Notte prima degli esami - Oggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Notte prima degli esami - Oggi
Notte prima degli esami oggi.png
Titolo del film.
Paese di produzione Italia
Anno 2007
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Fausto Brizzi
Sceneggiatura Massimiliano Bruno, Marco Martani, Fausto Brizzi
Produttore Fulvio Lucisano, Federica Lucisano
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Musiche Bruno Zambrini scenografia = Giada Calabria
Interpreti e personaggi

Notte prima degli esami - Oggi è una commedia italiana, diretta da Fausto Brizzi, uscita nelle sale cinematografiche il 14 febbraio 2007. Ha vinto una decina di premi (tra cui il TRL Award, premio firmato MTV, come "Film dell'anno" e il Telegatto sempre come "Film dell'anno") ed ha permesso al regista di vincere il Nastro d'Argento 2007 come "Personaggio dell'anno".

A differenza di Notte prima degli esami, dove si raccontavano le vicende dei ragazzi nel 1989, il film è ambientato nel 2006 - in concomitanza con la corsa della Nazionale di calcio italiana alla vittoria dei Mondiali di calcio Germania 2006 - e racconta le vicende di Luca Molinari, preso tra l'amore per l'addestratrice di delfini Azzurra e l'immaturità del padre, il tutto alla soglia degli esami di maturità. Il film è riuscito ad incassare € 12.117.000[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Luca Molinari è uno studente giunto all'ultimo anno di liceo, convinto di avere pochissime possibilità di essere promosso all'esame di maturità. Luca è sempre circondato dai suoi storici amici: Riccardo, Alice, Massi e Simona, fidanzata di Massi. Un giorno Luca casualmente incontra la stravagante addestratrice di delfini Azzurra e se ne innamora, tanto che la porterà persino a vedere un concerto jazz, stile musicale che lui odia. Poco dopo, però, scopre che il padre Paolo, che esce spesso di casa di sera dicendo alla moglie Antonella che starebbe andando a giocare a calcetto, va in realtà a fare l'amore con la sua professoressa di matematica. Paolo, però, promette al figlio che quella sera stessa lascerà la prof, ma alla fine non lo fa. Tutte queste vicende avvengono in contemporanea alla strepitosa cavalcata degli azzurri ai mondiali in Germania. Luca, nel frattempo, si avvicina sempre di più ad Azzurra, ma sul più bello lei lo lascia perché deve andare a Parigi. Luca però pensa che lei abbia già un fidanzato, e se ne va arrabbiatissimo. Anche per il padre e gli amici di Luca le cose non vanno bene. Paolo viene prima lasciato dalla prof per essersi inventato una cosa bruttissima (le ha raccontato che aveva bisogno di lasciarla per stare vicino a sua moglie in quanto sarebbe stata malata di cancro, poi le due donne si sono incontrate e la professoressa ha scoperto che la signora aveva un semplicissimo eritema), e poi dalla moglie, che ha scoperto il suo tradimento grazie al blog di Riccardo, il quale vi scriveva tutti gli affari altrui di cui veniva a conoscenza. Intanto Massi lascia Simona dicendole di volersi prendere una pausa di riflessione e di voler fare nuove esperienze, ma in realtà vuole campo libero per andare a letto con un'altra ragazza, Giulia, incontrata giorni prima in spiaggia. Il tutto poi si rivela uno scherzo organizzato da Riccardo e Luca, e si scopre che Giulia è la cugina di Riccardo, così Massi chiede a Simona di tornare con lui, ma lei lo scarica. Alice prova in tutte le maniere a far dimenticare Azzurra a Luca, facendo anche l'amore con lui, ma non ce la fa e se ne va arrabbiata. Riccardo, invece, viene visto da Massi mentre Simona, ubriaca dopo la festa di Alice, lo bacia. Riccardo dichiara che non intendeva assecondarla, ma Massi non lo ascolta e i due amici, così, finiscono alle mani (Massi addirittura picchia Riccardo con un cartello stradale sradicato) e in ospedale. Arriva la notte prima degli esami, e Luca, durante una chiacchierata col padre in un bar, riconosce il ragazzo francese che abitava con Azzurra e che pensava essere il fidanzato di lei, e scopre che è gay. Dopo aver corso per tutta Roma, Luca trova Azzurra sul treno in partenza per Parigi, si scusa con lei e fanno felicemente l'amore. Dopo una nottata di amore si accorge, tuttavia, di essere arrivato a Milano; sono le 2 di notte, e alle 8 lui ha l'esame. Riesce in qualche modo ad arrivare prima ad Arezzo facendosi prendere a bordo da un camionista, e da li arriva a Roma grazie al padre che lo viene a prendere in moto. Arriva però alla sede dell'esame con un quarto d'ora di ritardo, e il presidente della commissione (un uomo che aveva già avuto una serie di sfortune a causa di Luca) intende bocciarlo. Gli amici però si rifiutano di effettuare l'esame se Luca non può farlo insieme a loro, ed escono tutti dall'aula. Visto che non c'è più nessuno dentro l'aula e che la questione rischia di costituire un caso mediatico, il presidente cambia la propria opinione e Luca fa gli esami, da cui uscirà con un deprimente 60, ma a tirarlo su di morale ci penserà Fabio Grosso. Alla fine del film si scopre che Paolo è stato perdonato dalla moglie (ma ciò nonostante non ha smesso di "giocare a calcetto"), che Azzurra ha lasciato Luca dopo alcuni mesi e che ora Luca ha un nuovo amore, ma questa è un'altra storia...

