Crudelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crudelia
CruellaMovie.png
Crudelia De Mon (Emma Stone) in una scena del film
Titolo originaleCruella
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2021
Rapporto1.85:1
Generecommedia, drammatico, giallo
RegiaCraig Gillespie
SoggettoLa carica dei 101 di Dodie Smith e
La carica dei cento e uno del 1961
SceneggiaturaDana Fox, Tony McNamara, Aline Brosh McKenna, Kelly Marcel, Steve Zissis
ProduttoreKristin Burr, Andrew Gunn, Marc Platt
Produttore esecutivoAline Brosh McKenna, Glenn Close, Jessica Virtue, Michelle Wright
Casa di produzioneWalt Disney Pictures, Gunn Films, Marc Platt Productions
Distribuzione in italianoWalt Disney Studios Motion Pictures, Disney+
FotografiaNicolas Karakatsanis
MontaggioTatiana S. Riegel
ScenografiaFiona Crombie
CostumiJenny Beavan
Interpreti e personaggi

Crudelia (Cruella) è un film del 2021 diretto da Craig Gillespie.[1][2]

La pellicola è basata sul romanzo della scrittrice inglese Dodie Smith del 1956 La carica dei 101 e sul film animato della Disney del 1961 La carica dei cento e uno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Londra degli anni '70, la giovane stilista Estella De Mon diventa ossessionata dalle pelli dei cani, in particolare quelle dei dalmata, fino a diventare una leggenda sempre più spietata e terrificante nota con il nome di Crudelia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Un film live-action su Crudelia De Mon venne annunciato già nel 2011.[3] Nel novembre 2016, è stato comunicato che la Disney aveva assunto Alex Timbers per dirigere il film, e che sarebbe stato prodotto anche da Marc Platt.[4] Tuttavia, nel dicembre 2018, è stato reso noto Timbers aveva lasciato il film a causa di conflitti sulla programmazione e che sarebbe stato sostituito dal regista Craig Gillespie.[5]

Tra i produttori esecutivi figura anche Glenn Close, che già aveva interpretato il ruolo di Crudelia De Mon nei remake live-action La carica dei 101 - Questa volta la magia è vera e La carica dei 102 - Un nuovo colpo di coda.[6]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 gennaio 2016, Emma Stone è stata scelta per il ruolo principale di Crudelia De Mon.[7] Nel maggio 2019, Emma Thompson si è unita al cast nei panni della Baronessa, l'antagonista di Crudelia. Anche Nicole Kidman, Charlize Theron, Julianne Moore e Demi Moore sono state prese in considerazione per il ruolo, così come Dev Patel per il ruolo di Roger Dearly.[8] Nello stesso mese vennero scelte Tony McNamara e Dana Fox per scrivere la sceneggiatura.[9] Joel Fry e Paul Walter Hauser si sono unisti al cast nei mesi successivi, rispettivamente nei ruoli di Gaspare e Orazio.[10][11] Nel settembre 2019 è stata annunciata la partecipazione al film di Mark Strong, Emily Beecham e Kirby Howell-Baptiste, rispettivamente nei ruoli di Boris, Anita e Tabitha.[12][13]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2019, durante il D23, è stato reso noto che le riprese principali di Crudelia erano già iniziate. La prima immagine ufficiale del film con Stone nei panni di Crudelia de Mon con tre dalmata adulti al guinzaglio, Hauser nei panni di Orazio e Fry in quelli di Gaspare è stata mostrata durante l'evento.[14] Le riprese si sono concluse a novembre 2019.[15] Si sono svolte nel Regno Unito, a Londra e negli Shepperton Studios.[16]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il teaser trailer è stato diffuso online il 17 febbraio 2021,[17] mentre il trailer completo è stato pubblicato il 7 aprile 2021.[18]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film doveva debuttare nelle sale cinematografiche statunitensi il 23 dicembre 2020,[19][20] ma è stato ritardato a causa delle riprese e della pandemia di COVID-19. Il 23 marzo 2021 è stato annunciato che la pellicola verrà distribuita al cinema e sulla piattaforma di streaming Disney+ il 28 maggio 2021.[21][22]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

