Mi ritorni in mente/7 e 40

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mi ritorni in mente/7 e 40
ArtistaLucio Battisti
Tipo albumSingolo
Pubblicazione14 ottobre 1969
Durata7:13
Album di provenienzaNessuno
Dischi1
Tracce2
GenereBlues
Pop
EtichettaDischi Ricordi, SRL 10567
RegistrazioneStudi Ricordi, via dei Cinquecento (Milano)
Lucio Battisti - cronologia

Mi ritorni in mente/7 e 40 è il 7º singolo da interprete del cantautore Lucio Battisti, pubblicato dalla casa discografica Dischi Ricordi il 14 ottobre 1969.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il lato A del 45 giri doveva contenere 7 e 40 e il lato B Una, ma quando Battisti completò Mi ritorni in mente venne deciso il suo inserimento nel singolo a scapito di Una. Una fu pubblicata solo nel 1972, nel singolo Elena no/Una.

Entrambe le canzoni, arrangiate come di consueto da Detto Mariano, vennero poi inserite nell'album Emozioni.

Successo[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo fu l'11º più venduto del 1969 in Italia[1].

Andamento nella Hit Parade italiana[2]
Settimana Posizione
1 6 dicembre 1969 10
2 13 dicembre 1969 8
3 20 dicembre 1969 5
4 27 dicembre 1969 2
5 3 gennaio 1970 2
6 10 gennaio 1970 1
7 17 gennaio 1970 1
8 24 gennaio 1970 3
9 31 gennaio 1970 3
10 7 febbraio 1970 4
11 14 febbraio 1970 5
12 21 febbraio 1970 6
13 28 febbraio 1970 7
14 7 marzo 1970 7

Brani[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono di Battisti - Mogol.

Lato A
  1. Mi ritorni in mente – 3:41
Lato B
  1. 7 e 40 – 3:32

Mi ritorni in mente[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Mi ritorni in mente.

7 e 40[modifica | modifica wikitesto]

Il testo di 7 e 40 parla di un addio: i due protagonisti decidono di separarsi, ma appena lei lascia la casa per prendere il treno delle 7:40, lui si ritrova solo e si accorge di non poter vivere senza di lei. Così cambia idea, e decide di prendere l'aereo delle 8:50 per arrivare a destinazione prima del treno e riconciliarsi con lei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I singoli più venduti del 1969, in www.hitparadeitalia.it. URL consultato il 16-10-2010.
  2. ^ www.hitparadeitalia.it