Miniserie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Conduttori principali[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Sky Uno logo-1-.svg Sky it uno logo hd.png Sky Uno Logo 2011.png SkyUnoNuovoLogo2013.png Sky Uno - Logo 2015.svg Sky Uno - Logo 2018.svg
Dal 1º aprile 2009 al 27 giugno 2010 Dal 28 giugno 2010 al 19 ottobre 2011 Dal 20 ottobre 2011 al 25 settembre 2013 Dal 26 settembre 2013 al 9 settembre 2015 Dal 10 settembre 2015 al 1º luglio 2018 Dal 2 luglio 2018 – in uso

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ http://www.auditel.it/media/filer_public/2e/76/2e763b19-8f37-4f66-820e-4be6e0e26237/sintesi_mensile_08_agosto_2013.pdf (pagina 2)
  3. ^ Fiorello, esordio da record su Sky oltre un milione per il suo show, su repubblica.it, 3 aprile 2009. URL consultato il 3 aprile 2009.
  4. ^ TV: Sky, doppio record per l'esordio di Spartacus, su agi.it. URL consultato il 21 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2011).
  5. ^ Londra 2012, così stasera la cerimonia inaugurale su Sky, Sky Sport, 27 luglio 2012. URL consultato il 21 agosto 2012.
  6. ^ Sky Uno: arriva l’HD, insieme a X Factor, su mag.sky.it, 18 ottobre 2011.
  7. ^ "La più ricca di sempre": Sky presenta la nuova stagione, Sky TG24, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  8. ^ Canale 5, Italia 1 e Rete 4 solo con DTT (o Tivùsat), Sky si attiva subito per le modifiche, Digital-News, 8 settembre 2015. URL consultato l'8 settembre 2015.
  9. ^ "Sky Uno Loves Animals", la casa degli animali è su Sky Uno, Sky Atlantic, 22 luglio 2017. URL consultato il 4 agosto 2017.
  10. ^ Sky, dal 2 Luglio 2018 nuovi loghi dei canali di Cinema, Intrattenimento e Sport, per alcuni cambia anche il nome, su www.movietele.it. URL consultato il 26 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]