Inesattezze[modifica | modifica wikitesto]

  • All'inizio del film si vedono Luca ed i suoi compagni giocare a calcio con la maglia della nazionale con 4 stelle, simbolo dei quattro mondiali vinti, ma all'ultimo giorno di scuola del 2006 la maglia dell'Italia aveva solo tre stelle (il quarto mondiale non era ancora stato vinto, anche se ciò sarebbe avvenuto pochi giorni dopo).
  • Nel film si mostra che la notte prima degli esami di Luca e dei suoi amici è coincisa con la semifinale dei Mondiali del 2006 Italia - Germania, vinta poi dalla nazionale azzurra. Ciò è impossibile perché tale partita si è svolta la sera del 4 luglio, mentre la data della prima prova scritta della maturità quell'anno era il 21 giugno.
  • Nelle scene finali del film Luca racconta di aver chiuso i suoi esami con "un deprimente 60" e si vede la città di Roma in festa per la vittoria dell'Italia ai Mondiali. Se si tiene fede alla notte prima degli esami come da lui raccontata (guardava la semifinale Italia - Germania con il padre) si suppone che tale notte sia avvenuta il 4 luglio e che la data della prima prova sia stata il giorno successivo, quindi il 5 luglio. Sapendo che la finale Italia - Francia si è giocata la sera del 9 luglio, nel film si vuole far intendere che il protagonista avrebbe svolto le tre prove scritte e il colloquio orale finale in soli 4 giorni, il che è impossibile.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella scena in cui i ragazzi stanno guardando Italia - Ucraina, incontro finito 3-0 per gli azzurri, Massi dice "E dopo la partita tutti a farci il bagno alla Fontana di Trevi". Questo è un chiaro riferimento al primo film in cui Riccardo, durante la festa davanti alla stessa storica sorgente, alla fine dice proprio: "Oh Raga... e dopo, tutti a farsi il bagno a Ostia".

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. Finley - Diventerai una star
  2. Finley - Dollars & Cars
  3. Luca Carboni - Malinconia
  4. Julieta Venegas - Limon Y Sal
  5. Queen - We Are the Champions
  6. Queen - Don't Stop Me Now
  7. The Fratellis - Chelsea Dagger
  8. The Feeling - Rose
  9. The Feeling - Strange
  10. The Pipettes - Pull Shapes
  11. Flanders - By My Side
  12. Alexia - Happy
  13. Gemelli Diversi - Ancora un po' (inedito)
  14. The Fratellis - Henrietta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cast Notte prima degli esami - Oggi, mymovies.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema