Moseek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moseek
Paese d'origineItalia Italia
GenerePop
Rock
Electro
Synth pop
Periodo di attività musicale2010 – in attività
EtichettaDon't Worry Records
RCA Records
Yorpikus
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

I Moseek sono un gruppo musicale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I Moseek nascono nel 2010, formatosi tra le città di Aprilia e Velletri. Nello stesso anno partecipano a numerosi festival e suonano in diversi locali italiani. Tra il 2010 e il 2012 pubblicano l'EP Tableau e l'album Yes, week-end, successivamente ristampati dalla Don't Worry Records in un unico album con il nome di Leaf. Nel 2012 il gruppo avvia un tour musicale in Inghilterra. Nel 2015 partecipano alla nona edizione di X Factor[1]. Arrivano in semifinale, presentando così il singolo Elliott, che verrà remixato in seguito dal DJ Benny Benassi. Nel 2015 esce il loro secondo EP intitolato Moseek, omonimo della band.

Il 20 maggio 2016 esce il singolo Venice and Paris, che anticipa l'uscita dell'album Gold People, distribuito dalla Walkman Recordse dalla Universal. Per la promozione di esso, viene intrapreso un mini-tour in Italia a partire dall'estate dello stesso anno.

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Yes, week-end
  • 2013 - Leaf
  • 2016 - Gold People

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - Tableau
  • 2015 - Moseek

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Steal-Show
  • Pills
  • A Room & A Kitchen
  • Blunder
  • Elliott
  • Venice and Paris

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Moseek – X Factor, su Sky Uno. URL consultato il 19 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica