Eurovision Song Contest 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eurovision Song Contest 2004
Edizione IL
Periodo 12 e 15 maggio
Sede Abdi Ipekci Sports Arena,di Istanbul (Turchia)
Presentatore Meltem Cumbul e Korhan Abay
Trasmesso da TRT
Partecipanti 36. 14 nazioni accedono di diritto alla Serata Finale mentre 10 nazioni vengono scelte nella serata della Semifinale dove si esibiscono 24 Stati
Paesi debuttanti Albania Albania
Andorra Andorra
Bielorussia Bielorussia
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Ritorni Monaco Principato di Monaco
Vincitore Ucraina Ucraina (1°)
con la canzone:
Wild Dances
Secondo Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Terzo Grecia Grecia
Cronologia
2003 2005

Il quarantanovesimo Eurovision Song Contest si tenne a Istanbul (Turchia) il 12 e il 15 maggio 2004.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quello del 2004, è il primo “Gran Premio dell'Eurovisione” ad essere composto da due spettacoli: una semifinale ed una finale. Il tema di quest'anno è stato “Sotto lo stesso cielo!” Alla semifinale, che si è tenuta il 12 maggio 2004, hanno partecipato tutti i partecipanti passivi del 2003 (Danimarca, Finlandia, Lituania, Macedonia e Svizzera) e i paesi che, sempre nel 2003, si sono classificati al di sotto dei primi 10 posti (Bosnia e Erzegovina, Croazia, Cipro, Estonia, Grecia, Israele, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia e Ucraina). A questi si sono aggiunti i debuttanti Albania, Andorra, Bielorussia e Serbia e Montenegro. Inoltre è ritornato il Principato di Monaco. Durante la semifinale hanno votato solo i paesi che hanno trasmesso in diretta la serata. Questi paesi sono 33, Francia, Polonia e Russia, infatti, hanno deciso di non trasmettere la serata di mercoledì 12 maggio. Il tempo per televotare, è stato di 10 minuti. Durante la semifinale non sono stati resi noti tutti i risultati, ma solo quelli dei primi 10 paesi classificati per la finale senza annunciare né la posizione né il punteggio, per non influenzare le votazioni della finale. Alcune curiosità: Monaco ha dovuto usare la giuria di riserva (ogni paese ne ha una) perché nessun monegasco ha votato, usando il televoto. La Croazia invece ha votato per se stessa quattro volte e per un errore questi voti sono stati conteggiati. A causa di questi inconvenienti, i punteggi dei paesi classificatisi dall'11º al 22º posto, hanno subito dei cambiamenti, comunicati il giorno dopo dall'UER; tutto questo, comunque, non ha influito sui primi 10 paesi che sono passati alla finale.

I paesi che sono passati alla finale di sabato 15 maggio, in ordine di arrivo, sono Serbia e Montenegro, Ucraina, Grecia, Albania, Cipro, Paesi Bassi, Bosnia Erzegovina, Malta, Croazia e ERI Macedonia. Questi paesi si sono aggiunti ai quelli classificatisi nel 2003, nei primi 10 posti, ed ai “Big Four”. Tutti gli altri paesi che non sono passati in finale dovranno concorrere nella semifinale 2005. La finale si è tenuta sabato 15 maggio e la vincitrice è stata Ruslana, rappresentante dell'Ucraina, con il brano Wild dance. Questo stato vince l'ESC alla sua seconda partecipazione. Nella finale tutti i 36 paesi, anche quelli eliminati durante la semifinale, hanno votato. Non si è seguito, quindi, l'ordine di esibizione per le dichiarazioni di voto, ma quello alfabetico, prendendo in considerazione il dominio internet. Il primo paese a dichiarare le proprie votazioni è stato, perciò l'Andorra (e non l'Albania). Se avessero votato solo i paesi in gara nella finale, la vittoria sarebbe andata ancora una volta alla Serbia e Montenegro. Per la prima volta viene prodotto un DVD con i due show.

