Premio Lunezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Premio Lunezia è un riconoscimento che viene assegnato ogni estate a Carrara al valore musicale e letterario delle canzoni. Ideato dallo spezzino Stefano De Martino, nacque ad Aulla nel 1996, con il battesimo artistico di Fernanda Pivano.

Con la tesi della musical-letterarietà (redatta dal critico Paolo Talanca) e con formule di ascolto come il "Repican" (acronimo di recita-piano-canto) il Premio Lunezia è impegnato nella valorizzazione dell'arte-canzone secondo le precisazioni accademiche della musical-letteratura e del documento "La Canzone: l'arte orizzontale", tesi e teorie pubblicate sul sito della manifestazione.[non chiaro]

Il Premio ha ospitato e fatto esibire più di 150 interpreti della musica italiana. Tra essi: Ligabue, Vasco Rossi, Ivano Fossati, Fabrizio De André, Claudio Baglioni, Laura Pausini, Elisa, Pooh, Mauro Pagani, Gianni Morandi, Negramaro, Andrea Bocelli, Charles Aznavour e molti altri. La manifestazione programma inoltre appuntamenti collaterali alle edizioni denominati "Premio Lunezia Story", eventi che ripercorrono la storia e i vincitori dalla prima edizione ai nostri giorni. Dal 2001 il Festival presenta la sezione Nuove Proposte, diretta da Loredana D'Anghera. Nel 2012 i finalisti del Lunezia, sezione Nuove Proposte, sono stati promossi da Rai Radio 1, emittente con la quale il patron Stefano De Martino ha stretto un rapporto esclusivo e di collaborazione. L'edizione 2013 è stata seguita televisivamente da Rai Educational (per Rai Uno e Rai Tre) e da Rai 5.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il premio nasce nel 1996 dalle ceneri di Festivalando, primo concorso italiano ad assegnare un riconoscimento ai testi delle canzoni, svoltosi a La Spezia dal 1990 al 1995.[1] Ideato dal patron Stefano De Martino.[2]

« La canzone è la forma di comunicazione poetica più dirompente che esista, [...] deflagrazione di emozioni.[3] »
(Stefano De Martino, ideatore del premio e dello spettacolo)

Il premio è stato concepito sin dalla sua prima edizione come un vero e proprio spettacolo, nel quale si alternano momenti di melodia orchestrale, la recita dei testi premiati e le esibizioni dal vivo degli artisti.

La prima edizione del Premio Lunezia si svolse nel 1996 ad Aulla e vide il supporto di Radio Italia solomusicaitaliana che coinvolse gli ascoltatori nella scelta delle canzoni da candidare.[4] Ugo Pagliai e Paola Gassman recitarono dieci testi dal dopoguerra ad oggi, tra i quali Caruso di Lucio Dalla e La donna cannone di Francesco De Gregori.[4] La serata fu presentata da Francesco Cataldo conduttore di Radio Italia.

A partire dalla seconda edizione il premio acquistò maggiore valenza e la direzione artistica venne affidata a Luciana Damiano, precedentemente impegnata con Radio Rai.[5] Dal 2001 la direzione artistica passò a Loredana D'Anghera, che ancora oggi dirige la sezione Nuove Proposte. Dal 2010 al 2012 la direzione artistica della Sezione Big è stata affidata a Carlo Avarello.[6]

Dall'edizione del 1998, la terza nella storia del premio, il riconoscimento assunse una cadenza annuale corrispondente a quella del Festival di Sanremo, occupandosi così di premiare i brani pubblicati tra un'edizione del Festival e la successiva.[5]

Nel 2001 il Festival aprì le porte ad una nuova sezione, denominata Nuove Proposte e destinata ad artisti non ancora affermati. Tale categoria è parte dell'attività promozionale nei confronti dei giovani artisti, svolta anche per mezzo della pubblicazione di compilation contenenti i brani dei giovani partecipanti alla manifestazione, insieme anche ai grandi successi degli artisti premiati nella Sezione Big.[7] L'attività di promozione di talenti emergenti si svolge anche in collaborazione con AlfaMusic e Rai Trade.

