Elena Ballerini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elena Ballerini
Elena Ballerini Foto Rai Gulp.jpg
Altezza175 cm
Peso56 kg
Scarpe37 (UE)
Occhiverdi
Capellibiondi

Elena Ballerini, pseudonimo di Elena Pappalardo (Genova, 21 febbraio 1984), è una conduttrice televisiva e cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Genova il 21 febbraio 1984. Vive la sua infanzia e adolescenza a Loano, pur avendo frequenti contatti con Roma a causa del lavoro di suo padre, l'avvocato Alberto Pappalardo, scomparso prematuramente quando Elena aveva 18 anni[1]. Viene avvicinata al mondo artistico dalla madre Marina, che da giovane era stata una musicista[2]. Fin da bambina ha studiato canto, recitazione e scrittura, che l'ha vista finalista di numerosi concorsi letterari[3]. A 16 anni inizia a studiare musica Jazz, Soul e si avvicina al mondo del Musical iniziando ad esibirsi nei teatri interpretando Il Fantasma dell'Opera, Cats ed Evita[4][5]. Studia prima al Liceo Scientifico Giordano Bruno di Albenga (SV) e prosegue il percorso di formazione universitaria conseguendo una Laurea in Scienze Giuridiche presso l'Università degli Studi di Genova con tesi in diritto privato. Durante gli anni dell’università parallelamente continua lo studio della musica con la maestra Danila Satragno e studia recitazione e dizione.

Le prime apparizioni televisive risalgono al 2011, in qualità di cantautrice, alla trasmissione La terra delle meraviglie, in onda su Rai 2, e il videoclip di una canzone da lei interpretata e scritta, dal titolo Scacco Matto, viene trasmesso all'interno della trasmissione di Rai 1 Note, dedicata ai fenomeni emergenti.

L’esordio vero e proprio risale al 2012, quando viene scelta come inviata per la trasmissione La TV Ribelle, magazine quotidiano dedicato ai ragazzi, in onda su Rai Gulp[6]. Sempre su Rai Gulp, nel 2013 conduce la prima edizione del programma Gulp cinema, magazine settimanale di cinema e teatro dedicato ai ragazzi e ai giovanissimi, in onda il pomeriggio sulla rete di Rai Gulp. Nello stesso anno esordisce come attrice con un piccolo ruolo nella miniserie televisiva Un matrimonio, diretta da Pupi Avati.

Nell'estate del 2013 passa a Rai 2, dove dal 29 luglio conduce Leggende rock, un programma televisivo che ripercorre, attraverso diverse puntate monografiche, la vita delle grandi stelle del rock internazionale, in onda in seconda serata. Nel 2014 debutta sul grande schermo nel film di Angelo Longoni, Maldamore, dove interpreta il ruolo di Tiziana, la segretaria di Luca Zingaretti[7]. Nella stagione televisiva 2014/2015 entra nel cast di Mezzogiorno in famiglia, noto programma di Michele Guardì in onda su Rai 2, nel ruolo di inviata nei paesi protagonisti del programma dalle piazze dei comuni italiani[8], dove resta per quattro stagioni del programma, fino a giugno del 2018 quando si ritira per maternità[9]. Nel 2015 esce la canzone da lei scritta e cantata dal titolo Se dimentico[10][11]. Sempre nel 2015 viene trasmesso in diretta su Rai 2 la sua interpretazione dell'aria del musical The Phantom of the Opera[12].

Il 23 gennaio 2018 pubblica il suo primo libro Come non darla...vinta, edito da Imprimatur con distribuzione di Mondadori, sul trinomio Potere-Sesso-Libertà ai giorni nostri[13]. Il libro viene presentato a La vita in diretta, dove Elena sarà ospite più volte nella stessa stagione televisiva. Sempre grazie al tema scottante del libro è ospite da Bruno Vespa a Porta a Porta[14]. Il 23 giugno 2018 annuncia un ritiro momentaneo dalle scene per dedicarsi alla nascita del figlio Alberto Emanuele avvenuta a inizio dicembre dello stesso anno[15][16]. Nel 2019 torna saltuariamente come ospite a Mezzogiorno in famiglia nelle vesti di cantante[17], interpretando i brani Memory, Con te partirò in coppia con il tenore Graziano Galatone e Grande amore.

Nel 2020 torna in televisione presentando vari programmi di Rai 2: dal 16 maggio al 2 luglio conduce insieme a Federico Coccia 4 zampe in famiglia, programma dedicato al mondo degli animali domestici, tutti i sabato nella fascia mattutina[18]. Dal 10 settembre al 2 ottobre affianca[19][20][21][22] Gianvito Casadonte insieme a Giulia Nannini nel programma Primo set; il programma è incentrato sulla ripartenza del cinema in onda in seconda serata[23]. Il 26 dicembre presenta assieme a Massimo Massari il Concerto di Santo Stefano su Rai2 dal Teatro Rossini di Pesaro[24].

Il 5 aprile 2021 conduce[25][26] il Concerto di Pasqua su Rai2 dalla Chiesa di Sant'Agostino a Benevento.

Il 29 giugno conduce su Rai 2 in coppia con Pino Insegno il Gran galà de i tulipani di seta nera[27][28].

Da ottobre 2021 è nel cast fisso di Citofonare Rai 2 con Paola Perego e Simona Ventura in onda la domenica sull'omonimo canale televisivo[29].

