Blanco (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blanco
NazionalitàItalia Italia
GenereRapcore[1]
Periodo di attività musicale2020 – in attività
Strumentovoce
EtichettaUniversal
Album pubblicati1
Studio1

Blanco, pseudonimo di Riccardo Fabbriconi (Calvagese della Riviera, 10 febbraio 2003[2]), è un cantautore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fabbriconi ha vissuto gran parte dell'infanzia tra il paese nativo, Brescia e Desenzano del Garda, dove ha frequentato la scuola.[3] Da piccolo ascoltava Lucio Battisti, Lucio Dalla e Pino Daniele grazie al padre, nonché gran parte del pop radiofonico; durante l'adolescenza si è poi avvicinato al mondo dell'hip hop.[4]

A giugno 2020 pubblica su SoundCloud l'EP Quarantine Paranoid, con il quale si fa notare dalla Universal Music che gli propone un contratto discografico. L'8 gennaio 2021 è stato reso disponibile La canzone nostra, singolo realizzato in collaborazione con il produttore Mace e il rapper Salmo.[5] Riscuote grande successo, tanto da arrivare primo nella classifica dei singoli italiana, prima volta per un singolo di Blanco;[6] riceverà poi cinque dischi di platino per aver prodotto oltre 350 000 unità vendute.[7][8] Fa seguito il singolo di debutto Notti in bianco,[9] brano che raggiungerà il secondo posto della Top Singoli della FIMI.

Il 25 febbraio 2021 esce Paraocchi,[10] in grado anch'esso di raggiungere la top ten della hit parade.[11] Il 18 giugno 2021 viene pubblicato il singolo Mi fai impazzire che vede la partecipazione del rapper Sfera Ebbasta;[12] dopo aver asceso la Top Singoli, sale al primo posto che mantiene per otto settimane consecutive,[13] venendo certificato sestuplo platino con 420 000 unità.[14]

Il 10 settembre 2021 l'artista pubblica il disco d'esordio Blu celeste, contenente nove tracce inedite prodotte da Michelangelo, nonché i singoli precedentemente pubblicati Notti in bianco, Ladro di fiori e Paraocchi.[15] Il disco, che ha debuttato direttamente al primo posto della classifica degli album italiana, è stato certificato disco d'oro dalla FIMI dopo una settimana per aver totalizzato oltre 25 000 unità di vendita a livello nazionale[16] e disco di platino la settimana successiva.[17] Nello stesso periodo di riferimento, l'omonimo singolo si è piazzato in cima alla relativa classifica e il cantante ha occupato l'intera top ten con i suoi brani; inoltre, tutte e dodici le tracce contenute all'interno dell'album sono contemporaneamente apparse nella medesima classifica.[18] Nel novembre 2021 viene estratto come singolo radiofonico Finché non mi seppelliscono.[19]

Il 4 dicembre 2021 viene annunciata al TG1 la sua presenza al Festival di Sanremo 2022, in coppia con Mahmood[20], seguita il 15 dicembre successivo dall'annuncio del brano Brividi.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

  • 2022 – Blu celeste tour

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vincenzo Nasto, Chi è Blanco, cantante dietro al successo di "Notti in bianco": "Un urlo d'addio all'amore tossico", su Fanpage.it, 29 ottobre 2020. URL consultato il 10 settembre 2021.
  2. ^ Chi è Blanco: tutto sulla vita del cantante de La Canzone Nostra, su redbull.com. URL consultato il 29 settembre 2021.
  3. ^ Claudio Biazzetti, Chi è Blanco: la vita del cantante de La Canzone Nostra, su Red Bull, 19 maggio 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  4. ^ Benedetta Borioni, 15 domande a Blanco sul suo singolo d'esordio "Belladonna (Adieu)", su i-D, 22 giugno 2020. URL consultato il 10 settembre 2021.
  5. ^ Benedetta Borioni, In viaggio con MACE, Salmo e Blanco, su i-D, 8 gennaio 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  6. ^ Classifica settimanale WK 3 (dal 15.01.2021 al 21.01.2021), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 10 settembre 2021.
  7. ^ BLANCO e Sfera Ebbasta fuori con "Mi fai impazzire", su exitwell.com. URL consultato il 10 settembre 2021.
  8. ^ La canzone nostra (certificazione), su FIMI. URL consultato il 2 novembre 2021.
  9. ^ Simone Zani, Blanco Notti In Bianco: un racconto trasgressivo e romantico, su All Music Italia, 31 luglio 2020. URL consultato il 10 settembre 2021.
  10. ^ (EN) Video e testo: BLANCO – "Paraocchi", su Newsic, 27 febbraio 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  11. ^ Classifica settimanale WK 36 (dal 03.09.2021 al 09.09.2021), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 10 settembre 2021.
  12. ^ Blanco e Sfera Ebbasta, il testo di Mi fai impazzire il nuovo singolo, su Sky TG24. URL consultato il 10 settembre 2021.
  13. ^ Andrea Picariello, Classifiche: "Mi fai impazzire" è il singolo più venduto in Italia, su 4Quarti Magazine, 26 luglio 2021. URL consultato il 10 settembre 2021.
  14. ^ Mi fai impazzire (certificazione), su FIMI. URL consultato il 29 novembre 2021.
  15. ^ Claudio Todesco, Ma sei normale, Blanco?, su Rolling Stone, 10 settembre 2021. URL consultato il 12 settembre 2021.
  16. ^ Blue celeste (certificazione), su FIMI. URL consultato il 20 settembre 2021.
  17. ^ Blu celeste (certificazione), su FIMI. URL consultato il 27 settembre 2021.
  18. ^ Blanco occupa tutta la top 10 della classifica dei singoli, su Rolling Stone Italia, 18 settembre 2021. URL consultato il 17 ottobre 2021.
  19. ^ Paola Corradini, Blanco - Finchè Non Mi Seppelliscono (Radio Date: 12-11-2021), su earone.it, EarOne, 10 novembre 2021. URL consultato il 10 novembre 2021.
  20. ^ Sanremo 2022: Elisa, Morandi, Ranieri e Achille Lauro tra i big - Musica, 4 dicembre 2021. URL consultato il 4 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]