La commissione giudicatrice cambia la propria composizione ad ogni edizione. Tra gli altri, vi hanno fatto parte anche Fernanda Pivano nel 1997, nel 1998[5] e nel 1999[8] e Dario Salvatori.[9] La decima edizione è stata inoltre presentata da Pippo Baudo.[10]. Le ultime edizioni sono state condotte rispettivamente da Fabrizio Frizzi nel 2006 e nel 2007 e da Riccardo Benini dal 2008 al 2011 anno in cui la manifestazione si trasferisce interamente a Marina di Carrara.

Il 24 giugno 2005, in occasione del decennale del premio, la Provincia di Massa-Carrara, il Comune di Aulla e la Comunità Montana Lunigiana crearono la Fondazione Premio Lunezia. La stessa edizione vide l'introduzione del Premio Lunezia Etno-Music, ideato da Rai Trade, e del Premio Lunezia Libro dell'Anno, finalizzato a rendere merito alle iniziative letterarie dedicate alla musica italiana.[11]

Nel corso degli anni, si sono esibiti alla cerimonia di consegna dei premi svariati artisti, tra i quali anche Mango, Fabrizio De André, Ivano Fossati, Luciano Ligabue, Vasco Rossi, Claudio Baglioni, Laura Pausini, Vinicio Capossela, Lucio Dalla, Ornella Vanoni, Premiata Forneria Marconi, Tiziano Ferro e Andrea Bocelli.[12]

La XVIII edizione (2013) ha ottenuto la presenza e la collaborazione di Rai Radio Uno, Rai 5, Rai News e Rai Educational.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

1996 - I edizione[modifica | modifica wikitesto]

1997 - II edizione[modifica | modifica wikitesto]

1998 - III edizione[modifica | modifica wikitesto]

1999 - IV edizione[modifica | modifica wikitesto]

2000 - V edizione[modifica | modifica wikitesto]

2001 - VI edizione[modifica | modifica wikitesto]

2002 - VII edizione[modifica | modifica wikitesto]

2003 - VIII edizione[modifica | modifica wikitesto]

2004 - IX edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 21 luglio 2004 e il 24 luglio 2004:[22]

2005 - X edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 21 luglio 2005 e il 22 luglio 2005:[23]

2006 - XI edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 19 luglio 2006 e il 22 luglio 2006:[15][24][25]

2007 - XII edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 18 luglio e il 21 luglio 2007:[15][26]

2008 - XIII edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 23 luglio e il 26 luglio 2008:[27]

2009 - XIV edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 23 luglio 2009 e il 26 luglio 2009:[29]

2010 - XV edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 22 luglio 2010 e il 25 luglio 2010:[30]

  • Bungaro — Premio Canzone d'autore per il brano Dal destino infortunato
  • Federico Sirianni — Premio Lunezia Doc
  • Massimo Priviero — Premio Rock d'autore per il brano Lettera al figlio (se)
  • Angelo Branduardi — Premio Lunezia élite
  • Gianni Morandi — Premio Lunezia Pop per il brano Grazie a tutti
  • Yo Yo Mundi — Premio Lunezia live per il tour Canzoni d'amore, di lotta e di speranza
  • Original Slammer Band — Premio Lunezia menzione speciale
  • Enrico De Angelis — Premio Libro dell'anno per Musica sulla carta
  • Mario Lavezzi — Premio alla carriera
  • Piji — Premio Lunezia future stelle
  • Mario Venuti — Premio Pop d'autore per l'album Recidivo
  • Alberto Bertoli — Premio Lunezia tributo a Pierangelo Bertoli per la canzone A muso duro
  • Solis String Quartet — Premio Lunezia menzione speciale per l'album R.evolution
  • Simona Molinari — Premio Jazz d'autore per il brano Amore a prima vista
  • Eugenio Finardi — Premio Antologia per il brano Musica ribelle
  • Roberta Di Lorenzo - Premio Menzione speciale per l'album L'occhio della luna
  • Giulio Casale — Premio Canzone e teatro per lo spettacolo La canzone di Nanda
  • Patty Pravo — Premio menzione speciale per il brano Sogno
  • Ornella Vanoni — Premio alla carriera

