Ludovico Tersigni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ludovico Tersigni nel 2017

Ludovico Tersigni (Nettuno, 8 agosto 1995) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Nettuno[1] si è diplomato al Liceo Classico Chris Cappell College di Anzio. Fin dalle scuole medie si cimenta nei musical[2], continuando poi a studiare in compagnie di musical e frequentando corsi di teatro.

Nel 2014 esordisce al cinema nel film Arance & martello diretto da suo zio Diego Bianchi[3], presentato alla 71ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.[4]. Due anni dopo ottiene un ruolo secondario in L'estate addosso, film diretto da Gabriele Muccino, mentre dal 2015 compare nella serie italiana Tutto può succedere interpretando il personaggio di Stefano Privitera. Viene confermato nella seconda e terza stagione della serie.

Nel 2016 viene scelto per interpretare il ruolo del protagonista nel film Slam - Tutto per una ragazza, presentato al Torino Film Festival[5] e poi distribuito nelle sale l'anno successivo. Per poter interpretare Samuele, il protagonista del film, Tersigni ha imparato ad andare sullo skateboard, realizzando così in prima persona alcune delle evoluzioni previste nel film[6].

Nel 2018 esordisce nel ruolo di Giovanni Garau nella web serie Skam Italia[7]. È inoltre il protagonista del videoclip della canzone Sea Inside di Violet Ink e del cortometraggio Aggrappati a me.

Nel 2019 recita nella serie Oltre la soglia.

Nel 2020 è il protagonista maschile della produzione italiana Netflix Summertime.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Aggrappati a me, regia di Luca Arcidiacono (2018)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]