Fratelli detective (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fratelli detective
Fratelli detective serie.png
logo della serie nella sigla
Titolo originaleFratelli Detective
PaeseItalia
Anno2011
Formatoserie TV
Generepoliziesco, commedia
Stagioni1
Episodi12
Durata50 min. (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaRossella Izzo
Interpreti e personaggi
FotografiaGino Sgreva
MontaggioMauro Menicocci
MusicheStefano Caprioli
ScenografiaStefano Pica
CostumiAngela Capuano
ProduttoreAlessandro De Rita, Daniel Diamant
Casa di produzioneRTI, Eyeworks Italia S.R.L.
Prima visione
Dal16 maggio 2011
Al20 giugno 2011
Rete televisivaCanale 5

Fratelli detective è una serie televisiva, proseguimento del film TV Fratelli detective, diretto da Rossella Izzo, in onda dal 16 maggio 2011 su Canale 5, per un totale di 12 episodi. È tratto dal format televisivo argentino Hermanos & Detectives.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Forti, ispettore capo della polizia, è appassionato del proprio mestiere ma sempre alle prese con casi difficili e con un commissario brontolone. Suo fratelli Lorenzo, solo undici anni, ha un quoziente intellettivo superiore alla media; con il suo speciale intuito, finisce per aiutare il fratello maggiore nella soluzione delle indagini più complicate.

Episodi e ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Prima TV Italia Telespettatori Share
1 Rapina a mano armata 16 maggio 2011 5.278.000[1] 17,86%[1]
2 La vedova 16 maggio 2011 4.558.000[1] 18,21%[1]
3 I sapientoni 23 maggio 2011 4.592.000[2] 16,03%[2]
4 La pistola del 29 23 maggio 2011 3.893.000[2] 15,84%[2]
5 Lo straniero 30 maggio 2011 3.808.000[3] 13,81%[3]
6 Omicidio a teatro 30 maggio 2011 3.484.000[3] 14,47%[3]
7 L'esplosione 6 giugno 2011 4.463.000[4] 15,91%[4]
8 Bambini rubati 6 giugno 2011 4.138.000[4] 17,07%[4]
9 Ufo 13 giugno 2011 4.669.000[5] 17,68%[5]
10 Attentato a Picone 13 giugno 2011 4.466.000[5] 20,50%[5]
11 La promozione 20 giugno 2011 4.479.000[6] 17,24%[6]
12 Troppi colpevoli 20 giugno 2011 4.496.000[6] 20,02%[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Ascolti di lunedì 16 maggio 2011 [collegamento interrotto], su tvblog.it. URL consultato il 17-05-2011.
  2. ^ a b c d Ascolti di lunedì 23 maggio 2011, su tvblog.it. URL consultato il 24-05-2011.
  3. ^ a b c d Ascolti di lunedì 30 maggio 2011, su tvblog.it. URL consultato il 01-06-2011.
  4. ^ a b c d Ascolti di lunedì 6 giugno 2011, su tvblog.it. URL consultato il 07-06-2011.
  5. ^ a b c d Ascolti di lunedì 13 giugno 2011, su davidemaggio.it. URL consultato il 14-06-2011.
  6. ^ a b c d Ascolti di lunedì 20 giugno 2011, su davidemaggio.it. URL consultato il 21-06-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione