Levante (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Levante
Levante - 2015, Hilton Liberty Tavern (cropped).jpg
Levante nel 2015
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Pop rock
Indie pop
Periodo di attività musicale2013 – in attività
Strumentochitarra
EtichettaINRI, Carosello Records
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

Levante, pseudonimo di Claudia Lagona (Caltagirone, 23 maggio 1987), è una cantautrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini e influenze[modifica | modifica wikitesto]

Levante nasce il 23 maggio 1987 a Caltagirone e cresce tra la Sicilia, a Palagonia, e il Piemonte. Nel 2001, in seguito alla morte del padre, si trasferisce con la madre a Torino. Dopo la maggiore età vive per un breve periodo a Leeds, nel Regno Unito. Levante afferma di "essere cresciuta" con la musica di Meg, Cristina Donà, Bianco, Carmen Consoli, Mina, Janis Joplin, Tori Amos e Alanis Morissette.[1]

Firma dapprima un contratto con l'A&A Recordings Publishing e l'Atollo Records, con il quale registra il brano Troppodiva con il nome di Levante e le Effemeridi, ma successivamente lascia Torino per recarsi a Leeds. Nel 2013, con l'etichetta INRI, incide il brano Alfonso, noto per il ritornello in cui canta “Che vita di merda” certificato disco d'oro nel 2017.

Manuale distruzione[modifica | modifica wikitesto]

Apre i concerti del “Sotto casa Tour” di Max Gazzè, Fiorello la invita alla sua Edicola e l'11 marzo 2014 esce il suo primo album Manuale distruzione che esordisce alla posizione numero 8 della classifica FIMI. L'album viene poi premiato come “migliore opera prima” dall'Academy Medimex.

È segnalata speciale su iTunes come artista 2014, selezionata da MTV tra I finalisti degli European Music Award di Glasgow come "Best italian act", finalista al Premio Tenco per il suo album d'esordio.

Durante il “Manuale Distruzione tour”, che la vede sul palco insieme con Alberto Bianco, Daniele Celona, Federico Puttilli e Alessio Sanfilippo, partecipa al Concerto del Primo Maggio a Roma e alterna le sue date con le aperture dei concerti di “Un amore così grande tour” dei Negramaro.

Nel 2014 riceve la Targa Musica da Bere Artista Emergente, che ritira durante l'omonima manifestazione che si svolge al teatro CTM di Rezzato.[2]

Europa, America e il secondo album[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 collabora con Daniele Celona, assieme al quale interpreta “Atlantide”, canzone inserita nell'album del cantautore torinese “Amantide Atlantide”.

Partecipa all'edizione 2015 del festival South by Southwest (SXSW), nel mese di marzo. In occasione del suo show acustico in terra americana, presenta in anteprima assoluta Abbi Cura di Te,[3] il singolo d'esordio del nuovo album. Partecipa nuovamente al Concerto del Primo maggio 2015. Pochi giorni dopo esce il nuovo album Abbi cura di te per la Carosello Records. Nel corso dell'anno vengono pubblicati quattro singoli estratti dall'album: Ciao per sempre, Finché morte non ci separi, Abbi Cura di Te e Le lacrime non macchiano.

L'album Abbi Cura di Te è candidato al Premio Tenco [4] e il brano Le lacrime non macchiano è candidato nelle sezioni ‘Album in assoluto dell'anno' e ‘Canzone singola'. Con Ciao per sempre partecipa al Coca-Cola Summer Festival nella categoria Big.

Il 6 giugno 2015 parte dal Miami Festival di Milano l'Abbi Cura Di Te Tour, che la porta a esibirsi dal vivo in 28 città italiane. Dopo una pausa estiva, dove apre alcuni concerti del tour di Paolo Nutini, il 24 ottobre 2015 riparte da Roma il tour invernale che fa tappa nei teatri e nei club delle principali città italiane.

Nel 2016 è ospite (assieme a Stash, leader del gruppo The Kolors) nella canzone Assenzio di J-Ax e Fedez, contenuta nel loro album Comunisti col Rolex.

Nel caos di stanze stupefacenti, l'esperienza da scrittrice e X Factor[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 gennaio 2017 è uscito il suo primo romanzo, "Se non ti vedo non esisti", edito da Rizzoli.[5]

Il 1 febbraio 2017 pubblica in formato digitale il singolo Non me ne frega niente, che anticipa il nuovo album.

Il 7 aprile 2017 viene pubblicato il suo terzo album Nel caos di stanze stupefacenti. Il disco presenta un duetto con Max Gazzè in Pezzo di me, nelle radio dall'11 maggio 2017.

Il 19 maggio 2017 viene diffusa la notizia che la cantante parteciperà all'undicesima edizione del talent show X Factor in qualità di giudice insieme con Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi.[6]

Il 27 ottobre 2017 esce il singolo Gesù Cristo sono io, terzo estratto dall'album Nel caos di stanze stupefacenti.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2015 Levante ha sposato il disc jockey e polistrumentista Simone Cogo, noto al pubblico come The Bloody Beetroots, a Castell'Alfero in provincia di Asti.[7] In un'intervista per Vanity Fair del maggio 2017, ha dichiarato di essersi separata.[8]

Nel novembre 2017, in un'intervista per il settimanale Chi, afferma di essere legata sentimentalmente al cantautore Diodato.[9]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo FIMI[10] Certificazione Album di provenienza
2013 Alfonso 37 Oro Manuale distruzione
La scatola blu
Memo
2014 Sbadiglio 73
Duri come me
Cuori d'artificio
2015 Ciao per sempre Abbi cura di te
Le lacrime non macchiano
Finché morte non ci separi
2016 Abbi cura di te
2017 Non me ne frega niente 91 Oro Nel caos di stanze stupefacenti
Pezzo di me 66 Oro
Gesù Cristo sono io

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Briciole (Pula+ con Levante)
  • 2013 – Mela (Bianco feat. Levante)
  • 2015 – Corri corri (Bianco feat. Levante)
  • 2015 – Atlantide (Daniele Celona feat. Levante)
  • 2016 – Assenzio (J-Ax e Fedez feat. Stash e Levante)
  • 2016 – Woman (Train to Roots feat. Levante)
  • 2017 – Quando sono con te (Ex-Otago feat. Levante)
  • 2017 – Valore assoluto (Tiziano Ferro feat. Levante)
  • 2017 - Oro solo io ora (Casino Royale feat. Levante)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Intervista a Levante, in Elle.it, 14 giugno 2013. URL consultato il 05 novembre 2017.
  2. ^ Edizione 2014: Le vincitrici, su musicadabere.it.
  3. ^ Levante ospite del South By Southwest di Austin con ‘Abbi Cura Di Te’, su cubemagazine.it.
  4. ^ Levante: il nuovo album esce il 7 aprile 2017, poi il tour, su nanopress.it.
  5. ^ Levante pubblica il suo primo romanzo per Rizzoli, su notiziemusica.it.
  6. ^ I giudici di X Factor 2017, su xfactor.sky.it. URL consultato il 19 maggio 2017.
  7. ^ Pubblicazione di matrimonio n. 33/2015 – COGO SIMONE E LAGONA CLAUDIA
  8. ^ (IT) Levante: «Trent'anni, finalmente» - VanityFair.it, in VanityFair.it. URL consultato il 19 maggio 2017.
  9. ^ È il cantante Diodato il nuovo amore di Levante, in D.it Repubblica. URL consultato il 23 novembre 2017.
  10. ^ Archivio classifiche Top Singoli, FIMI. URL consultato il 03 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]