Macedonia del Nord all'Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Macedonia del Nord
EuroMacedonia del Norte.svg
Televisione MRT
Stato organizzatore Macedonia del Nord Macedonia del Nord
Partecipazioni 20
Prima partecipazione 1998
Miglior piazzamento 7º, 2019
Peggior piazzamento SF: 18º, 2018

La Macedonia del Nord ha debuttato all'Eurovision Song Contest nel 1998, anche se aveva provato a debuttare nel 1996 venendo scartata durante la preselezione.

Con la semifinale unica, il paese detiene il record di avervi sempre preso parte, e di essere sempre riuscito ad arrivare in finale. Con l'introduzione delle due semifinali, si è qualificata solamente nel 2012 e 2019. Curiosamente, a causa del regolamento in vigore nelle edizioni 2008 e 2009, il decimo posto raggiunto in entrambe le occasioni non è stato sufficiente per arrivare in finale poiché allora passavano le prime nove più una canzone scelta dalle giurie.

Il 30 ottobre 2017, la nazione era stata costretta al ritiro forzato dalla manifestazione a causa dei problemi finanziari che attanagliano MRT, l'emittente televisiva macedone. Tuttavia il 17 novembre 2017 l'UER ha confermato la partecipazione macedone alla manifestazione, portando così i Paesi in gara a 43.[1][2]

Nessun macedone ha rappresentato la Jugoslavia all'Eurovision Song Contest.

Prima del cambio di nome, l'EBU ha usato la denominazione di compromesso in inglese "Former Yugoslav Republic of Macedonia" (FYROM). Gli spokesperson, nella presentazione dei voti, hanno potuto usare la dicitura Macedonia senza problemi.

Nel 2019, la cantante Tamara Todevska, vincendo il voto delle giurie, si classifica al settimo posto, regalando al paese la prima top 10 e il miglior risultato da quando partecipa.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti Semi Punti
1996 Kaliopi Grill Macedone Samo ti (Само ти) Non qualificata 26º 14
Nessuna partecipazione nel 1997 Niente semifinali
1998 Vlado Janevski Macedone Ne zori zoro (Не зори, зоро) 19º 16
Nessuna partecipazione nel 1999
2000 XXL Macedone, inglese 100% te ljubam (100% те љубам) 15º 29
Nessuna partecipazione nel 2001
2002 Karolina Gočeva Macedone Od nas zavisi (Од нас зависи) 19º 25
Nessuna partecipazione nel 2003
2004 Toše Proeski Inglese Life 14º 47 10º 71
2005 Martin Vučić Inglese Make My Day 17º 52 97
2006 Elena Risteska Inglese, macedone Ninanajna (Нинанајна) 12º 56 10º 76
2007 Karolina Gočeva Macedone, inglese Mojot svet (Мојот свет) 14º 73 97
2008 Tamara, Vrčak & Adrian Inglese Let Me Love You Non qualificata 10º 64
2009 Next Time Macedone Nešto što ḱe ostane (Нешто што ќе остане) 10º 45
2010 Gjoko Taneski Macedone Jas ja imam silata (Јас ја имам силата) 15º 37
2011 Vlatko Ilievski Macedone, inglese Rusinka (Русинкa) 16º 36
2012 Kaliopi Macedone Crno i belo (Црно и бело) 13º 71 53
2013 Esma Redžepova e Vlatko Lozanoski Macedone, romaní Pred da se razdeni (Пред да се раздени) Non qualificata 16º 28
2014 Tijana Inglese To the Sky 13º 33
2015 Daniel Kajmakoski Inglese Autumn Leaves 15º 28
2016 Kaliopi Macedone Dona (Дона) 11º 88
2017 Jana Burčeska Inglese Dance Alone 15º 69
2018 Eye Cue Inglese Lost and Found 18º 24
2019 Tamara Todevska Inglese Proud 305 239
2020

NOTE:

  • Nel 1996, la Macedonia non è riuscita a qualificarsi per il concorso. Infatti, quell'anno, c'è stata una pre-qualificazione audio per tutti i paesi in gara (esclusa la Norvegia in quanto paese organizzatore). Sul sito ufficiale dell'Eurovision questa partecipazione non viene calcolata.
  • Nel 2008 i primi nove qualificati venivano decisi dal televoto, mentre una giuria veniva chiamata a ripescare un paese tra quelli non classificati per la finale: sfortunatamente per la Macedonia, classificatasi al 10º posto, la giuria preferì la Svezia classificatasi al 12º posto.
  • Nel 2009 i primi nove qualificati venivano decisi dal televoto, mentre una giuria venne chiamata a ripescare un paese tra quelli non classificati per la finale: sfortunatamente per la Macedonia, classificatasi al 10º posto, la giuria preferì la Finlandia classificatasi al 12º posto.

Statistiche di voto[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2019, le statistiche di voto della Macedonia del Nord sono:

Maggior numero di punti assegnati nelle finali
# Stato Punti
1 Albania Albania 117
2 Serbia Serbia 104
3 Turchia Turchia 79
4 Croazia Croazia 77
5 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 66
Maggior numero di punti ricevuti nelle finali
# Stato Punti
1 Croazia Croazia 75
2 Slovenia Slovenia 51
3 Albania Albania 48
4 Serbia Serbia 46
5 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 43
Maggior numero di punti assegnati nelle semi e nelle finali
# Stato Punti
1 Albania Albania 253
2 Serbia Serbia 184
3 Bulgaria Bulgaria 160
4 Croazia Croazia 152
5 Turchia Turchia 125
Maggior numero di punti ricevuti nelle semi e nelle finali
# Stato Punti
1 Albania Albania 183
2 Croazia Croazia 157
3 Serbia Serbia 135
4 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 114
5 Bulgaria Bulgaria 109

Altri premi ricevuti[modifica | modifica wikitesto]

Barbara Dex Award[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Barbara Dex Award.

Il Barbara Dex Award è un riconoscimento non ufficiale con il quale viene premiato l'artista peggio vestito all'Eurovision Song Contest. Prende il nome dall'omonima artista belga che nell'edizione del 1993 si è presentata con un abito che lei stessa aveva confezionato e che aveva attirato l'attenzione negativa dei commentatori e del pubblico.

Anno Artista Canzone Compositore
2005 Martin Vučić Make My Day Dragan Vučić
2018 Eye Cue Lost and Found Bojan Trajkovski, Darko Dimitrov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emily Herbert, FYR Macedonia: MRT Will Not Participate In Eurovision 2018 As Thinghs Stand, su Eurovoix, 30 ottobre 2017. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  2. ^ EBU, NEWS: 43 Countries will participate and tickets will go on sale on 30th November!, su eurovision.tv, Eurovision.tv, 17 novembre 2017. URL consultato il 17 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]