Ossigeno (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ossigeno
Screen ossigeno.jpg
PaeseItalia
Anno20182019
Generevarietà, talk show, musicale
Edizioni2
PuntateEd. 2018 5 p. Ed. 2019 6 p.
Durata50 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreManuel Agnelli
RegiaGaetano Morbioli
Rete televisivaRai 3

Ossigeno è una programma televisivo italiano condotto da Manuel Agnelli, trasmesso su Rai 3 dal 22 febbraio 2018.

La seconda stagione è in onda dal 4 aprile 2019. Ospiti che hanno già partecipato o sono stati annunciati: Salmo, Subsonica + Wille Peyote, Stefano Mancuso, Zerocalcare, Chiara Gamberale, Baustelle, Marco D'Amore, Edoardo Leo, Stefano Boeri, Anna Calvi, Martina Attili, Luna Melis e Chadia Rodriguez, Sherol, Savages, Daniele Silvestri e Rancore, Piero Pelù, Max Gazzè, Ivano Fossati, Fabrizio Bosso, Young Signorino, Big Fish, Mimmo Paladino, Jade Bird, Lo Stato Sociale, Quartetto Prometeo, Xabier Iriondo, Afterhours.[1]

Edizione 2018[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share Ospiti
1 22 febbraio 2018 250.000 1,5%[2] Joan as Police Woman con The Magic

Claudio Santamaria, Manuel Agnelli con Ballata per la mia piccola iena

Paolo Giordano

Joan as Police Woman con Tell me

Ghemon con Un temporale

Claudio Santamaria con Gouge away dei Pixies

Manuel Agnelli con State Trooper dei Suicide

2 1º marzo 2018 428.000 2,4%[3] Manuel Agnelli con Dio come ti amo di Domenico Modugno e Place to be di Nick Drake

Ben Harper

Charles Musselwhite con Trust you to dig my grave e When the levee breaks

Emidio Clementi e Marco Caldera con La sera

Vasco Brondi con Moscerini

Paolo Bonolis

3 8 marzo 2018 274.000 1,6%[4] Xabier Iriondo

Rodrigo D'Erasmo con Moloch di Allen Ginsberg

Afterhours con Non voglio ritrovare il tuo nome e Quello che non c'è

Claudio Strinati

Editors Smokers outside the ospital doors e Violence

Enrico Gabrielli con Clapping music di Steve Reich

Måneskin con Chosen

4 15 marzo 2018 222.000 1,29%[5] Brunori Sas con La verità e Kurt Cobain

Gipi

Gizmodrome con Don't box me in

Vincenzo Vasi

Afterhours con Né pani né pesci e Shipbuilding di Elvis Costello

5 22 marzo 2018 237.000 1,4%[6] Afterhours con Non è per sempre

Ghemon con Bellissimo

Vasco Brondi con Stelle marine

Editors con Blood

The Zen Circus con Catene

Ben Harper

Charles Musselwhite con No mercy in this land

Afterhours con L'odore della giacca di mio padre

Manuel Agnelli, Rodrigo D'Erasmo, Angelo Maria Santisi di Franz Schubert, Piano, Trio Mib Maggiore (Op.100)

Edizione 2019[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share Ospiti e brani eseguiti
1 4 aprile 2019 663.000 4,3%[7] Piero Pelù con Pugni chiusi e Male di Miele

Anna Calvi con As a man

Max Gazzè con Walk on the Wild Side

Manuel Agnelli, Rodrigo D'Erasmo con La canzone popolare

Ivano Fossati

Manuel Agnelli, Fabrizio Bosso con Lindbergh

2 18 aprile 2019 430.000 2,8%[8] Salmo con Il cielo nella stanza e 90 min

Stefano Mancuso

Daniele Silvestri, Rancore e Manuel Agnelli con Argentovivo

Daniele Silvestri e Manuel Agnelli con Smisurata preghiera

3 25 aprile 2019
4 2 maggio 2019
5 9 maggio 2019


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FreeIndieCulture, Tutti i dettagli sulla seconda edizione di ‘Ossigeno”, condotto da Manuel Agnelli, su Free Indie Culture, 15 marzo 2019. URL consultato il 15 marzo 2019.
  2. ^ Ascolti TV Giovedì 22 febbraio 2018, su davidemaggio.it. URL consultato l'11 marzo 2018.
  3. ^ Ascolti TV Giovedì 1 marzo 2018, su davidemaggio.it. URL consultato l'11 marzo 2018.
  4. ^ Ascolti TV Giovedì 8 marzo 2018, su davidemaggio.it. URL consultato l'11 marzo 2018.
  5. ^ Ascolti TV Giovedì 15 marzo 2018, su tvzoom.it.
  6. ^ Ascolti TV giovedì 22 marzo 2018, su davidemaggio.it.
  7. ^ Ascolti TV giovedì 4 aprile 2019, su davidemaggio.it.
  8. ^ Ascolti TV giovedì 18 aprile 2019, su davidemaggio.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione