Eurovision Song Contest 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eurovision Song Contest 1984
ESC1984Logo.jpg
Edizione XXIX
Periodo 5 maggio
Sede Théâtre Municipal di Lussemburgo (Lussemburgo)
Presentatore Desirée Nosbusch
Trasmesso da RTL Télé Lëtzebuerg
Partecipanti 19
Paesi debuttanti 0
Ritiri Grecia Grecia
Israele Israele
Ritorni Irlanda Irlanda
Vincitore Svezia Svezia (2°)
con la canzone:
"Diggi-loo diggi-ley"
Secondo Irlanda Irlanda
Terzo Spagna Spagna
Cronologia
1983 1985

Il ventinovesimo Gran Premio Eurovisione della Canzone si tenne a Lussemburgo (Lussemburgo) il 5 maggio 1984.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Grecia e Israele (l'IBA, la TV israeliana, si ritirò poiché era un giorno di festa nazionale) decisero di non partecipare al “Gran Premio dell'Eurovisione” del 1984. Irlanda, invece, ritornò portando il numero di paesi a 19. La Svezia vinse il concorso con l'allegra canzone Diggi-loo diggi-ley, eseguita dagli Herrey's. Ma il vero successo di quell'anno fu il brano italiano, I treni di Tozeur, che si trasformò in un successo in tutta Europa e che rimane tutt'oggi uno dei brani più amati dagli “eurofans”. La canzone irlandese fu scritta dall'ex e futuro vincitore dell'ESC, Johnny Logan, sotto il suo vero nome Sean Sherrard. Al quinto posto troviamo la già citata Italia, con il brano interpretato da Alice e Franco Battiato; questo ha un intermezzo operistico, cantato in tedesco.

__ Stati partecipanti che hanno già scelto l'artista e/o la canzone

__ Paesi che hanno partecipato in passato ma non nel 1984

Canzoni, autori, cantanti e nazioni in ordine di uscita[modifica | modifica wikitesto]

  1. Svezia Diggi-loo diggi-ley (Torgny Söderberg & Britt Lindeborg) Herreys - Svezia
  2. Lussemburgo 100% d'amour (Jean-Pierre Goussaud, Jean-Michel Beriat et Patrick James) Sophie Carle - Lussemburgo
  3. Francia Autant d'amoureux que d'étoiles (Vladimir Kosma et Charles Level) Annick Thoumazeau - Francia
  4. Spagna Lady, lady (Miguel Blasco y Amaya Saizar) Bravo - Spagna
  5. Norvegia Lenge leve livet (Benedicte Adrian & Ingrid Bjørnov) Dollie de Luxe - Norvegia
  6. Regno Unito Love Games (Paul Curtis & Graham Sacher) Belle & The Devotions - Regno Unito
  7. Cipro Anna Maria Lena (Andy Paul) Andy Paul - Cipro
  8. Belgio Avanti la vie (Henri Seroka et Jacques Zegers) Jacques Zegers - Belgio
  9. Irlanda Terminal 3 (Johnny Logan) Linda Martin - Irlanda
  10. Danimarca Det' lige det (Søren Bundgaard & Keld Heick) Hot Eyes - Danimarca
  11. Paesi Bassi Ik hou van jou (Peter van Asten & Richard Debois) Maribelle - Paesi Bassi
  12. Jugoslavia Ciao amore (Slobodan Bućevac & Milan Perić) Izolda & Vlado - Jugoslavia
  13. Austria Einfach weg (Brigitte Seuberth und Walter Müller) Anita - Austria
  14. Germania Aufrecht geh'n (Michael Reinecke und Michael Kunze) Mary Roos - Germania
  15. Turchia Halay (Selçuk Başar & Ülkü Aker) Beş Yıl Önce & On Yıl Sonra - Turchia
  16. Finlandia Hengaillaan (Jukka Siikavire & Jussi Tuominen) Kirka - Finlandia
  17. Svizzera Welche Farbe hat der Sonnenschein? (Günter Loose) Rainy Day - Svizzera
  18. Italia I treni di Tozeur (Franco Battiato, Rosario Cosentino e Giusto Pio) Alice e Franco Battiato - Italia
  19. Portogallo Silêncio e tanta gente (Maria Guinot) Maria Guinot - Portogallo

Artisti ritornanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Mary Roos (Germania 1972)

Struttura di voto[modifica | modifica wikitesto]

Ogni paese premia con dodici, dieci, otto e dal sette all'uno, punti per le proprie dieci canzoni preferite.

Orchestra[modifica | modifica wikitesto]

Diretta dai maestri: Selçuk Basar, Pierre Cao, Jo Carlier, John Coleman, Mato Dosen, Eddy Guerin, Curt-Eric Holmkvist, Noel Kelehan, Henrik Krogsgaard, Sigard Jansen, Pedro Osório, Richard Österreicher, Giusto Pio, Francois Rauber, Mario Robbiana, Ossi Runne, Pascal Stive e Roger van Otterloo

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Punti Canzone Artista Nazione
1. 145 Diggi-loo diggi-ley Herreys Svezia Svezia
2. 137 Terminal 3 Linda Martin Irlanda Irlanda
3. 106 Lady, lady Bravo Spagna Spagna
4. 101 Det' lige det Hot Eyes Danimarca Danimarca
5. 70 Avanti la vie
I treni di Tozeur
Jacques Zegers
Alice e Franco Battiato
Belgio Belgio
Italia Italia
7. 63 Love Games Belle & The Devotions Regno Unito Regno Unito
8. 61 Autant d'amoureux que d'étoiles Annick Thoumazeau Francia Francia
9. 46 Hengaillaan Kirka Finlandia Finlandia
10. 39 100% d'amour Sophie Carle Lussemburgo Lussemburgo
11. 38 Silêncio e tanta gente Maria Guinot Portogallo Portogallo
12. 37 Halay Beş Yıl Önce & On Yıl Sonra Turchia Turchia
13. 34 Ik hou van jou
Aufrecht geh'n
Maribelle
Mary Roos
Paesi Bassi Paesi Bassi
Germania Germania
15. 31 Anna Maria Lena Andy Paul Cipro Cipro
16. 30 Welche Farbe hat der Sonnenschein? Rainy Day Svizzera Svizzera
17. 29 Lenge leve livet Dollie de Luxe Norvegia Norvegia
18. 26 Ciao amore Izolda & Vlado Jugoslavia Jugoslavia
19. 5 Einfach weg Anita Austria Austria

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]