2011 - XVI edizione[modifica | modifica wikitesto]

Consegna premi: Marina di Carrara il 21, 22 e 23 luglio. Artisti premiati[31]:

2012 - XVII edizione[modifica | modifica wikitesto]

Premi consegnati tra il 20 il 22 luglio 2012 a Marina di Carrara:[32]

  • Niccolò Fabi - Premio Lunezia Elite - segnalazione antologica per il valore Musical-Letterario del brano Costruire
  • Nomadi - Premio Lunezia alla Carriera
  • Marco Masini - Per tributo a Giancarlo Bigazzi e Menzione Speciale per il valore Musical-Letterario dell'Album Niente d'importante
  • Umberto Palazzo - Premio Lunezia Doc per il valore Musical-Letterario dell'Album Canzoni della notte e della controra
  • Annalisa - Premio Lunezia Menzione Speciale per il valore Musical-Letterario dell'Album Mentre tutto cambia
  • Enzo e Paolo Jannacci - Premio Lunezia Menzione Speciale Antologica per il valore Musical-Letterario del brano L'uomo a metà
  • Erica Mou - Premio Lunezia per Sanremo - Nuova Generazione - per il valore Musical-Letterario del brano Nella vasca da bagno del tempo
  • Nair - Premio Lunezia Menzione Speciale per il valore Musical-Letterario dell'Album Ithaca
  • Patty Pravo - Premio Lunezia Menzione Speciale per il valore Musical-Letterario del brano La luna
  • Bobo Rondelli - Premio Lunezia Canzone d'Autore per il valore Musical-Letterario dell'Album L'ora dell'ormai
  • Arisa - Premio Lunezia per Sanremo - Big - per il valore Musical-Letterario del brano La notte
  • Enzo Avitabile - Premio Lunezia Etno-Music per il valore Musical-Letterario dell'Album Black Tarantella
  • Giovanni Block - Premio Lunezia Future Stelle per il valore Musical-Letterario dell'Album Un posto ideale
  • Giulio Casale - Premio Lunezia Rock d'Autore per il valore Musical-Letterario dell'Album Dalla parte del torto
  • Marco Ferradini - Premio Lunezia Menzione Speciale Antologica per il valore Musical-Letterario del brano Teorema
  • Mauro Ermanno Giovanardi - Premio Lunezia Menzione Speciale per il talento Musical-Letterario
  • Subsonica - Premio Lunezia Menzione Speciale per il valore Musical-Letterario dell'Album New Eden e tributo alla Cover Up Patriots to Arms
  • Antonello Venditti - Premio Lunezia Pop d'Autore per il valore Musical-Letterario dell'Album Unica

Premi consegnati ad Aulla il 1º dicembre 2012

2013 - XVIII edizione[33][modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Simoni - Premio Lunezia per Sanremo 2013 per le qualità Musical-Letterarie del brano "Le parole"[34]
  • Massimo Di Cataldo - Premio Lunezia per l'impegno profuso in difesa dei diritti umani attraverso l'intera produzione artistica
  • Mietta - Premio Lunezia Menzione Antologica 2013 per qualità Musical-Letterarie del brano "Dubbi no" e per il talento interpretativo dimostrato nella sua carriera
  • Malika Ayane - Premio Lunezia per Sanremo 2013 per le qualità Musical-Letterarie del brano "E se poi"
  • Anna Oxa - Premio Lunezia Interprete 2013 per avere valorizzato, con il talento interpretativo, le qualità Musical-Letterarie delle canzoni italiane
  • Premio Lunezia, tributo a Valerio Negrini, per avere valorizzato, con il suo contributo, la musical-letterarietà delle canzoni italiane. Con la presenza di Roby Facchinetti dei Pooh
  • Nesli - Premio Lunezia Pop, per la qualità Musical-Letteraria dell'Album "Voglio di + Nesliving Vol. 3"
  • Renzo Rubino - Premio Lunezia Pop d'Autore per la qualità Musical-Letteraria dell'album “Poppins“
  • Andrea Mirò - Premio Lunezia Doc 2013 per la qualità Musical-Letteraria delle sue canzoni
  • Roberto Vecchioni - Premio Lunezia Antologia 2013 per il valore Musical-Letterario del brano "Le rose blu"
  • Daniele Ronda - Premio Lunezia Etno-Music 2013 per le qualità Musical-Letterarie dell'Album "La sirena del po"
  • Giuliano Sangiorgi - Premio Lunezia Menzione Speciale 2013 per la coerenza letteraria dimostrata nel libro “Lo spacciatore di carne”.
  • Negramaro - Premio Lunezia 2013 per la particolarità e qualità del progetto “Teatro 69”.
  • Andrea Scanzi (giornalista) - Premio Lunezia a Teatro 2013 per l'opera teatrale "Gaber se fosse Gaber"
  • Alex Britti - Premio Lunezia della Critica 2013 per la qualità Musical-Letteraria dell'album “Bene così”
  • Alessio Lega - Premio Lunezia Canzone d'Autore 2013 per la qualità Musical-Letteraria dell'album "Malatesta"
  • Ron - Premio Lunezia Cover d'Autore 2013 per il valore Musical-Letterario dell'album “Way out”
  • Targa Lunezia 2013 conferita ad un ospite a sorpresa la sera del 20 luglio per il contributo storico offerto alla musica leggera e quindi al valore Musical-Letterario.
  • Premio Lunezia della Critica – Baustelle - Per il valore Musical-Letterario dell'album “Fantasma”