Dal 30 Settembre è una degli undici vip in gara nel programma televisivo di Rai 1 condotto da Carlo Conti, Tale e quale show.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 giugno 2016 sposa a Portofino Luca Federico Ghini, manager. Dal matrimonio nasce il figlio Alberto Emanuele, l’8 dicembre 2018.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Se dimentico
  • 2016 - Inutilmente

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 - Scacco matto
  • 2015 - Fra mille se
  • 2015 - Se dimentico
  • 2015 - The Phantom of the Opera

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Elena è appassionata di Mozart e come lui ha sviluppato la dote di saper parlare al contrario e contare al volo il numero delle lettere contenute in una frase[30].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elena Ballerini a “Sottovoce” illumina la notte di RaiUno, su gentevip.it. URL consultato il 21 agosto 2015.
  2. ^ Adoro le sfumature perché mi piace confondere, su lifestyleblog.it. URL consultato il 21 agosto 2015.
  3. ^ A proposito di me, su elenaballerini.it. URL consultato il 26 settembre 2014.
  4. ^ Elena Ballerini nuova inviata di Mezzogiorno in famiglia: Amica di Annalisa Scarrone, un'artista con la A maiuscola, su realityshow.blogosfere.it. URL consultato il 23 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2016).
  5. ^ Elena Ballerini, nuovo fenomeno vocale, su lifestyleblog.it. URL consultato il 23 giugno 2015.
  6. ^ La giovane loanese Elena Ballerini conduttrice su Rai Gulp, su ivg.it. URL consultato il 26 aprile 2013.
  7. ^ Maldamore: Elena Ballerini, tra Zingaretti e la sua Liguria, su savona.mentelocale.it. URL consultato l'11 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2014).
  8. ^ Elena Ballerini: “Lavorare con Michele Guardì, il numero uno della televisione, è un sogno che si avvera”, su gentevip.it. URL consultato l'11 agosto 2014.
  9. ^ Antonella Latilla, Elena Ballerini lascia Mezzogiorno in famiglia perché è incinta, su Gossip e Tv, 12 agosto 2018. URL consultato il 15 aprile 2021.
  10. ^ “Se dimentico" è il titolo della nuova canzone di Elena Ballerini, su evershow.it. URL consultato il 22 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2015).
  11. ^ Se dimentico, su evershow.it. URL consultato il 22 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2015).
  12. ^ La loanese Elena Ballerini canta in tv ed è un successo - IVG.it - Savona, su ivg.it, 9 dicembre 2015. URL consultato il 24 giugno 2016.
  13. ^ Come non darla... vinta, l'esordio letterario della conduttrice Rai Elena Ballerini | L'intervista • M SOCIAL MAGAZINE - www.emmepress.com, in M SOCIAL MAGAZINE - www.emmepress.com, 19 febbraio 2018. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  14. ^ Elena Ballerini, “Che emozione quell’ospitata a Porta a porta”. L'intervista, su fattitaliani.it. URL consultato l'11 aprile 2021.
  15. ^ Elena Ballerini di Mezzogiorno in famiglia è mamma, è nato Alberto Emanuele, su gossip.fanpage.it. URL consultato il 17 maggio 2020.
  16. ^ Antonella Latilla, Elena Ballerini lascia Mezzogiorno in famiglia perché è incinta, su Gossip e Tv, 12 agosto 2018. URL consultato il 17 maggio 2020.
  17. ^ Elena Ballerini, I consigli di una neomamma della tv, su MedWellness, 28 maggio 2019. URL consultato il 17 maggio 2020.
  18. ^ 4 Zampe in Famiglia: Elena Ballerini e Federico Coccia raccontano gli animali su Rai2, su DavideMaggio.it, 15 maggio 2020. URL consultato il 26 dicembre 2020.
  19. ^ Primo Set, su RaiPlay. URL consultato l'11 aprile 2021.
  20. ^ Gianvito Casadonte a Blogo: "Primo Set per raccontare in tv il cinema post lockdown", su TvBlog, 9 settembre 2020. URL consultato l'11 aprile 2021.
  21. ^ Covid, su Rai 2 Primo set, il programma sulla ripartenza del cinema e del teatro, su ilmessaggeroit, 7 settembre 2020. URL consultato l'11 aprile 2021.
  22. ^ Gianvito Casadonte sul red carpet a Venezia. Condurrà "Primo set", da giovedì su Rai 2 (VIDEO), su La Nuova Calabria. URL consultato l'11 aprile 2021.
  23. ^ Su Rai2 "Primo Set" racconta la ripartenza del cinema italiano, su Ufficio Stampa RAI. URL consultato il 26 settembre 2020.
  24. ^ Su Rai2 il Concerto di Santo Stefano, su Ufficio Stampa RAI. URL consultato il 26 dicembre 2020.
  25. ^ Massimo Galanto, Concerto di Pasqua 2021 su Rai2: cantanti, su TvBlog, 24 marzo 2021. URL consultato l'11 aprile 2021.
  26. ^ Concerto di Pasqua, l'evento di musica e speranza su Rai2, su RAI Ufficio Stampa. URL consultato l'11 aprile 2021.
  27. ^ I tulipani di seta nera - Corriere della Sera
  28. ^ Tulipani di seta, su m.famigliacristiana.it.
  29. ^ Citofonare Rai 2 con Cloris Brosca e Tinto. Elena Ballerini inviata, ci sarà gioco dei fagioli, su tvblog.it. URL consultato il 5 ottobre 2021.
  30. ^ Elena Ballerini, la nuova inviata di Mezzogiorno in Famiglia, su lifestyleblog.it. URL consultato il 22 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]