La Motion Picture Association of America ha valutato il film come PG-13 (parents strongly cautioned: vietato ai minori di 13 anni non accompagnati dai genitori).[23]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cruella, su Writers Guild of America West, 25 gennaio 2021. URL consultato il 9 febbraio 2021.
  2. ^ Mario Manca, «Crudelia»: il primo trailer con Emma Stone in versione Crudelia De Mon, su vanityfair.it, 17 febbraio 2021. URL consultato il 17 febbraio 2021.
  3. ^ (EN) Kit Borys, Disney Preps Live-Action Cruella de Vil Film (Exclusive), The Hollywood Reporter, 17 novembre 2011. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  4. ^ (EN) Kit Borys, Disney's Live-Action 'Cruella' Finds Director, The Hollywood Reporter, 14 dicembre 2016. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  5. ^ (EN) Jr Mike Fleming, Craig Gillespie In Talks To Direct Emma Stone In 'Cruella', Deadline, 4 dicembre 2018. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  6. ^ Crudelia De Mon, da Glenn Close a Emma Stone il fascino della perfidia, su la Repubblica, 19 gennaio 2021. URL consultato il 20 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) Borys Kit, Emma Stone in Talks to Play Cruella de Vil for Disney (Exclusive), The Hollywood Reporter, 6 gennaio 2016. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  8. ^ (EN) Shuler Skyler, Disney Interested In Dev Patel For An Iconic Role In 'Cruella', Hollywood Reporter, 29 aprile 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  9. ^ (EN) Emma Thompson in Talks to Join Emma Stone in Disney's 'Cruella' (EXCLUSIVE), su Variety, 14 maggio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  10. ^ (EN) 'Richard Jewell' Star Paul Walter Hauser Joins Disney's Live-Action 'Cruella', su Variety, 29 luglio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  11. ^ (EN) Disney’s ‘Cruella’ Casts Joel Fry as Jasper (EXCLUSIVE), su variety.com, 7 agosto 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  12. ^ (EN) Toby Earle, Ooooh Mark Strong says he starts work with Emma Thompson & Emma Stone on #Cruella this Friday (via @BBC6Music), su Twitter, 11 settembre 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  13. ^ (EN) ‘Cruella’: Cannes Best Actress Winner Emily Beecham Joins Disney Live-Action Prequel With Emma Stone, su deadline.com, 20 settembre 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  14. ^ (EN) Justin Kroll, 'Cruella' Adds 'Killing Eve's' Kirby Howell-Baptiste Opposite Emma Stone (EXCLUSIVE), su Variety, 24 settembre 2019. URL consultato il 24 settembre 2019.
  15. ^ (EN) Nadia Stacey, That's it folks. What an experience. I think it's going to take a while to come down. Thank you to my amazing team for working so so hard and for always having such fun. My crowd team, oh my goodness, Julia Vernon is a total genius and I was so spoilt with the talent in the room. Wait till you see the looks! It's been the biggest challenge. So fast paced and totally mad at times but I'm so proud of what we've done. Now to rest! #makeup #design #hair #designer #cruella #cruelladevil #emmastone #disney #teamworkmakesthedreamwork Thank you to the super talented @soleiljacksonillustration for my bags!, su Instagram. URL consultato il 26 novembre 2019.
  16. ^ (EN) Post de Nadia Stacey sur Instagram, su Instagram.com, novembre 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  17. ^ Filmato audio Disney, Crudelia - Teaser Trailer, su YouTube. URL consultato il 17 febbraio 2021.
  18. ^ Davide Di Francesco, Crudelia: il nuovo trailer italiano del film Disney live action con Emma Stone ed Emma Thompson, su ciakmagazine.it, 7 aprile 2021. URL consultato il 13 aprile 2021.
  19. ^ (EN) Disney Gives Live-Action Cruella Movie 2020 Release Date, Comicbook.com, 7 maggio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  20. ^ (EN) Cruella: Release date, cast, plot and everything you need to know, Digital Spy, 16 maggio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  21. ^ Covid, Disney modifica le sue uscite: "Black Widow" e "Crudelia" in contemporanea al cinema e in streaming, su tgcom24.mediaset.it, 24 marzo 2021. URL consultato il 24 marzo 2021.
  22. ^ (EN) Amy Adams ‘Woman In The Window’ Will Now Open In Early Summer, ‘Cruella’ Moves To 2021, su deadline.com, 20 agosto 2019. URL consultato il 18 febbraio 2021.
  23. ^ (EN) Dirk Libbey, Why Disney's Cruella With Emma Stone Will Be PG-13, su CinemaBlend, 17 marzo 2021. URL consultato il 17 marzo 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]