Michele Bravi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele Bravi
Michele Bravi e Sofia Viscardi (a sinistra) alla Festa della Rete di Rimini nel 2015
Michele Bravi e Sofia Viscardi (a sinistra) alla Festa della Rete di Rimini nel 2015
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop
Rhythm and blues
Country pop
Rhythm and blues
Musica leggera
Periodo di attività 2013 – in attività
Etichetta Sony Music
(2013–2015)

Universal Music
(2015)

Album pubblicati 1
Studio 1

Michele Bravi (Città di Castello, 19 dicembre 1994) è un cantautore italiano. Nel 2013 ha vinto la settima edizione di X Factor e firmato un contratto con Sony Music.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Città di Castello il 19 dicembre 1994. Appassionato di musica sin da piccolo, inizia cantando nel coro dei bambini della sua città e studiando chitarra e pianoforte. Ha partecipato per un anno alla scuola di canto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato con il massimo dei voti presso il liceo classico della sua città, decide di iscriversi ai provini di X Factor. Passo dopo passo, raccoglie ampi consensi dei giudici (Elio e le Storie Tese, Morgan, Mika, Simona Ventura) ed entra ufficialmente nel cast del talent come membro della categoria Under Uomini (18-24) capitanata da Morgan.

Durante il programma viene notato da Tiziano Ferro che gli scrive, insieme a Zibba, La vita e la felicità, l'inedito che lo porterà poi alla vittoria del programma televisivo.

Il singolo raggiunge la prima posizione nella classifica FIMI e il 24 gennaio 2014 viene certificato disco d'oro per le oltre 15.000 copie vendute.[1]

Il 6 dicembre 2013 viene pubblicato l'EP di debutto La vita e la felicità che contiene alcune delle cover interpretate durante la parentesi televisiva e il singolo omonimo.

Il 23 dicembre 2013 esce anche il videoclip de La vita e la felicità.

Il 6 febbraio 2014 viene ufficializzata la notizia che sarà Michele Bravi a cantare il brano portante della colonna sonora del film di Carlo Verdone[senza fonte], Sotto una buona stella. La canzone, scritta da Federico Zampaglione, viene pubblicata il 13 febbraio. Nel videoclip della stessa appaiono sia Carlo Verdone che Paola Cortellesi, protagonisti del film.

Il 16 maggio 2014 viene pubblicato il singolo Un giorno in più, che anticipa il suo primo album A passi piccoli, pubblicato poi il 10 giugno. L'album contiene undici inediti scritti per lui da autori come Giorgia, Luca Carboni, Tiziano Ferro, Daniele Magro, Piero Romitelli, Emilio Munda, Federico Zampaglione e James Blunt. Il 21 giugno 2014 Michele presenta l'album agli MTV Awards 2014 e vince il premio come Best Performance ossia la migliore esibizione della serata[senza fonte].

Il 29 agosto 2014 entra in rotazione radiofonica il singolo In bilico, scritto da Giorgia. Il 22 settembre 2014 esce anche il videoclip.

Il 16 gennaio annuncia di stare lavorando a un nuovo album. Il 26 gennaio pubblica sul suo canale youtube Viaggio in costruzione il primo video del suo nuovo progetto.

Il 10 agosto annuncia il suo secondo EP, dal titolo I Hate Music, scritto interamente in inglese, uscito il 2 ottobre 2015. Il 30 settembre 2015 viene distribuito The Days, singolo estratto da I Hate Music.

Il 10 dicembre 2015 si esibisce alla finale della nona edizione di X Factor (Italia) promuovendo un nuovo singolo da quest'ultimo EP ovvero Sweet Suicide.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Certificazione
ITA
2014 A passi piccoli 8

EP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Certificazione
ITA
2013 La vita e la felicità 23
2015 I Hate Music 3

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Certificazione Album di provenienza
ITA
2013 La vita e la felicità 1[2][3] La vita e la felicità
2014 Un giorno in più 45[2][5] A passi piccoli
In bilico
2015 The Days[6] I Hate Music

Altri brani entrati in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Certificazione Album di provenienza
ITA
2014 Mad World 44[2][7] La vita e la felicità
Sotto una buona stella 37[2][8] A passi piccoli

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore
Anno Brano Film
2014 Sotto una buona stella Sotto una buona stella
Compilation

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

2013
2014

Note[modifica | modifica wikitesto]