Semifinale del 12 maggio 2004 - Canzoni, cantanti e nazioni in ordine di uscita[modifica | modifica wikitesto]

L'Abdi İpekçi Arena di Istanbul, sede dell'edizione 2004.
  1. Finlandia Takes 2 To Tango (Mika Toivanen & Jari Sillanpää) Jari Sillanpää - Finlandia
  2. Bielorussia My Galileo (Alexandra Kirsanova, Konstantin Drapezo & Alexey Solomakha) Aleksandra & Konstantin - Bielorussia
  3. Svizzera Celebrate (Greg Manning) Piero Esteriore & The Music Stars - Svizzera
  4. Lettonia Dziesma par laimi (Tomass Kleins & Guntars Račs) Formins & Kleins - Lettonia
  5. Israele Leha'amin (To Believe) (David D'Or & Ofer Maor) David D'Or - Israele
  6. Andorra Jugarem a estimar-nos (Jofre Bardagí) Marta Roure - Andorra
  7. Portogallo Foi magia (Paulo Neves) Sofia Vitória - Portogallo
  8. Malta On Again... Off Again (Philip Vella & Gerard James Borg) Julie & Ludwig - Malta
  9. Monaco Notre planète (Philippe Bosco et Patrick Sassier) Märyon - Monaco
  10. Grecia Shake It (Nikos Terzis & Nektarios Tirakis) Sakis Rouvas - Grecia
  11. Ucraina Wild Dances (Ruslana Lyžyčko & Oleksandr Ksenofontov) Ruslana Lyzhichko - Ucraina
  12. Lituania What's Happened To Your Love (Michalis Antonious, Linas Adomaitis & Camden-MS) Linas & Simona - Lituania
  13. Albania The Image Of You (Edmond Zhulali & Agim Doçit) Anjeza Shahini - Albania
  14. Cipro Stronger Every Minute (Mike Connaris) Lisa Andreas - Cipro
  15. Macedonia Life (Jovan Jovanov & Ilija Nikolovski) Toše Proeski - Macedonia
  16. Slovenia Stay Forever (Simon Gomilšek & Diana Lečnik) Platin - Slovenia
  17. Estonia Tii (Priit Pajusaar, Glen Pilvre & Aapo Ilves) Neiokõsõ - Estonia
  18. Croazia You Are The Only One (Ivan Mikulić, Vedran Ostojić & Duško Gruborović) Ivan Mikulić - Croazia
  19. Danimarca Shame On You - Tomas Thordarson - Danimarca
  20. Serbia e Montenegro Lane moje (Željko Joksimović & Leontina Vukomanović) Željko Joksimović & Ad Hoc Orchestra - Serbia e Montenegro
  21. Bosnia ed Erzegovina In The Disco (Vesna Pisarović) Deen - Bosnia ed Erzegovina
  22. Paesi Bassi Without You (Ed van Otterdijk & Angeline van Otterdijk) Re-Union - Paesi Bassi

Serata Finale del 15 maggio 2004 - Canzoni, cantanti e nazioni in ordine di uscita[modifica | modifica wikitesto]

  1. Spagna Para llenarme de ti (Kike Santander) Ramón - Spagna
  2. Austria Du Bist (Peter Zimmermann) Tie Break - Austria
  3. Norvegia High (Thomas Thörnholm, Lars Andersson & Dan Attlerud) Knut Anders Sørum - Norvegia
  4. Francia À chaque pas (Jammin, Steve Balsamo et Jonatan Cerrada Moreno) Jonatan Cerrada - Francia
  5. Serbia e Montenegro Lane moje (Željko Joksimović & Leontina Vukomanović) Željko Joksimović & Ad Hoc Orchestra - Serbia e Montenegro
  6. Malta On Again... Off Again (Philip Vella & Gerard James Borg) Julie & Ludwig - Malta
  7. Paesi Bassi Without You (Ed van Otterdijk & Angeline van Otterdijk) Re-Union - Paesi Bassi
  8. Germania Can't Wait Until Tonight (Stefan Raab) Max - Germania
  9. Albania The Image Of You (Edmond Zhulali & Agim Doçit) Anjeza Shahini - Albania
  10. Ucraina Wild Dances (Ruslana Lyžyčko & Oleksandr Ksenofontov) Ruslana Lyzhichko - Ucraina
  11. Croazia You Are The Only One (Ivan Mikulić, Vedran Ostojić & Duško Gruborović) Ivan Mikulić - Croazia
  12. Bosnia ed Erzegovina In The Disco (Vesna Pisarović) Deen - Bosnia ed Erzegovina
  13. Belgio 1 Life (Marc Paelinck & Dirk Paelinck) Xandee - Belgio
  14. Russia Believe Me (Maxim Fadeev & Brenda Loring) Julia Savicheva - Russia
  15. Macedonia Life (Jovan Jovanov & Ilija Nikolovski) Toše Proeski - Macedonia
  16. Grecia Shake It (Nikos Terzis & Nektarios Tirakis) Sakis Rouvas - Grecia
  17. Islanda Heaven (Sveinn Rúnar Sigurðsson & Magnús Thor Sigmundsson) Jónsi - Islanda
  18. Irlanda If The World Stops Turning (Brian McFadden & Jonathan Shorten) Chris Doran - Irlanda
  19. Polonia Love Song (Paweł Rurak-Sokal & Tatiana Okupnik) Blue Café - Polonia
  20. Regno Unito Hold On To Our Love (Gary Miller & Tim Woodcock) James Fox - Regno Unito
  21. Cipro Stronger Every Minute (Mike Connaris) Lisa Andreas - Cipro
  22. Turchia For Real (Gökhan Özoğuz & Hakan Özoğuz) Athena - Turchia
  23. Romania I Admit (George Popa & Irina Gligor) Sanda Ladoşi - Romania
  24. Svezia It Hurts (Thomas 'Orup' Eriksson) Lena Philipsson - Svezia

