Islanda all'Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Islanda
EuroIslandia.svg
TelevisioneRÚV
Stato organizzatoreIslanda Islanda
Partecipazioni34
Prima partecipazione1986
Miglior piazzamento2º, 1999
2º, 2009
Peggior piazzamentoUltimo, 1989
Ultimo, 2001
Ultimo SF, 2018

L'Islanda ha debuttato all'Eurovision Song Contest 1986. Come migliori risultati, ha ottenuto due secondi posti, uno nel 1999 e l'altro nel 2009, a dieci anni di distanza l'uno dall'altro.

È l'unico paese nordico a non avere ancora vinto l'evento. Nel 2005, per la prima volta dall'introduzione di una semifinale, non riesce a qualificarsi per la serata finale.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti Semi Punti
1986 ICY Islandese Gleðibankinn 16º 19 Niente semifinali
1987 Halla Margrét Árnadóttír Islandese Hægt og hljótt 16º 28
1988 Beathoven Islandese Þú og þeir (Sókrates) 16º 20
1989 Daníel Ágúst Islandese Það sem enginn sér 22º 0
1990 Stjórnin Islandese Eitt lag enn 124
1991 Stefán & Eyfi Islandese Nína 15º 26
1992 Heart 2 Heart Islandese Nei eða já 80
1993 Inga Islandese Þá veistu svarið 13º 42
1994 Sigga Islandese Nætur 12º 49
1995 Bo Halldórsson Islandese Núna 15º 31
1996 Anna Mjöll Islandese Sjúbídú 16º 51 10º 49
1997 Paul Oscar Islandese Minn hinsti dans 20º 19 Niente semifinali
Nessuna partecipazione nel 1998
1999 Selma Inglese All Out of Luck 146
2000 August & Telma Inglese Tell Me 12º 45
2001 Two Tricky Inglese Angel 22º 3
Nessuna partecipazione nel 2002
2003 Birgitta Haukdal Inglese Open Your Heart 81
2004 Jónsi Inglese Heaven 19º 16 Top 11 l'anno precedente
2005 Selma Inglese If I Had Your Love Non qualificata 16º 52
2006 Silvía Night Inglese Congratulations 13º 62
2007 Eiríkur Hauksson Inglese Valentine Lost 13º 77
2008 Euroband Inglese This Is My Life 14º 64 68
2009 Yohanna Inglese Is It True? 218 174
2010 Hera Björk Inglese, francese Je ne sais quoi 19º 41 123
2011 Sigurjón's Friends Inglese Coming Home 20º 61 100
2012 Greta Salóme & Jónsi Inglese Never Forget 20º 46 75
2013 Eythor Ingi Islandese Ég á líf 17º 47 72
2014 Pollapönk Inglese No Prejudice 15º 58 61
2015 María Ólafsdóttir Inglese Unbroken Non qualificata 15º 14
2016 Greta Salóme Inglese Hear Them Calling 14º 51
2017 Svala Inglese Paper 15º 60
2018 Ari Ólafsson Inglese Our Choice 19º 15
2019 Hatari Islandese Hatrið mun sigra 10º 232 221
2020 Daði & Gagnamagnið Inglese Think About Things Edizione cancellata
2021 Daði & Gagnamagnið Inglese 10 Years 378 288
2022

NOTE:

  • Se un paese vince l'edizione precedente, non deve competere nelle semifinali nell'edizione successiva. Inoltre, dal 2004 al 2007, i primi dieci paesi che non erano membri dei Big 4 non dovevano competere nelle semifinali nell'edizione successiva. Se, ad esempio, Germania e Francia si collocavano tra i primi dieci, i paesi che si erano piazzati all'11º e al 12º posto avanzavano alla serata finale dell'edizione successiva insieme al resto della top 10.

Statistiche di voto[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2021, le statistiche di voto dell'Islanda sono:

Maggior numero di punti assegnati nelle finali
# Stato Punti
1 Svezia Svezia 230
2 Danimarca Danimarca 198
3 Norvegia Norvegia 152
4 Francia Francia 116
5 Finlandia Finlandia 98
Maggior numero di punti ricevuti nelle finali
# Stato Punti
1 Svezia Svezia 137
2 Norvegia Norvegia 130
3 Danimarca Danimarca 128
4 Regno Unito Regno Unito 100
5 Finlandia Finlandia 84
Maggior numero di punti assegnati nelle semifinali e nelle finali
# Stato Punti
1 Svezia Svezia 298
2 Danimarca Danimarca 261
3 Norvegia Norvegia 203
4 Finlandia Finlandia 197
5 Portogallo Portogallo 143
Maggior numero di punti ricevuti nelle semifinali e nelle finali
# Stato Punti
1 Finlandia Finlandia 209
2 Svezia Svezia 207
3 Danimarca Danimarca 203
4 Norvegia Norvegia 179
5 Regno Unito Regno Unito 153

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]