Álvaro Soler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Álvaro Soler
2017-09-02 Álvaro Soler (Tag der Sachsen 2017 in Löbau) by Sandro Halank–2.jpg
Álvaro Soler nel 2017
NazionalitàSpagna Spagna
GenerePop latino
Periodo di attività musicale2015 – in attività
Strumentochitarra, pianoforte, xilofono
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Álvaro Tauchert Soler (Barcellona, 9 gennaio 1991) è un cantautore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Barcellona da padre tedesco e madre per metà spagnola e per metà belga, ha un fratello ed una sorella. A dieci anni si è trasferito a Tokyo con la famiglia, per motivi lavorativi del padre, dove ha frequentato una scuola tedesca ed ha poi iniziato a cantare con il karaoke.[1] A 17 anni è tornato a Barcellona, entrando in qualità di cantante e tastierista nel gruppo musicale Urban Lights, composto da tre membri (tra cui suo fratello) e con il quale ha partecipato al talent show Tú sí que vales. Con il gruppo Soler ha pubblicato gli album Urban Lights e Megafauna.

Dopo la laurea in Design Industriale presso la Scuola di Ingegneria e Design (ELISAVA) dell'Università di Barcellona,[2] nel 2015 si è stabilito a Berlino e ha iniziato la propria attività da solista, pubblicando il singolo El mismo sol, brano divenuto una hit in Italia e in Svizzera.[3] Segue in giugno la pubblicazione del suo primo album Eterno agosto,[4] promosso anche dal secondo singolo Agosto. Durante il 2015 Soler ha vinto anche l'annuale edizione della manifestazione italiana Summer Festival.[5]

L'8 aprile 2016 il cantante ha pubblicato il singolo Sofia,[6] che ha anticipato la riedizione di Eterno agosto, uscita in Italia il 15 luglio dello stesso anno;[7] l'11 maggio è stata annunciata la sua partecipazione alla decima edizione del talent show italiano X Factor in qualità di giudice,[8] portando alla vittoria un gruppo della sua squadra, i Soul System.[9]

Nel febbraio 2017 ha preso parte al Festival di Sanremo 2017 in qualità di ospite d'eccezione.[9] Nello stesso anno ha collaborato con il gruppo folk Morat alla realizzazione del singolo Yo contigo, tú conmigo (The Gong Gong Song), uscito il 16 giugno.[10]

Il 29 marzo 2018 pubblica il singolo La cintura.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alvaro Soler a DJCI: "L'Italia va pazza per la mia canzone", Radio Deejay, 20 maggio 2015. URL consultato il 26 agosto 2015.
  2. ^ Alvaro Soler: 22 motivi per cui siamo tutti pazzi di lui
  3. ^ Alvaro Soler Re dell'estate al Coca Cola Summer Festival con il tormentone "El Mismo Sol", myreviews.it, 31 luglio 2015. URL consultato il 5 giugno 2016.
  4. ^ Valentina Cesarini, Alvaro Soler, è uscito l'album di debutto "Eterno Agosto", TV Sorrisi e Canzoni, 23 giugno 2015. URL consultato il 14 maggio 2016.
  5. ^ Coca-Cola Summer 2015, RTL 102.5. URL consultato il 18 giugno 2016.
  6. ^ Chandrika Anna Merzari, Alvaro Soler - Sofia (Radio Date: 08-04-2016), EarOne, 4 aprile 2016. URL consultato il 4 aprile 2016.
  7. ^ Esce 'Eterno agosto italian edition' di Alvaro Alvaro, Adnkronos, 15 luglio 2016. URL consultato il 17 luglio 2016.
  8. ^ Rosa D'Ettore, X Factor 10 Giudici: Manuel Agnelli, Arisa, Fedez e Alvaro Soler, l’annuncio e le polemiche[collegamento interrotto], International Business Times, 13 maggio 2016. URL consultato il 5 giugno 2016.
  9. ^ a b Alvaro Soler fra gli ospiti della serata finale del Festival di Sanremo, la Stampa, 28 gennaio 2017. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  10. ^ Chandrika Anna Merzari, Morat E Alvaro Soler - Yo Contigo, Tú Conmigo (The Gong Gong Song) (Radio Date: 21-06-2017), EarOne, 12 giugno 2017. URL consultato il 13 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9145244370074480479 · ISNI (EN0000 0004 5294 381X · GND (DE1107193192 · BNF (FRcb170146061 (data)