La mia canzone per Maria/Io vivrò (senza te)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La mia canzone per Maria/Io vivrò (senza te)
ArtistaLucio Battisti
Tipo albumSingolo
Pubblicazione24 ottobre 1968
Durata7:04
Album di provenienza/
Dischi1
Tracce2
GenereBlues
Pop
EtichettaDischi Ricordi, SRL 10513
ProduttoreBattisti - Mogol
RegistrazioneStudi Ricordi, via dei Cinquecento (Milano)
Lucio Battisti - cronologia

La mia canzone per Maria/Io vivrò (senza te) è il 4º singolo da interprete del cantautore Lucio Battisti, uscito il 24 ottobre del 1968 per la casa discografica Dischi Ricordi.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Gli arrangiamenti dei due brani sono curati da Detto Mariano e dallo stesso Battisti.

La mia canzone per Maria[modifica | modifica wikitesto]

Io vivrò (senza te)[modifica | modifica wikitesto]

Mentre "La mia canzone per Maria" era un brano inedito, la canzone sul lato B, "Io vivrò (senza te)" era già conosciuta, in quanto qualche mese prima era stata pubblicata su un 45 giri dei Rokes; alle registrazioni del gruppo inglese aveva partecipato lo stesso Battisti all'organo.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

  • Mary Patti doppiata da Sabrina Lazzaretti- "Non è la rai strenna" Dicembre 1993- Non è la rai- Italia 1 1993/1994
  • Marcella (1972, dall'LP Tu non hai la più pallida idea dell'amore, etichetta CGD)
  • Simona Bencini & Rosalia Misseri (dal vivo nel progr. Tv Volami nel cuore, Rai Uno, 4 Ott. 2008)
  • Elio Camalle
  • Luisa Corna (nel progr. Tv Buon Compleanno Estate, Rai Due, 21 Lug. 2007)
  • Adriano Di Domenico
  • Paola Folli (1991)
  • Loretta Goggi (dal vivo nel progr. Tv Emozioni Tv, 1995)
  • I Fuggiaschi (pubblicata nel 2000)
  • Salvatore Gargiulo
  • Luca Laurenti (dal vivo a Buona Domenica, 2008)
  • Sabrina Lazzaretti (1993, dal CD "Non è la Rai - Strenna", etichetta RTI Music, RTI 1048-2)
  • Veronica Liberati (2009)
  • Mina (1971, versione live dall'LP Del mio meglio, etichetta PDU; 1972, versione live dall'LP Dalla Bussola, etichetta PDU; dal vivo a Milleluci, 1974)
  • Andrea Mingardi (1995, dalla raccolta di vari artisti Mina contro Battisti, etichetta RTI Music, RTI 0214-2)
  • Sabrina Musiani
  • Monica Naranjo (cantata in spagnolo con il titolo "Mi vida por un hombre")
  • Francesca Pavia
  • Rita Pavone & Shel Shapiro (dal vivo in un progr. Tv)
  • The Rokes (1968, singolo su etichetta ARC)
  • Elena Roger (dallo show teatrale "Mina... Che cosa sei", 2007)
  • Shel Shapiro (dal vivo nel 2002 in un progr. Tv)
  • Svetlana Tchernykh (2006, cantata in russo "BEZ TEBIA")
  • Viale Mazzini [Mina Tribute Band]
  • Iva Zanicchi (dal vivo a Buona Domenica, 19 Nov. 2006)
  • Valerio Scanu (dal vivo durante la terza serata del Festival di Sanremo 2016, incisa e inserita nell'album Finalmente piove dello stesso anno)

Un'altra versione, realizzata dai Fuggiaschi come provino un mese prima di quella di Battisti, rimase inedita (e venne pubblicata solo nel 2000 in una raccolta della On Sale Music.

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Brani[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono di Battisti - Mogol.

Lato A
  1. La mia canzone per Maria – 3:10
Lato B
  1. Io vivrò (senza te) – 3:54