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Premio Lunezia, www.terredilunigiana.com. URL consultato il 21 maggio 2011.
  2. ^ Premio Lunezia 2011: Lunezia orchestra in tour, laspezia.mentelocale.it, 28 dicembre 2010. URL consultato il 21 maggio 2011.
  3. ^ Premio Lunezia 2002, www.premiolunezia.it. URL consultato il 21 maggio 2011.
  4. ^ a b La storia: 1996 - 2000, www.premiolunezia.it. URL consultato il 21 maggio 2011.
  5. ^ a b c Premio Lunezia - Storia del premio, www.terradilunigiana.it. URL consultato il 21 maggio 2011.
  6. ^ Premio Lunezia: Carlo Avarello il nuovo direttore artistico, www.audiocoop.it, 22 marzo 2010. URL consultato il 21 maggio 2011.
  7. ^ Premio Lunezia - Sezione Nuove Proposte, www.premiolunezia.it. URL consultato il 21 maggio 2011.
  8. ^ Premio Lunezia, per canzoni di valore letterario, www.rockol.it, 25 maggio 1999. URL consultato il 21 maggio 2011.
  9. ^ Erika Mineo: Premio Lunezia Nuove Proposte, www.audiocoop.it, 28 luglio 2010. URL consultato il 21 maggio 2011.
  10. ^ Comunicato Stampa: Pippo Baudo presenta il Premio Lunezia, Rockol.it, 25 febbraio 2005. URL consultato il 21 maggio 2011.
  11. ^ Premio Lunezia - La storia - 2005, www.premiolunezia.it. URL consultato il 4 giugno 2011.
  12. ^ Premio Lunezia 2010 Nuove Proposte - Erika Mineo vince la sezione Nuove Proposte del Premio Lunezia con il brano "Mani", www.adiocoop.it. URL consultato il 4 giugno 2011.
  13. ^ a b c Premio Lunezia, ComuneDiAulla.it. URL consultato il 20 maggio 2011.
  14. ^ Musica: Fabrizio De André premiato per il testo più poetico, Adnkronos, 8 luglio 1997. URL consultato il 20 maggio 2011.
  15. ^ a b c d e f g h Albo d'oro, www.premiolunezia.it. URL consultato il 20 maggio 2011.
  16. ^ Samuele Bersani - Biografia, MTV. URL consultato il 21 maggio 2011.
  17. ^ a b Un premio per Vasco (e per Daniele Silvestri), Rockol.it, 30 giugno 1999. URL consultato il 21 maggio 2011.
  18. ^ a b c d e Musica: ai Lunapop il premio Lunezia emergenti, Adnkronos, 20 luglio 2000. URL consultato il 21 maggio 2011.
  19. ^ Premio Lunezia: riconoscimento alla carriera a Bruno Lauzi, 'Un’araba fenice che continua a rinascere', Rockol.it, 23 luglio 2001. URL consultato il 21 maggio 2011.
  20. ^ Premio Lunezia a Cristiano De André per il valore letterario dei suoi testi, in Corriere della Sera, 9 luglio 2002, p. 32. URL consultato il 21 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il ).
  21. ^ Baglioni vince il Lunezia 2003 per i testi del suo ultimo album, in Corriere della Sera, 3 luglio 2003, p. 35. URL consultato il 21 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il ).
  22. ^ A Caparezza il Premio Lunezia della Critica, Rockol.it, 21 giugno 2004. URL consultato il 21 maggio 2011.
  23. ^ Premio Lunezia 2005: i vincitori della decima edizione, Rockol.it, 6 luglio 2005. URL consultato il 21 maggio 2011.
  24. ^ Premio Lunezia 2006: ecco i vincitori dell’undicesima edizione, Rockol.it, 17 luglio 2006. URL consultato il 21 maggio 2011.
  25. ^ Alessandro Sgritta, Premio Lunezia 2006: ecco i nomi dei vincitori, www.musicalnews.com, 7 luglio 2006. URL consultato il 21 maggio 2011.
  26. ^ Il 18 luglio al via la dodicesima edizione del Premio Lunezia, Rockol.it, 11 luglio 2007. URL consultato il 21 maggio 2011.
  27. ^ Premio Lunezia 2008 (TXT), www.italianissima.net, 16 luglio 2008. URL consultato il 21 maggio 2011.
  28. ^ Tre giorni intensi per L'Aura: dal Premio Lunezia al palco di R.E.M. e Ben Harper, in rockol.it, 21 luglio 2008. URL consultato il 16-11-2010.
  29. ^ Premio Lunezia 2009 a Aftherhours, Dolcenera, Pacifico.. il programma della tre giorni (TXT), www.italianissima.net, 17 luglio 2009. URL consultato il 21 maggio 2011.
  30. ^ "Premio Lunezia Rock D'autore 2010" a MASSIMO PRIVIERO, www.newspettacolo.com, 20 luglio 2010. URL consultato il 21 maggio 2011.
  31. ^ Premio Lunezia 2011, music.fanpage.it.
  32. ^ Nomadi, Antonello Venditti, Subsonica e Patty Pravo tra i vincitori del Premio Lunezia 2012, http://www.musicalnews.com, 19/07/2012. URL consultato il 20 ottobre 2012.
  33. ^ Tutte le notizie di musica: concerti, album in uscita, classifiche - LoSpettacolo.it
  34. ^ Sanremo, per il Premio Lunezia i testi più belli sono di Malika ed Elio. Paolo Simoni si distingue fra i giovani - La Stampa (Spettacoli) - 10.02.2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]