Struttura di voto[modifica | modifica wikitesto]

Ogni paese premia con dodici, dieci, otto e dal sette all'uno, punti per le proprie dieci canzoni preferite.

Orchestra[modifica | modifica wikitesto]

Gli artisti cantano su basi musicali.

Classifica della semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Le prime dieci classificate passano il turno e partecipano alla serata finale del 15 maggio.

Posizione Punti Canzone Artista Nazione
1. 263 Lane moje Željko Joksimović & Ad Hoc Orchestra Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
2. 256 Wild Dances Ruslana Lyzhichko Ucraina Ucraina
3. 238 Shake It Sakis Rouvas Grecia Grecia
4. 167 The Image Of You Anjeza Shahini Albania Albania
5. 149 Stronger Every Minute Lisa Andreas Cipro Cipro
6. 146 Without You Re-Union Paesi Bassi Paesi Bassi
7. 133 In The Disco Deen Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
8. 74 On Again... Off Again Julie & Ludwig Malta Malta
9. 72 You Are The Only One Ivan Mikulić Croazia Croazia
10. 71 Life Toše Proeski Macedonia Macedonia
11. 65 Tii Neiokõsõ Estonia Estonia
12. 57 Leha'amin (To Believe) David D'Or Israele Israele
13. 56 Shame On You Tomas Thordarson Danimarca Danimarca
14. 45 Takes 2 To Tango Jari Sillanpää Finlandia Finlandia
15. 37 Foi magia Sofia Vitória Portogallo Portogallo
16. 27 What's Happened To Your Love Linas & Simona Lituania Lituania
17. 21 Dziesma par laimi Formins & Kleins Lettonia Lettonia
18. 12 Jugarem a estimar-nos Marta Roure Andorra Andorra
19. 10 My Galileo
Notre planète
Aleksandra & Konstantin
Märyon
Bielorussia Bielorussia
Monaco Monaco
21. 5 Stay Forever Platin Slovenia Slovenia
22. 0 Celebrate Piero Esteriore & The Music Stars Svizzera Svizzera

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Punti Canzone Artista Nazione
1. 280 Wild Dances Ruslana Lyzhichko Ucraina Ucraina
2. 263 Lane moje Željko Joksimović & Ad Hoc Orchestra Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
3. 252 Shake It Sakis Rouvas Grecia Grecia
4. 195 For Real Athena Turchia Turchia
5. 170 Stronger Every Minute
It Hurts
Lisa Andreas
Lena Philipsson
Cipro Cipro
Svezia Svezia
7. 106 The Image Of You Anjeza Shahini Albania Albania
8. 93 Can't Wait Until Tonight Max Germania Germania
9. 91 In The Disco Deen Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
10. 87 Para llenarme de ti Ramón Spagna Spagna
11. 67 Believe Me Julia Savicheva Russia Russia
12. 50 On Again... Off Again
You Are The Only One
Julie & Ludwig
Ivan Mikulić
Malta Malta
Croazia Croazia
14. 47 Life Toše Proeski Macedonia Macedonia
15. 40 À chaque pas Jonatan Cerrada Francia Francia
16. 29 Hold On To Our Love James Fox Regno Unito Regno Unito
17. 27 Love Song Blue Café Polonia Polonia
18. 18 I Admit Sanda Ladoşi Romania Romania
19. 16 Heaven Jónsi Islanda Islanda
20. 11 Without You Re-Union Paesi Bassi Paesi Bassi
21. 9 Du Bist Tie Break Austria Austria
23. 7 1 Life
If The World Stops Turning
Xandee
Chris Doran
Belgio Belgio
Irlanda Irlanda
24. 3 High Knut Anders Sørum Norvegia Norvegia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE10335908-4