Regno Unito all'Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno Unito
EuroReino Unido.svg
Televisione BBC
Stato organizzatore Regno Unito Regno Unito
1960
1963
1968
1972
1974
1977
1982
1998
Partecipazioni 61
Prima partecipazione 1957
Miglior piazzamento 1°, 1967
1°, 1969
1°, 1976
1°, 1981
1°, 1997
Peggior piazzamento Ultimo, 2003
Ultimo, 2008
Ultimo, 2010

Il Regno Unito ha partecipato a quasi tutte le edizioni dell'Eurovision Song Contest. Ha vinto cinque volte ed è la nazione che ha ospitato la manifestazione il maggior numero di volte (otto).

Il Regno Unito fa parte dei cosiddetti Big Five (assieme a Spagna, Germania, Francia e Italia) e per questo motivo accede di diritto alla serata finale, indipendentemente dai risultati dell'anno precedente.

Fino al 1998 compreso la canzone selezionata è quasi sempre risultata nelle prime 10 posizioni. Da quell'anno in poi i risultati sono stati pessimi, in particolare nel 2003 con la canzone Cry Baby, che arriva all'ultimo posto con zero punti (peggior risultato di sempre per il Regno Unito). Le uniche eccezioni in quegli anni sono state il 2002 (3º posto) e il 2009 (5º posto di Jade Ewen con brano scritto da Andrew Lloyd Webber).

Partecipazione della Scozia e del Galles[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipazioni mancate all'Eurovision Song Contest.

Il Partito Nazionale Scozzese richiede da anni di far partecipare la Scozia come Nazione indipendente dal Regno Unito, come succede nel calcio, ma l'UER ha rifiutato. Il Galles aveva intenzione di partecipare al Junior Eurovision Song Contest 2008, ma alla fine si ritirò.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti Semi Punti
1957 Patricia Bredin Inglese All 6 Niente semifinali
Nessuna partecipazione nel 1958
1959 Pearl Carr & Teddy Johnson Inglese Sing Little Birdie 16
1960 Bryan Johnson Inglese Looking High, High, High 25
1961 The Allisons Inglese Are You Sure? 24
1962 Ronnie Carroll Inglese Ring-a-ding Girl 10
1963 Ronnie Carroll Inglese Say Wonderful Things 28
1964 Matt Monro Inglese I Love The Little Things 17
1965 Kathy Kirby Inglese I Belong 26
1966 Kenneth McKellar Inglese A Man Without Love 8
1967 Sandie Shaw Inglese Puppet On a String 47
1968 Cliff Richard Inglese Congratulations 28
1969 Lulu Inglese Boom Bang-a-bang 18
1970 Mary Hopkin Inglese Knock, Knock, Who's There? 26
1971 Clodagh Rodgers Inglese Jack In The Box 98
1972 The New Seekers Inglese Beg, Steal Or Borrow 114
1973 Cliff Richard Inglese Power To all Our Friends 123
1974 Olivia Newton-John Inglese Long Live Love 14
1975 The Shadows Inglese Let Me Be The One 138
1976 Brotherhood of Man Inglese Save Your Kisses For Me 164
1977 Lynsey de Paul & Mike Moran Inglese Rock Bottom 121
1978 Co-Co Inglese The Bad Old Days 11° 61
1979 Black Lace Inglese Mary Ann 73
1980 Prima Donna Inglese Love Enough For Two 106
1981 Bucks Fizz Inglese Making Your Mind Up 136
1982 Bardo Inglese One Step Further 73
1983 Sweet Dreams Inglese I'm Never Giving Up 79
1984 Belle & The Devotions Inglese Love Games 63
1985 Vikki Watson Inglese Love Is 100
1986 Ryder Inglese Runner In The Night 72
1987 Rikki Inglese Only The Light 13° 47
1988 Scott Fitzgerald Inglese Go 136
1989 Live Report Inglese Why Do I Always Get It Wrong? 130
1990 Emma Inglese Give A Little Love Back To The World 87
1991 Samantha Janus Inglese A Message To Your Heart 10° 47
1992 Michael Ball Inglese One Step Out Of Time 139
1993 Sonia Inglese Better The Devil You Know 130
1994 Frances Ruffelle Inglese We Will Be Free (Loney Symphony) 10° 47
1995 Love City Groove Inglese Love City Groove 10° 76
1996 Gina G Inglese Ooh Aah... Just a Little Bit 77 153
1997 Katrina & The Waves Inglese Love Shine A Light 227 Niente semifinali
1998 Imaani Inglese Where Are You? 166
1999 Precious Inglese Say It Again 12° 38
2000 Nicki French Inglese Don't Play That Song Again 16° 28
2001 Lindsay Dracass Inglese No Dream Impossible 15° 28
2002 Jessica Garlick Inglese Come Back 111
2003 Jemini Inglese Cry Baby 26° 0
2004 James Fox Inglese Hold On To Our Love 16° 29 Membro dei Big Four
2005 Javine Inglese Touch My Fire 22° 18
2006 Daz Sampson Inglese Teenage Life 19° 25
2007 Scooch Inglese Flying The Flag (For You) 22° 19
2008 Andy Abraham Inglese Even If 25° 14
2009 Jade Ewen Inglese My Time 173
2010 Josh Dubovie Inglese That Sounds Good to Me 25° 10
2011 Blue Inglese I Can 11° 100 Membro dei Big Five
2012 Engelbert Humperdinck Inglese Love Can Set You Free 25° 12
2013 Bonnie Tyler Inglese Believe in Me 19° 23
2014 Molly Inglese Children of the Universe 17° 40
2015 Electro Velvet Inglese Still in Love with You 24° 5
2016 Joe & Jake Inglese You're not Alone 24° 62
2017 Lucie Jones Inglese Never Give Up on You 15° 111
2018

Statistiche di voto[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2017, le statistiche di voto del Regno Unito sono:

Maggior numero di punti assegnati solo nelle finali
Rank Stato Punti
1 Irlanda Irlanda 240
2 Svezia Svezia 207
3 Germania Germania 168
4 Svizzera Svizzera 156
5 Danimarca Danimarca
Francia Francia
124
Maggior numero di punti ricevuti solo nella Finale
Rank Stato Punti
1 Irlanda Irlanda 239
2 Svizzera Svizzera 206
3 Francia Francia 192
4 Austria Austria 189
5 Germania Germania 186
Maggior numero di punti assegnati nelle semi e nelle finali
Rank Stato Punti
1 Irlanda Irlanda 298
2 Svezia Svezia 247
3 Germania Germania 168
4 Svizzera Svizzera 161
5 Danimarca Danimarca 154

Città ospitanti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Città Luogo Presentatori
1960 Royal Arms of England.svg Londra Royal Festival Hall Katie Boyle
1963 Royal Arms of England.svg Londra BBC Television Centre Katie Boyle
1968 Royal Arms of England.svg Londra Royal Albert Hall Katie Boyle
1972 Royal Arms of the Kingdom of Scotland.svg Edimburgo Usher Hall Moira Shearer
1974 Royal Arms of England.svg Brighton Brighton Dome Katie Boyle
1977 Royal Arms of England.svg Londra Wembley Conference Centre Angela Rippon
1982 Royal Arms of England.svg Harrogate Harrogate International Centre Jan Leeming
1998 Royal Arms of England.svg Birmingham National Indoor Arena Ulrika Jonsson e Terry Wogan