Paul Walter Hauser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paul Walter Hauser

Paul Walter Hauser (Grand Rapids, 15 ottobre 1986) è un attore e comico statunitense.

Ha recitato in ruoli secondari nei film Tonya, BlacKkKlansman e Da 5 Bloods, mentre nel 2019 ha debuttato come protagonista nel film Richard Jewell, premiato al National Board of Review per la migliore performance rivelazione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hauser è nato a Grand Rapids, nel Michigan, e cresciuto a Saginaw, figlio di Deborah e del reverendo Paul Hauser, un ministro luterano. Ha frequentato la Valley Lutheran High School, una scuola parrocchiale privata a Saginaw. Hauser ha interpretato Dale nel film del 2010 Virginia, Keith nella serie televisiva Kingdom e Deshawn nella serie web di Amazon Prime Betas. Nel 2017 ha recitato nel film Tonya, mentre nel 2018 è apparso nei panni di Lonnie Laloush in Super Troopers 2 e in quelli di Ivanhoe in BlacKkKlansman. Ha anche recitato come guest star nella serie televisiva Unbreakable Kimmy Schmidt. Nel 2019 ha avuto il suo primo ruolo da protagonista, recitando nei panni di Richard Jewell nell'omonimo film di Clint Eastwood[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Kiss Me When I'm Down (2017) – Cortometraggio
  • Messy (2018) – Cortometraggio
  • Heirloom (2019) – Cortometraggio

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

CinEuphoria Awards

  • 2019 – Candidatura per il miglior cast per BlacKkKlansman (condivisa con tutto il cast)

Detroit Film Critics Society Awards

  • 2019 – Candidatura per la miglior rivelazione per 7 Days to Vegas, E poi c'è Katherine, Beats e Richard Jewell[2]

Hollywood Critics Association

  • 2019 – Game Changer Award per Richard Jewell
  • 2019 – Candidatura per la miglior rivelazione per Richard Jewell[3]

National Board of Review of Motion Pictures Awards

  • 2019 – Miglior rivelazione per Richard Jewell[4]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN40152199285414282925 · LCCN (ENno2018036504 · GND (DE1223126161 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018036504